Differenze tra le versioni di "Giuseppe Bruscolotti"

Jump to navigation Jump to search
{{citazione|Del resto come marcatore puro è tra i primi cinque d'Italia.|[[Corrado Ferlaino]], citata da Italo Kühne<ref>Italo Kühne, Napoli passione mia, Edizioni Lucarini, p. 109</ref>}}
 
[[Terzino destro]] o [[difensore centrale]] arcigno e dal fisico possente, era il classico marcatore che "annullava" l'avversario per tutti i 90', ricorrendo a volte anche a interventi di una certa entità. Fu soprannominato dai tifosi ''Palo 'e fierro'' ("Palo di ferro") a sottolinearne il fisico massiccio e la forza fisica, oltreché il fatto che era raro vederlo cadere a terra nei contrasti con gli attaccanti avversari, i quali davano la sensazione di andare a "sbattere" contro un palo di ferro.<ref>{{cita web|url=http://www.quicampania.it/ilnapoli/bruscolotti.html|titolo=Giuseppe Bruscolotti}}</ref><ref name="Ciccarelli">{{cita web|autore=Leonardo Ciccarelli|url=http://www.tuttonapoli.net/rubriche/la-storia-siete-voi-pal-e-fierro-bruscolotti-120374|titolo=La storia siete voi: "Pal 'e fierro" Bruscolotti|data=24 ottobre 2012}}</ref>
 
==Carriera==
Utente anonimo

Menu di navigazione