Differenze tra le versioni di "Fumaiolo"

Jump to navigation Jump to search
Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 anno fa
nessun oggetto della modifica
m (nessuna indicazione della categoria/galleria Commons quando è presente la proprietà P373 e modifiche minori)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica visuale
 
== Tipologie ==
La complessità dei condotti è in relazione alla quantità delle [[generatore di vapore|caldaie]] o le [[turbina|turbine]] convogliate in ogni fumaiolo. In tempi remoti i fumaioli arrivarono ad un massimo anche di 46 unità, ma attualmente sono generalmente uno o due. Talvolta sono integrati in altre strutture come gli [[Albero (vela)|alberi]], e allora si parla di ''mack'', combinazione fumaiolo-albero o anche fumaiolo-albero-sovrastruttura.
 
Una particolare configurazione del fumaiolo è data dal '''fumaiolo abbattibile''', ovvero un fumaiolo che da una posizione verticale è reclinabile fino ad una posizione orizzontale. Questa soluzione venne utilizzata sulle [[portaerei]] tuttoponte di prima generazione nelle quali venivano abbattuti lateralmente fuoribordo per evitare che i fumi e le correnti ascensionali potessero disturbare i [[aereo imbarcato|velivoli]] in fase di [[decollo]] e, soprattutto, di [[appontaggio]]. Questa configurazione, tra l'altro, venne adottata dalla {{nave|USS|Langley|CV-1|6}} dopo la rimozione dei due fumaioli per lato originari (anch'essi sostituiti in seguito da un unico fumaiolo).<ref>{{cita|Galuppini 1979|p. 98|Galuppini}}</ref>
Utente anonimo

Menu di navigazione