Differenze tra le versioni di "Acido tartarico"

Jump to navigation Jump to search
m (Sostituisco Collegamenti esterni ai vecchi template e rimuovo alcuni duplicati)
 
== Derivati ==
I derivati più importanti dell'acido tartarico comprendono i suoi sali, il [[cremor tartaro]] (bitartrato di potassio), il [[sale di Rochelle]] (tartrato di sodio e di potassio, blando [[lassativo]] la cui [[piezoelettricità]] fu usata tra fli anni '40 e gli anni '60 nei micrifoni e nella capsula trasduttrice della testina grammofonica di apparati di mediocre qualità) e il tartrato di potassio antimonio.<ref>Zalkin, Allan; Templeton, David H.; Ueki, Tatzuo (1973). "Crystal structure of l-tris(1,10-phenathroline)iron(II) bis(antimony(III) d-tartrate) octahydrate". ''Inorganic Chemistry''. '''12''' (7): 1641–1646. doi:[https://doi.org/10.1021%2Fic50125a033 10.1021/ic50125a033]</ref><ref>{{Cita pubblicazione|nome=I.|cognome=Haq|data=January 1982|titolo=Hazards of a traditional eye-cosmetic--SURMA|rivista=JPMA. The Journal of the Pakistan Medical Association|volume=32|numero=1|pp=7–8|accesso=2018-02-17|url=https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/6804665|nome2=C.|cognome2=Khan}}</ref><ref>{{Cita pubblicazione|nome=R. I.|cognome=McCallum|data=November 1977|titolo=President's address. Observations upon antimony|rivista=Proceedings of the Royal Society of Medicine|volume=70|numero=11|pp=756–763|accesso=2018-02-17|url=https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/341167}}</ref>
 
== Funzioni e applicazioni ==
Utente anonimo

Menu di navigazione