Fabrizio Berlincioni: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
(overlinking, riduzione. Meno enfasi)
Nessun oggetto della modifica
 
== Carriera ==
Ha collaborato con numerosi [[cantante|cantanti]] italiani, fra i quali [[Mina (cantante)|Mina]], [[Peppino Di Capri]], [[Lorella Cuccarini]], [[Gabibbo]], [[Fausto Leali]], [[Anna Oxa]], [[Franco Califano]], [[Anna Tatangelo]], [[Annalisa Minetti]], [[Fiordaliso (cantante)|Fiordaliso]], [[Al Bano]], [[New Trolls]], [[Ricchi e Poveri]], [[Toto Cutugno]], [[Raffaella Carrà]], [[Adriano Celentano]], [[Massimo Ranieri]], [[Cristina D'Avena]] e [[Franco Fasano]].
 
Dopo una carriera sportiva come [[nuoto|nuotatore]] e [[pallanuoto|pallanuotista]] si laurea in [[giurisprudenza]] nel 1980, ma comincia fin da giovane a occuparsi di musica leggera.
 
Per [[Cristina D'Avena]] ha scritto il pezzo ''Alessia'' (2005), contenuto all'interno del monografico ''Mirmo!'' (2006), e le sigle ''Alla ricerca della Valle Incantata'' (2008) e ''Sorridi, piccola Anna'' (2010).
Per [[Anna Tatangelo]] ha scritto ''[[Non mi pento]]'', nell'album ''[[Progetto B]]''. Sempre per [[Anna Tatangelo]] ha scritto ''[[Ed io ti amavo]]'', nell'album ''[[Libera (album Anna Tatangelo)|Libera]]'' (2015). Per il [[Gabibbo]] ha scritto, insieme a Fasano, ''Alì'ncontrario''.
 
Nel 2014 ha scritto e prodotto il nuovo album di [[Nicola Di Bari (cantante)|Nicola Di Bari]] in italiano e spagnolo, dai titoli ''La mia verità'' e ''Mi verdad''.
Utente anonimo

Menu di navigazione