Spazio europeo della ricerca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lo spazio europeo della ricerca (ERA) è un sistema di programmi di ricerca scientifica che integrano le risorse scientifiche dell'Unione europea. Dalla sua creazione, nel 2000, la struttura è stata concentrata nella cooperazione internazionale nel campo della ricerca medica, ambientale, industriale e socio-economica. L'ERA è per la ricerca e l'innovazione ciò che è il Mercato Europeo Comune per i beni ed i servizi. Il suo scopo è di incrementare la competitività delle istituzioni di ricerca europee unendole insieme ed incoraggiando l'aumento delle possibilità di lavoro, similmente a ciò che già esiste tra le istituzioni in Nordamerica ed in Giappone. L'accrescimento della mobilità delle conoscenze e dei lavoratori e l'intensificazione della cooperazione multilaterale tra gli istituti di ricerca degli Stati membri sono gli obbiettivi principali dell'ERA.

Campi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2002 l'Unione europea ha annunciato che il suo supporto si focalizza sui seguenti campi, che si ritiene siano di particolare importanza e su cui bisogna incentrare gli sforzi:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Unione europea