Ulderico Carpegna: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
Il 21 agosto [[1659]] optò per il titolo di [[San Pietro in Vincoli (titolo cardinalizio)|San Pietro in Vincoli]], che mantenne fino al 21 novembre [[1661]] quando ebbe il titolo di [[Santa Maria in Trastevere (titolo cardinalizio)|Santa Maria in Trastevere]]. L'11 ottobre [[1666]] optò per l'ordine dei cardinali vescovi e per la [[sede suburbicaria di Albano]], fino a quando il 18 marzo [[1671]] fu nominato vescovo di [[sede suburbicaria di Frascati|Frascati]]. Divenuto vicedecano del collegio cardinalizio il 28 gennaio [[1675]] pervenne alla [[sede suburbicaria di Porto-Santa Rufina|sede suburbicaria di Porto e Santa Rufina]].
 
Partecipò a ben cinque [[conclave|conclavi]], che elessero [[papa Innocenzo X]], [[papa Alessandro VII]], [[papa Clemente IX]], [[papa Clemente X]] e [[papa Innocenzo XI]]. Morì a Roma e fu sepolto nella Cappella Barberini in [[Basilica di Sant'Andrea della Valle|Sant'Andrea della Valle]].
 
Morì a Roma e fu sepolto nella Cappella Barberini in [[Basilica di Sant'Andrea della Valle|Sant'Andrea della Valle]].
 
== [[Genealogia episcopale]] ==
Utente anonimo

Menu di navigazione