SparkShorts

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logo

SparkShorts è una serie di cortometraggi animati indipendenti statunitensi prodotti dalla Pixar Animation Studios (proprietà di The Walt Disney Company). Consiste in un programma in cui ai dipendenti della Pixar sono concessi solo sei mesi e budget limitati per sviluppare cortometraggi d'animazione che sono stati pubblicati sul canale YouTube della Pixar, per poi essere successivamente distribuiti su Disney+.

Purl, Smash and Grab e Kitbull, i primi tre cortometraggi del programma SparkShorts, sono stati pubblicati a SIGGRAPH il 14 agosto 2018 prima di essere distribuito limitatamente a El Capitan Theatre l'8 gennaio 2019. Purl è stato pubblicato il 4 febbraio 2019 su YouTube mentre Smash and Grab e Kitbull rispettivamente l'11 e il 18 febbraio.

I cortometraggi successivi sono usciti il 12 novembre 2019 su Disney+, incluso Float, anziché su YouTube. I cortometraggi sono stati elogiati per i loro temi più maturi rispetto alle produzioni tradizionali della Pixar. Altri cortometraggi sono attualmente in produzione.[1]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Pixar ha annunciato il programma SparkShorts il 18 gennaio 2018.[2] Il programma consiste nel dare ai dipendenti della Pixar sei mesi e un budget limitato per lo sviluppo di cortometraggi indipendenti, tutti basati su esperienze personali.[3] Il programma è stato sviluppato per trovare nuovi registi alla Pixar.[3] Bobby Rubio, sceneggiatore e regista del film Float di SparkShort, ha descritto il programma come "un film diverso dai molti altri tipi di film" sviluppato presso Pixar, mentre Lindsey Collins ha affermato che i cortometraggi sono chiamati SparkShorts perché Pixar "[vuole] scoprire qualche scintilla creativa" nei suoi dipendenti.[3] Jim Morris ha dichiarato: "Il programma SparkShorts è stato progettato per scoprire nuovi narratori, esplorare nuove tecniche di narrazione e sperimentare nuovi flussi di lavoro di produzione", aggiungendo che "[fornisce] un'opportunità per sbloccare il potenziale dei singoli artisti e i loro approcci creativi nel campo del cinema con un budget inferiore rispetto a quello normale [della Pixar]".[4]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi pubblicati[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Pubblicazione USA Pubblicazione Italia (Disney+) Diretto da Scritto da Prodotto da Produttore esecutivo Montato da Musiche di
Sceneggiatura Storia di
1 Purl 4 febbraio 2019 24 marzo 2020 Kristen Lester Michael Daley, Bradley Furnish, Lester e James Robertson Gillian Libbert-Duncan Lindsey Collins Furnish Pinar Toprak
2 Smash and Grab 11 febbraio 2019 24 marzo 2020 Brian Larsen David Lally Collins, Mary Alice Drumm e Dana Murray Nicole Vanderneut Barney Jones
3 Kitbull 18 febbraio 2019 24 marzo 2020 Rosana Sullivan Kathryn Hendrickson Lindsey Collins Katie Schaefer Bishop Andrew Jimenez
4 Float 12 novembre 2019 2 aprile 2020 Bobby Rubio Krissy Cababa[5] Gregory Amundson Jones[5]
5 Wind 13 dicembre 2019 24 aprile 2020 Edwin Chang Jesús MartÍnez Tim Fox Jimenez
6 Loop 10 gennaio 2020 22 maggio 2020 Erica Milsom Adam Burke, Matthias De Clercq e Milsom Michael Warch[6] Jason Brodkey Mark Orton[6]
7 Out 22 maggio 2020 Steven Clay Hunter Max Sachar Lindsey Collins e David Lally Noah Newman Jake Monaco
8 La tana 25 dicembre 2020 Madeline Sharafian Mike Capbarat Lindsey Collins Anna Wolitzky Heitor Pereira

Purl[modifica | modifica wikitesto]

1leftarrow blue.svgVoce principale: Purl.

Un gomitolo di lana antropomorfo di nome Purl diventa il primo gomitolo di lana a lavorare in un'azienda chiamata B.R.O. Capital, ma è discriminata dai suoi colleghi umani. Purl cambia prontamente il suo aspetto e la sua personalità per adattarsi, ma presto scopre che potrebbe non essere la migliore idea per farlo.

Smash and Grab[modifica | modifica wikitesto]

1leftarrow blue.svgVoce principale: Smash and Grab.

Ambientato in un pianeta futuristico simile a Marte, due robot pieni di lavoro, chiamati rispettivamente Smash e Grab, devono combattere per la libertà dopo aver scelto di fuggire dalla loro faticosa routine di lavoro.

Kitbull[modifica | modifica wikitesto]

1leftarrow blue.svgVoce principale: Kitbull.

Un gattino indipendente forma un'improbabile amicizia con un pit bull che viene maltrattato, che alla fine sceglie di aiutare a fuggire dai suoi proprietari.

Float[modifica | modifica wikitesto]

1leftarrow blue.svgVoce principale: Float (film 2019).

Dopo aver scoperto che suo figlio ha la capacità di volare, il padre cerca di nascondere al mondo le capacità del figlio. Quando alla fine la sua capacità diventa pubblica, il padre deve scegliere tra scappare o accettare suo figlio.[4]

Wind[modifica | modifica wikitesto]

1leftarrow blue.svgVoce principale: Wind (film 2019).

Una nonna e suo nipote si ritrovano a raccogliere detriti dopo che sono rimasti intrappolati in un abisso infinito, e presto realizzano il loro sogno di fuggire.[7]

Loop[modifica | modifica wikitesto]

1leftarrow blue.svgVoce principale: Loop (film 2020).

Una ragazza autistica e un ragazzo chiacchierone devono imparare a capirsi per compiere una gita in canoa in un lago urbano.[7]

Out[modifica | modifica wikitesto]

1leftarrow blue.svgVoce principale: Out (film 2020).

Nella vita di Greg trovano normalmente posto la famiglia, l'amore e un piccolo cane molto vivace. Ma il giovane nasconde un segreto (che è omosessuale) e oggi, con l'aiuto del furbo cagnolino e di un pizzico di magia, Greg potrebbe scoprire di non avere, in realtà, nulla da nascondere.

La tana[modifica | modifica wikitesto]

1leftarrow blue.svgVoce principale: La tana (film 2020).

Originariamente previsto per essere distribuito nelle sale insieme al lungometraggio della Pixar Soul.

Una giovane coniglietta cerca di costruire la tana dei suoi sogni, mettendosi in imbarazzo ogni volta che scava accidentalmente nella casa di un vicino.[8][9]

Prossimi cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 gennaio 2020, in seguito all'uscita di Loop, David Lally ha detto che la Pixar sta sviluppando altri film SparkShorts.[1]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Data di uscita USA Musiche di Etichetta
Purl (Original Motion Picture Soundtrack) 3 marzo 2019 Pinar Toprak Hollywood Records (Walt Disney Records)
Smash and Grab (Original Motion Picture Soundtrack) 5 aprile 2019 Barney Jones
Kitbull (Original Motion Picture Soundtrack) 23 aprile 2019 Andrew Jimenez
Float (Original Motion Picture Soundtrack) 28 febbraio 2020 Barney Jones
Wind (Original Motion Picture Soundtrack) Andrew Jimenez
Loop (Original Motion Picture Soundtrack) Mark Orton
Out (Original Motion Picture Soundtrack) 3 luglio 2020 Jake Monaco
Burrow (Original Motion Picture Soundtrack) 25 dicembre 2020 Heitor Pereira

Temi[modifica | modifica wikitesto]

I corti del programma SparkShorts sono stati elogiati per avere temi più maturi rispetto alle precedenti produzioni Pixar. Purl è stato elogiato da molti come un'allegoria per la disuguaglianza di genere e il femminismo,[10][11][12][13] che Meghan Mehta di Study Breaks ha notato che è "maturo per il target di riferimento della Pixar".[14] Alex Reif di Laughing Place ha affermato che Smash and Grab è "una storia su due lavoratori che non hanno gli stessi lussi di quelli che li controllano".[15] Nick Skillicorn di Idea to Value ha ritenuto che il programma SparkShorts "permetta ai dipendenti di usare la propria vena creativa in nuovi modi e provare idee che non sarebbero mai accettate in un lungometraggio rivolto alle famiglie".[16]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Kitbull[modifica | modifica wikitesto]

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Documentario[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 gennaio 2020, Disney ha annunciato che una serie di documentari senza titolo incentrata sulla serie SparkShorts è in fase di sviluppo per Disney+.[18] La serie, fornirà "uno sguardo coinvolgente alla prossima generazione di registi Pixar", sarà prodotta da Brian McGinn, Jason Sterman e David Gelb.[18]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) David Lally, Thank you all for watching our first six #SparkShorts! We’ve been working on more, but that’s news for another time! :) A big thanks to @roxxykristen @Rdsullivan83 @katthendrickson @edwinwychang @chuigreens @Bobby_Rubio @kirbaba @ericaoherica & all for sharing these stories!, su @davidmlally, su Twitter, 13 gennaio 2020. URL consultato il 6 aprile 2020.
  2. ^ (EN) Hoai-Tran Bui, Pixar SparkShorts Short Film Program to Debut January 18, su /Film, 11 gennaio 2019. URL consultato il 5 aprile 2020.
  3. ^ a b c Filmato audio (EN) Pixar, Introducing Pixar SparkShorts, su YouTube, The Walt Disney Company, 10 gennaio 2019. URL consultato il 6 aprile 2020.
  4. ^ a b (EN) "SparkShorts" | Pixar Animation Studios, su Pixar, 18 gennaio 2019. URL consultato il 20 dicembre 2020 (archiviato dall'url originale il 28 febbraio 2019).
  5. ^ a b (EN) David Lally, Tomorrow is a very special premiere for #FLOAT on @disneyplus! Thank you to @Bobby_Rubio for sharing his beautiful, personal story with us. Big thanks to Producer @kirbaba and everyone on the Float crew for making such a gorgeous film possible! ❤️✨ #Pixar #SparkShorts #PixarFloatpic.twitter.com/FmSdver6hD, su @davidmlally, su Twitter, 11 novembre 2019. URL consultato il 6 aprile 2020.
  6. ^ a b (EN) Mark Orton Scoring Pixar Short ‘Loop’ | Film Music Reporter, su Film Music Reporter. URL consultato il 6 aprile 2020.
  7. ^ a b (EN) Nick Romano, Pixar previews all six short films in SparkShorts trailer on Disney+, su Entertainment Weekly, 30 ottobre 2019. URL consultato il 6 aprile 2020.
  8. ^ (EN) Laughing Place Disney Newsdesk, 2D Animated Short "Burrow" To Premiere With Pixar's "Soul" In Theaters on November 20th, su Laughing Place, 26 settembre 2020. URL consultato il 31 dicembre 2020.
  9. ^ (EN) Pixar SparkShorts “Burrow” Coming Soon To Disney+, su What's On Disney Plus, 9 ottobre 2020. URL consultato il 31 dicembre 2020.
  10. ^ (EN) K. C. Ifeanyi, Pixar’s new short “Purl” takes on toxic workplace bro culture, su Fast Company, 7 febbraio 2019. URL consultato il 6 aprile 2020.
  11. ^ (EN) Molly Freeman, Pixar's First SparkShorts Short Film, Purl, Is A Feminist Allegory - With Yarn, su ScreenRant, 4 febbraio 2019. URL consultato il 6 aprile 2020.
  12. ^ (EN) Proma Khosla, Pixar's newest short 'Purl' is a must-watch for every workplace, su Mashable, 4 febbraio 2019. URL consultato il 6 aprile 2020.
  13. ^ (EN) Mark Snetiker, Pixar drops first short film from new animation program SparkShorts, su Entertainment Weekly, 4 febbraio 2019. URL consultato il 6 aprile 2020.
  14. ^ (EN) New Extra-Short Pixar Shorts, Called SparkShorts, Are Telling Employees' Personal Stories, su Study Breaks, 9 marzo 2019. URL consultato il 6 aprile 2020.
  15. ^ (EN) Alex Reif, Pixar SparkShorts Review: "Smash and Grab", su Laughing Place, 31 gennaio 2019. URL consultato il 6 aprile 2020.
  16. ^ (EN) Nick Skillicorn, Pixar Sparkshorts: A great initiative Pixar is using to keep up their creativity, su Idea to Value, 6 marzo 2019. URL consultato il 6 aprile 2020.
  17. ^ (EN) Oscar Nominations 2020 Announcement Date & Time, su Oscar. URL consultato il 6 aprile 2020.
  18. ^ a b (EN) Tyler Hersko, Disney+ Sets New Unscripted Slate, Including One Short-Lived ABC Reality Show, su IndieWire, 29 gennaio 2020. URL consultato il 6 aprile 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]