Sovrastampa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La sovrastampa è una tecnica impiegata in litografia per evitare che alcuni elementi dell'impaginato creino un sottile segno bianco attorno ad essi. La sovrastampa viene per esempio usata spesso nel testo nero che deve essere stampato sopra un fondo colorato: in tal caso la sovrastampa elimina il bianco che si creerebbe dietro il testo nero, ovvero la "foratura", lasciando dietro il testo nero il colore del fondino, inalterandolo. In questo modo se in fase di stampa non si sarà precisi al decimo di millimetro non si incorrerà nel problema "fuori registro", cioè il bordino sottilissimo bianco a fianco ad alcuni elementi, in questo caso al testo.

In ambito filatelico la sovrastampa è generalmente un annullo posto dall'amministrazione postale su di un francobollo per modificarne il valore facciale o per indicare cambiamenti di amministrazione, ad esempio in caso di occupazione militare.

Editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria