Differenze tra le versioni di "Re:Zero - Starting Life in Another World"

Jump to navigation Jump to search
→‎Anime: dettaglio eccessivo
(Aggiornamento.)
(→‎Anime: dettaglio eccessivo)
Annunciato il 19 luglio 2015 da [[Kadokawa]] al festival scolastico estivo di [[MF Bunko J]]<ref>{{cita web|url=https://www.animenewsnetwork.com/news/2015-07-19/re-life-in-a-different-world-from-zero-light-novels-get-tv-anime-adaptation/.90629|titolo=Re: Life in a different world from zero Light Novels Get TV Anime Adaptation|editore=[[Anime News Network]]|data=19 luglio 2015|accesso=19 luglio 2015|lingua=en}}</ref>, un adattamento anime di venticinque episodi è stato diretto da Masaharu Watanabe e scritto sotto la supervisione di Masahiro Yokotani<ref name="listed">{{cita web|url=https://www.animenewsnetwork.com/daily-briefs/2016-04-04/re-zero-starting-life-in-another-world-anime-listed-with-25-episodes/.100658|titolo=Re:ZERO -Starting Life in Another World- Anime Listed With 25 Episodes|editore=[[Anime News Network]]|data=4 aprile 2016|accesso=7 aprile 2016|lingua=en}}</ref>. Prodotta dallo [[studio di animazione]] [[White Fox]], la [[serie televisiva]] è andata in onda dal 3 aprile al 18 settembre 2016 su [[TV Tokyo]] e qualche giorno più tardi su [[TV Osaka]], [[TV Aichi]] e [[AT-X]]<ref name="premiere" />. In tutto il mondo all'infuori dell'Asia gli episodi sono stati trasmessi in [[streaming]] in [[simulcast]], anche coi sottotitoli in lingua italiana<ref>{{cita web|url=http://www.crunchyroll.com/anime-news/2016/03/23/jojos-bizarre-adventure-diamond-is-unbreakable-e-rezero-starting-life-in-another-world-in-simulcast-su-crunchyroll|titolo=JoJo's Bizarre Adventure: Diamond is Unbreakable e Re:ZERO -Starting Life in Another World- in simulcast su Crunchyroll|autore=Sonia Starsong|editore=[[Crunchyroll]]|data=23 marzo 2016|accesso=3 aprile 2016}}</ref>, da [[Crunchyroll]]<ref>{{cita web|url=https://www.animenewsnetwork.com/news/2016-03-22/crunchyroll-to-stream-re-zero-starting-life-in-another-world-anime/.100086|titolo=Crunchyroll to Stream Re:ZERO -Starting Life in Another World- Anime|editore=[[Anime News Network]]|data=22 marzo 2016|accesso=22 marzo 2016|lingua=en}}</ref>. In particolare, nel [[Regno Unito]] i diritti della serie sono stati acquistati anche dal distributore scozzese Anime Limited<ref>{{cita web|url=https://www.animenewsnetwork.com/news/2016-05-28/anime-limited-updates-from-london-mcm-comic-con/.102602|titolo=Anime Limited Updates from London MCM Comic Con|editore=[[Anime News Network]]|data=28 maggio 2016|accesso=4 agosto 2016|lingua=en}}</ref>, mentre in [[Cina]] i media tra cui Bilibili hanno trasmesso l'anime con censure più marcate<ref>{{cita web|url=http://www.crunchyroll.com/anime-news/2016/07/14-1/the-only-thing-more-extreme-than-rezero-suffering-might-be-the-animes-chinese-censorship-spoiler-warning|titolo=The Only Thing More Extreme Than "Re:ZERO" Suffering Might Be The Anime's Chinese Censorship (Spoiler Warning)|autore=Scott Green|editore=[[Crunchyroll]]|data=14 luglio 2016|accesso=7 agosto 2016|lingua=en}}</ref>.
 
L'edizione [[home video]] della serie, contenente i vari episodi non censurati, i corti e curiosità di ogni genere<ref>{{cita web|url=http://www.crunchyroll.com/anime-news/2016/07/27-1/rezero-violence-a-bit-more-graphic-on-blu-ray|titolo="Re:ZERO" Violence A Bit More Graphic on Blu-ray|autore=Scott Green|editore=[[Crunchyroll]]|data=27 luglio 2016|accesso=7 agosto 2016|lingua=en}}</ref>, è stata organizzata in nove volumi [[Blu-ray Disc|BD]]/[[DVD]], le cui date di pubblicazione sono state fissate tra il 24 giugno 2016 e il 24 febbraio 2017<ref>{{cita web|url=http://re-zero-anime.jp/product/|titolo=Product Blu-ray & DVD|editore=[[Kadokawa]]|accesso=7 agosto 2016|lingua=ja|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20160802010044/http://re-zero-anime.jp/product/|dataarchivio=2 agosto 2016|urlmorto=sì}}</ref>. Ogni puntata dell'anime dura all'incirca ventiquattro minuti, ad eccezione della prima dal formato doppio<ref name="listed" /> e degli episodi diciotto e venticinque dapiù qualchelunghe minutodi inqualche piùminuto<ref>{{cita web|url=http://www.crunchyroll.com/anime-news/2016/07/25/a-standard-length-episode-couldnt-contain-all-rezero-18-has-to-offer|titolo=A Standard-Length Episode Couldn't Contain All "Re:ZERO" 18 Has To Offer|autore=Scott Green|editore=[[Crunchyroll]]|data=25 luglio 2016|accesso=6 agosto 2016|lingua=en}}</ref>. Le sigle di apertura sono ''Redo'' <small>(ep. 2, 4, 6, 8, 10)</small> di Konomi Suzuki<ref name="themesongs">{{cita web|url=https://www.animenewsnetwork.com/news/2016-02-25/re-life-in-a-different-world-from-zero-anime-theme-songs-character-designs-revealed/.99064|titolo=Re: Life in a different world from zero Anime's Theme Songs, Character Designs Revealed|editore=[[Anime News Network]]|data=25 febbraio 2016|accesso=21 marzo 2016|lingua=en}}</ref> e ''Paradisus-Paradoxum'' <small>(ep. 14, 16, 19, 20, 23)</small> dei Myth & Roid<ref name="themesongs2">{{cita web|url=https://www.animenewsnetwork.com/news/2016-06-11/myth-roid-rie-takahashi-perform-re-zero-anime-new-theme-songs/.103069|titolo=MYTH&ROID, Rie Takahashi Perform Re:Zero Anime's New Theme Songs|editore=[[Anime News Network]]|data=11 giugno 2016|accesso=10 luglio 2016|lingua=en}}</ref>, mentre quelle di chiusura sono ''Styx Helix'' <small>(ep. 1–5, 8–11, 25)</small>, ''Straight Bet'' <small>(ep. 7)</small> e ''Theater D'' <small>(ep. 14)</small> sempre dei Myth & Roid<ref name="themesongs" /><ref>{{cita web|url=http://www.crunchyroll.com/anime-news/2016/07/05/rezero-tv-anime-2nd-op-song-performed-by-mythroid-previewed|titolo="Re:ZERO" TV Anime 2nd OP Song Performed by MYTH&ROID Previewed|autore=Mikikazu Komatsu|editore=[[Crunchyroll]]|data=5 luglio 2016|accesso=10 agosto 2016|lingua=en}}</ref>, ''Stay Alive'' <small>(ep. 13, 16, 17, 20–23)</small> di Rie Takahashi<ref name="themesongs2" /> e ''Wishing'' <small>(ep. 18)</small> di Inori Minase<ref name="wishing">{{cita web|url=http://www.animatetimes.com/news/details.php?id=1470293248|titolo=TVアニメ『リゼロ』レムの健気さに感動した18話、小林裕介さん&水瀬いのりさんが演技に込めた想いとは|editore=Animate Times|data=5 agosto 2016|accesso=10 agosto 2016|lingua=ja}}</ref>.
 
Un episodio [[OAV]] fu annunciato al "MF Bunko J Summer School Festival 2017" tenutosi il 10 settembre 2017<ref>{{cita news|lingua=en|autore=Crystalyn Hodgkins|url=https://www.animenewsnetwork.com/news/2017-09-10/re-zero-anime-new-episode-revealed-in-promo-video/.121162|titolo=Re:Zero Anime's New Episode Revealed in Promo Video|pubblicazione=[[Anime News Network]]|data=10 settembre 2017|accesso=30 settembre 2019}}</ref>. Tutti i membri dello staff principale e del cast sono tornati a ricoprire i rispettivi ruoli nell'episodio, ai quali si è aggiunto Tatsuya Koyanagi come direttore principale<ref>{{cita news|lingua=en|autore=Crystalyn Hodgkins|url=https://www.animenewsnetwork.com/news/2018-07-29/re-zero-memory-snow-ova-2nd-key-visual-returning-staff-revealed/.134820|titolo=Re:Zero Memory Snow OVA's 2nd Key Visual, Returning Staff Revealed|pubblicazione=[[Anime News Network]]|data=29 luglio 2018}}</ref>. L'OAV, intitolato ''Memory Snow'' (lett. "Ricordo nevoso") è stata proiettato nei cinema giapponesi il 6 ottobre 2018<ref>{{cita news|lingua=en|autore=Karen Ressler|url=https://www.animenewsnetwork.com/news/2018-03-08/re-zero-ova-visual-japanese-theatrical-release-revealed/.128722|titolo=Re:Zero OVA's Visual, Japanese Theatrical Release Revealed|pubblicazione=[[Anime News Network]]|data=8 marzo 2018|accesso=30 settembre 2019}}</ref><ref>{{cita news|lingua=en|autore=Jennifer Sherman|url=https://www.animenewsnetwork.com/news/2018-03-19/re-zero-ova-reveals-subtitle-visual-fall-2018-theatrical-release/.129204|titolo=Re:Zero OVA Reveals Subtitle, Visual, Fall 2018 Theatrical Release|pubblicazione=[[Anime News Network]]|data=19 marzo 2018|accesso=30 settembre 2019}}</ref><ref>{{cita news|lingua=en|autore=Egan Loo|url=https://www.animenewsnetwork.com/daily-briefs/2018-06-20/re-zero-orignal-video-anime-slated-for-october-6-screenings/.133131|titolo=Re:Zero Orignal Video Anime Slated for October 6 Screenings|pubblicazione=[[Anime News Network]]|data=20 giugno 2018|accesso=30 settembre 2019}}</ref>. Un secondo episodio, {{nihongo|''Hyōketsu no kizuna''|氷結の絆||lett. "Legami ghiacciati"}} è stato annunciato il 23 settembre 2018; quest'ultimo funge da adattamento animato al romanzo [[prequel]] {{nihongo|''Re:zero kara hajimeru zenjitsu-tan: Hyōketsu no kizuna''|Re:ゼロから始める前日譚 氷結の絆}}<ref name=Kizuna>{{cita news|autore=Francesco Ventura|url=https://www.crunchyroll.com/it/anime-news/2020/04/03-1/il-romanzo-rezero-hyketsu-no-kizuna-diventa-manga|titolo=Il romanzo Re:Zero Hyōketsu no Kizuna diventa manga|pubblicazione=[[Crunchyroll]]|data=3 aprile 2020|accesso=11 maggio 2020}}</ref>, incluso nella prima edizione [[Blu-ray]] dell'anime, e si focalizza sul primo incontro avvenuto tra Emilia e Puck<ref>{{cita news|lingua=en|autore=Crystalyn Hodgkins|url=https://www.animenewsnetwork.com/news/2018-09-23/re-zero-anime-gets-2nd-ova-episode-about-emilia-pack-1st-meeting/.137207|titolo=Re:Zero Anime Gets 2nd OVA Episode About Emilia, Pack's 1st Meeting|pubblicazione=[[Anime News Network]]|data=23 settembre 2018|accesso=30 settembre 2019}}</ref><ref>{{cita news|autore=Roberto Addari|url=https://www.mangaforever.net/610572/rezero-hyoketsu-no-kizuna-sigla-e-nuove-immagini-dellepisodio-ova|titolo=Re:Zero – Hyoketsu no Kizuna, sigla e nuove immagini dell’episodio OVA|pubblicazione=MangaForever|data=22 ottobre 2019|accesso=27 ottobre 2019}}</ref><ref>{{cita news|url=https://www.animeclick.it/news/83235-rezero-logh-e-the-prince-of-tennis-trailer-e-novita|titolo=Re:Zero, LoGH e The Prince of Tennis: trailer e novità|pubblicazione=[[AnimeClick.it]]|data=3 novembre 2019|accesso=5 novembre 2019}}</ref>. È stato proiettato nelle sale giapponesi l'8 novembre 2019<ref>{{cita news|lingua=en|autore=Jennifer Sherman|url=https://www.animenewsnetwork.com/daily-briefs/2019-03-21/re-zero-anime-2nd-ova-project-slated-to-debut-in-theaters-this-fall/.144807|titolo=Re:Zero Anime's 2nd OVA Project Slated to Debut in Theaters This Fall|pubblicazione=[[Anime News Network]]|data=21 marzo 2019|accesso=30 settembre 2019}}</ref><ref>{{cita news|lingua=en|autore=Crystalyn Hodgkins|url=https://www.animenewsnetwork.com/news/2019-07-28/re-zero-hyoketsu-no-kizuna-anime-2nd-promo-video-reveals-november-8-debut-in-theaters/.149448|titolo=Re:Zero Hyōketsu no Kizuna Anime's 2nd Promo Video Reveals November 8 Debut in Theaters|pubblicazione=[[Anime News Network]]|data=28 luglio 2019|accesso=30 settembre 2019}}</ref>.
Durante lo sviluppo della serie di light novel presso [[Kadokawa]], il produttore Shō Tanaka chiese all'editore Masahito Ikemoto se fosse a conoscenza di qualche titolo interessante da consigliargli per un eventuale adattamento anime<ref name="animate times" />. Avendogli proposto proprio ''Re:Zero'', in un primo momento Ikemoto si convinse a causa di una risposta tardiva da parte di Tanaka che il suo suggerimento non fosse stato considerato, ma la possibilità di una trasposizione animata per l'opera si concretizzò già poco dopo che i romanzi di Nagatsuki ottennero un'edizione cartacea. I due contattarono infatti Tsunaki Yoshikawa della [[White Fox]] nella speranza che lo studio fosse disposto a farsi carico degli oneri di produzione<ref name="screening event" />.
 
A detta di Yoshikawa, la scelta di Tanaka e Ikemoto ricadde proprio sulla White Fox per via dell'adattamento di ''[[Steins;Gate]]'' del 2011 da cui erano rimasti colpiti, tanto che speravano di ottenere da loro una produzione anime dello stesso livello. Quando poi lo studio accettò l'offerta a patto che la serie non violasse nessuna delle disposizioni per la radiodiffusione televisiva<ref name="animate times" />, i lavori di produzione iniziarono poco dopo la pubblicazione del quinto volume delle light novel nell'ottobre 2014<ref name="true heroine" />. Fu in quel periodo che i colleghi di Yoshikawa apprezzarono talmente tanto la storia, che egli si augurò di riuscire ad adattarla nella maniera più fedele possibile<ref name="screening event" />, includendo però contenuti ancora inediti nell'ultimo episodio contenuti ancora inediti<ref>{{cita web|url=http://www.crunchyroll.com/anime-news/2016/09/12/rezero-anime-overtakes-published-light-novel-material-spoiler-warning|titolo="Re:Zero" Anime Overtakes Published Light Novel Material (Spoiler Warning)|autore=Scott Green|editore=[[Crunchyroll]]|data=12 settembre 2016|accesso=18 settembre 2016|lingua=en}}</ref> dopo aver discusso a lungo sul finale<ref name="animate times" />.
 
Per quanto riguarda la scelta dello staff, sia il [[character design]] sia il ruolo di capo animatore furono affidati a Kyūta Sakai poiché secondo Yoshikawa sarebbe stata in grado di rendere giustizia ai disegni dell'illustratore Ōtsuka, pur mantenendo allo stesso tempo un livello di qualità delle animazioni alto per tutta la durata degli episodi. La regia fu assegnata invece a Masaharu Watanabe per via del fatto che si era già occupato di [[Key frame|key animation]] presso la White Fox con risultati eccellenti: tra i suoi pregi, avrebbe assicurato che i movimenti dei personaggi avessero sempre ben rispecchiato il loro stato d'animo e che la loro recitazione fosse stata impeccabile. La produzione fu inoltre accompagnata dalla supervisione di Nagatsuki, che contribuì sia alla stesura del copione sia alle sedute del doppiaggio: ciò diede vita a una stretta collaborazione tra staff dello studio e autore, che ben si conciliò con l'obiettivo generale di creare un adattamento anime fedele alle light novel<ref name="animate times" />.

Menu di navigazione