Differenze tra le versioni di "Udienza preliminare"

Jump to navigation Jump to search
Dopo l'imputato hanno il diritto di parlare i difensori vari, nell'ordine della [[parte civile]], del [[responsabile civile]], della [[obbligazione civile per multa o ammenda|persona civilmente obbligata per la pena pecuniaria]] e infine dell'imputato stesso. Il pubblico ministero ed i difensori possono replicare una sola volta, dopodiché formulano illustrandole le rispettive conclusioni alla base del fascicolo delle indagini preliminari e degli eventuali atti o documenti ammessi dal giudice prima dell'inizio della discussione.
 
===Il provvedimento finale ===
===Provvedimento===
{{Vedi anche|Rinvio a giudizio|Sentenza di non luogo a procedere}}
La discussione è l'ultima fase prima del provvedimento del giudice, che può ritenere di poter decidere alla base dello stato degli atti oppure no. Nel primo caso dichiara chiusa la discussione ed emana un decreto con cui dispone il giudizio, ovviamente con accoglimento della richiesta del PM. Nel secondo caso, può indicare al PM nuove indagini da svolgere o disporre l'assunzione di nuove prove, anche d'ufficio, determinanti per la pronuncia della [[sentenza di non luogo a procedere]].
 
8 706

contributi

Menu di navigazione