Carrello appendice: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
(→‎Limiti di velocità: Formattazione)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
==Limiti di velocità==
Mentre il traino di un rimorchio classifica il [[complesso di veicoli]] come [[autotreno]] - sia nel caso in cui il rimorchio sia trainato da un'[[autovettura]] ([[patente di guida|patente]] richiesta: di [[Patente_di_guida#Patente_B|categoria B]] se il rimorchio non supera i 750 kg di [[massa a pieno carico]] o li supera ma la massa a pieno carico del complesso di veicoli non supera le 3,5 [[tonnellata|tonnellate]], di [[Patente_di_guida#Patente_B.2BE|categoria B+E]] se la massa a pieno carico del rimorchio sommata alla massa a pieno carico dell'autoveicolo trainante supera le 3,5 t), sia nel caso in cui il rimorchio sia trainato da un [[autocarro]] (Patentepatente richiesta: di [[Patente_di_guida#Patente_C.2BE|categoria C+E]]) - e di conseguenza implica al complesso di veicoli, ovvero all'autotreno suindicato, i limiti di 70 [[chilometro orario|km/h]] sulle [[strada extraurbana principale|strade extraurbane principali]] e secondarie e di 80 km/h sulle [[autostrada|autostrade]], il carrello appendice non comporta un abbassamento dei limiti di velocità in quanto è parte integrante del veicolo che lo traina, poiché ne rientra nei limiti di sagoma. Con l'introduzione della B96 è possibile guidare complessi di veicoli ([[motrice]] + rimorchio) che, pur superando le 3,5 t, rientrano innelle 4,25 t (senza necessariamente far ricorso alla B+E).
 
==Note==

Menu di navigazione