Differenze tra le versioni di "Mercogliano"

Jump to navigation Jump to search
m
Annullate le modifiche di 5.87.128.0 (discussione), riportata alla versione precedente di LauBot
m (Annullate le modifiche di 5.87.128.0 (discussione), riportata alla versione precedente di LauBot)
Etichetta: Rollback
La vera fondazione di Mercogliano è riconducibile agli ultimi decenni del [[VI secolo]], in concomitanza della calata dei [[Longobardi]] nel sud Italia.
Una colonia di profughi della vicina [[Abellinum]], proprio per sfuggire ai Longobardi, occupano la collina di Mercogliano. In poco tempo viene costruito un centro abitato che lentamente si popola.
 
ILARIA è LA PIU' SIMPY DI MERCOGLIANO
Mercogliano, ancora casale di Avellino, viene citato per la prima volta in un documento nel 982. Lo sviluppo del paese continua ancora nell'anno 1000 in seguito alla [[conquista normanna dell'Italia meridionale]], iniziata nel 1030. In quel periodo viene costruito il castello. Tra il 1077 e il 1089, a testimonianza di un continuo sviluppo, l'antico casale viene elevato al rango di castello. Il paese, così, acquisisce finalmente autonomia amministrativa. Signore del borgo fortificato nel 1136 era un certo Enrico di Sarno, subfeudatario del conte di Avellino Rainulfo. Nel 1137, sotto [[Ruggero II]], che assediò Mercogliano occupandone il castello, inizia la dominazione normanna. A quel tempo Ruggero II fece rinchiudere nel castello Matilde, la moglie del conte Rainulfo.
 
239 926

contributi

Menu di navigazione