Spawn: Armageddon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Spawn: Armageddon
videogioco
Spawn Armageddon.png
Schermata di gioco
PiattaformaPlayStation 2, GameCube, Xbox
Data di pubblicazioneGiappone 3 giugno 2004
(solo PS2)
Flags of Canada and the United States.svg 21 novembre 2003
Zona PAL 12 marzo 2004
GenereAvventura dinamica, Hack and slash
OrigineStati Uniti
SviluppoPoint of View, Inc.
PubblicazioneNamco, Halifax (Italia)
ProduzioneJon Sieker
DesignEdward Linley
ProgrammazioneSteven Lashower, Kyle Radue, Hari Khalsa
Direzione artisticaIvan Enriquez
MusicheRik Schaffer
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputDualShock 2, GameCube Controller, gamepad
SupportoDVD, Nintendo Optical Disc
Fascia di etàCEROD · ESRBM · PEGI: 16 · USK: 16

Spawn: Armageddon è un videogioco distribuito nel 2003 per PlayStation 2, Xbox e GameCube. Basato sul personaggio di Spawn, più precisamente sulla serie a fumetti che va dal numero 1 a 99, vede anche lo stesso Todd McFarlane come direttore della produzione del gioco.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco inizia con Spawn che si trova sopra al tetto di una cappella dimenticata a New York City. Qui comincia a ripensare alla sua vita precedente tramite dei flashback, dove ricorda con gran disprezzo il tradimento di Jason Wynn. All'improvviso, un fortissimo lampo di luce verde attraversa tutta la città, segnalando così l'inizio della guerra del demone contro gli angeli in una lunga e cruenta battaglia nota con il nome di Armageddon. Sceso dai tetti, Spawn arriva in strada non solo per rispondere alla chiamata, ma anche per vendicarsi.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gameplay si basa su combattimenti veloci in stile hack and slash (simile alle serie di Devil May Cry and God of War), oltre all'opportunità di raccogliere oggetti, punti tecnica, e le copertine originali dei fumetti del protagonista. L'arma principale di Spawn è l'"Ascia dell'Agonia" (Agony Axe), la quale può tagliare in due qualsiasi demone; ha inoltre a disposizione le sue catene estensibili, che fanno parte del costume, con le quale colpire più bersagli velocemente. Può inoltre trovare e usare altre armi come pistole e fucili contro i demoni più forti. Particolarità del personaggio è che può usare vari poteri infernali, in particolare il necroplasma. Come gli altri tipi di giochi del genere, con il proseguire della storia il giocatore potrà raccogliere le anime dei demoni per poter migliorare le proprie statistiche, potenziare le proprie armi, accrescere la barra dell'energia e quella del necroplasma.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi