Soundreef

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Soundreef
StatoItalia Italia
Fondazionesettembre 2011 a Londra
Fondata daDavide d'Atri
Francesco Danieli
Sede principaleRoma, Milano (Soundreef S.p.A.)
Londra (Soundreef Ltd)
SettoreDiritti d'autore
Sito webwww.soundreef.com

Soundreef è un gestore indipendente di diritti d'autore (Independent Management Entity secondo la Direttiva UE 2014/26/UE) riconosciuto dall'Intellectual Property Office del Regno Unito[1]. Rappresenta più di 39.000 autori ed editori, di cui 22.000 italiani, tra cui Enrico Ruggeri, Fedez, J-Ax, Rovazzi, Gigi D’Alessio, M° Giancarlo Bigazzi, M° Maurizio Fabrizio, Fortunato Zampaglione, Gigi Finizio, Nesli, 99 Posse, Noyz Narcos, Ketama126 e importanti editori come Smilax Publishing e Kromakì Music.

Soundreef Ltd opera in più di 90 paesi nel mondo ed è di proprietà della società italiana Soundreef S.p.A., che sviluppa tecnologie e servizi per migliorare la raccolta e ripartizione dei diritti d'autore.[2] La società ha creato un SaaS (Software as a Service) per autori ed editori che permette loro di monitorare le riproduzioni della propria musica e di ottimizzarne i guadagni.

Soundreef S.p.A. controlla anche la Soundreef Media Service S.r.l[3]. società con un'esperienza nel licensing di musica di sottofondo, che si occupa di sonorizzazioni grandi catene commerciali (60.000 punti vendita in più di 27 paesi), Soundreef CZ s.r.o., Ente di Gestione Indipendente in Repubblica Ceca, e Soundreef Publishing S.r.l., che opera nella gestione e amministrazione di edizioni musicali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

  • Soundreef viene fondata nel 2011[4] a Londra da due italiani, Davide d'Atri e Francesco Danieli, con lo scopo di creare un'alternativa semplice, veloce e trasparente per la gestione dei diritti d'autore.[5]
  • Nel gennaio 2012 lancia il servizio In-Store di licenze per musica di sottofondo per esercizi commerciali in 27 paesi nel mondo.
  • Nel febbraio 2014, il parlamento europeo approva la Direttiva 2014/26/UE, meglio conosciuta come Direttiva Barnier dal nome del suo principale promotore. Essa infatti recita che "[...] i servizi di gestione collettiva di diritti d'autore e di diritti connessi dovrebbero consentire a un titolare dei diritti di poter scegliere liberamente l'organismo di gestione collettiva cui affidare la gestione dei suoi diritti [...]".[6]
  • Nell'ottobre 2014 i giudici del Tribunale di Milano si sono pronunciati nell'Ordinanza del 12 settembre 2014 in favore di Soundreef dichiarando che "non sembra possibile affermare che la musica gestita da Soundreef in Italia, in centri commerciali e simili, debba obbligatoriamente essere affidata all'intermediazione della SIAE"[7]: riconosciuta l'operatività di Soundreef in Italia gestendo il proprio repertorio e non quello tutelato da SIAE[8].
  • Nell'aprile 2015 lancia i servizi di raccolta royalty per i Live con la simbolica "Rivoluzione delle 30 band"[9].
  • Nel novembre 2015 viene fondata in Italia Soundreef S.p.A., di cui Davide d'Atri diventa Amministratore Delegato, e acquisisce il controllo della britannica Soundreef Ltd[10][11][12][13].
  • Nel marzo 2016 Soundreef viene riconosciuta dall'Intellectual Property Office del Regno Unito[14].
  • Ad aprile 2016 Fedez è la prima popstar a passare a Soundreef[15][16][17][18][19][20][21][22].
  • Nell'agosto 2016 gli iscritti a Soundreef a livello nazionale sono circa 8.000[23].
  • Nei mesi successivi anche Gigi D'Alessio[24][25][26][27][28][29][30][31][32], Maurizio Fabrizio (tra i più grandi autori e compositori italiani degli ultimi 50 anni)[33], Fabio Rovazzi[34][35][36][37][38][39], Nesli[40][41][42], Noyz Narcos[43], Kento[44], Mastafive[45] e molti altri annunciano il passaggio a Soundreef.
  • Nel febbraio 2017 la 67ª edizione del Festival di Sanremo vede in gara ben 5 artisti che hanno affidato la gestione dei propri diritti a Soundreef[46][47][48][49][50].
  • Nel dicembre 2017 anche Enrico Ruggeri e J-Ax scelgono Soundreef[51][52][53][54][55][56][57]. Passano da SIAE a Soundreef anche i 99 Posse[58].
  • Nel gennaio 2018 in Italia crolla il Monopolio SIAE[59][60][61][62][63]: Soundreef annuncia accordo per la raccolta delle royalty con l’associazione no-profit LEA, Liberi Editori Autori. Soundreef Ltd è ormai detentrice dei diritti di 11.000 autori ed editori italiani e affida la riscossione all'associazione senza fini di lucro al fine di soddisfare i requisiti previsti dal decreto fiscale (148/2017) collegato alla Legge di stabilità 2018, nel quale è stata inserita una direttiva che ha di fatto aperto il mercato dei diritti alle società di raccolta senza scopo di lucro, ma non direttamente a quelle private[64].
  • Nello stesso mese Soundreef annuncia l'intesa con YouTube che gli permette di essere la prima Collecting in Europa a rendicontare mensilmente i play ai propri autori ed editori. Parallelamente c'è anche l'accordo con la Collecting Society svizzera SUISA per la raccolta worldwide[65][66].
  • Secondo un'inchiesta su L'Espresso[67] di Emiliano Fittipaldi SIAE avrebbe speso 400.000 euro per scoprire i segreti della giovane concorrente Soundreef.
  • Nell'ottobre 2018 l’Antitrust AGCM accerta l’abuso di posizione dominante di SIAE ai danni di Soundreef. Sotto accusa una pluralità di condotte della SIAE complessivamente finalizzate a escludere la concorrente dal mercato[68][69][70][71][72][73][74].
  • A novembre Soundreef lancia la certificazione da plagio su tecnologia Blockchain[75].
  • Nell'aprile 2019, Soundreef raggiunge uno storico accordo con l'ex-monopolista SIAE finalizzato a "garantire il buon funzionamento del mercato nell’interesse innanzitutto dei titolari dei diritti d’autore nonché degli utilizzatori"[76][77][78][79][80][81][82][83], fermo restando il rapporto di concorrenza tra le parti. SIAE riconosce, nei limiti del Decreto legislativo 35/2017, la legittimità di LEA - Liberi Editori Autori, licenziataria per conto di Soundreef Ltd in Italia, a raccogliere diritti d’autore per conto degli ormai 37.000 autori ed editori Soundreef. Gli utilizzatori di musica italiani dovranno siglare una licenza integrativa anche con LEA (licenziataria per Soundreef ltd), nel caso in cui l'utilizzatore suoni repertorio in gestione di quest'ultima: il pagamento della licenza SIAE non è più da considerarsi esaustivo.
  • Nel luglio 2019 passa in gestione Soundreef l’intero repertorio del M° Giancarlo Bigazzi: da “Gloria” a “Si può dare di più” passando per “Non amarmi[84][85][86][87][88].
  • A settembre dello stesso anno il Tar respinge ricorso SIAE. Confermato abuso di posizione dominante nei confronti di Soundreef[89][90][91].
  • Ad ottobre 2019 esce il libro di Davide d’Atri “La musica è cambiata”. Nelle librerie e nelle edicole “La vera storia di Soundreef, la startup che ha messo fine a un monopolio secolare”[92][93].
  • A marzo 2020 per l'emergenza Covid-19 che ha determinato lo stop delle attività concertistiche in tutto il paese Soundreef anticipa i compensi agli autori ed editori iscritti[94][95].
  • Ad aprile Adrian Berwick viene nominato CEO della società inglese Soundreef Ltd. Prima di Soundreef era stato manager e produttore di artisti, ricoprendo incarichi come Presidente di BMG Ricordi Spa, Managing Director in Polydor/Polygram Italy, e ruoli manageriali nell’industria musicale in Inghilterra, Olanda e Argentina[96][97].
  • A luglio la Corte Costituzionale ha confermato la compatibilità della fine Monopolio in Italia con Diritto UE[98][99].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Soundreef viene riconosciuta ufficialmente dall’Intellectual Property Office del Regno Unito come Independent Management Entity (IME), su fidest.wordpress.com, 4 aprile 2016. URL consultato il 5 febbraio 2017.
  2. ^ Soundreef, su webnews.it.
  3. ^ Soundreef Media Service S.r.l
  4. ^ Nur Al Habash, Un'alternativa alla Siae? Ecco come funziona Soundreef, su rockit.it, 17 ottobre 2014. URL consultato il 5 febbraio 2017.
  5. ^ Giurisprudenza, su glp.eu. URL consultato il 29 maggio 2016.
  6. ^ Direttiva 2014/26/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014 , sulla gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi e sulla concessione di licenze multiterritoriali per i diritti su opere musicali per l’uso online nel mercato interno Testo rilevante ai fini del SEE, OJ L, 32014L0026, 20 marzo 2014. URL consultato il 7 giugno 2019.
  7. ^ Filippo Santelli, Copyright, i giudici danno ragione a Soundreef: "La Siae non ha il monopolio", in La Repubblica, 15 ottobre 2014.
  8. ^ Edoardo Bridda, Soundreef e la fine del monopolio SIAE, su sentireascoltare.com, Sentireascoltare, 19 dicembre 2014.
  9. ^ Rockol com s.r.l, √ Diritti d'autore e live music: Soundreef lancia la 'Rivoluzione delle 30 band', su Rockol. URL consultato il 21 agosto 2020.
  10. ^ Luigi Ferro, Soundreef, l'”anti-Siae” torna italiana. E aspetta la nuova legge sul diritto d’autore, in Il Fatto Italiano, 26 novembre 2015.
  11. ^ Rientro dei cervelli: ora la startup che sfida la Siae sceglie l’Italia, su Corriere della Sera, 25 novembre 2015. URL consultato il 26 agosto 2020.
  12. ^ Blog | Da startup a spa: arriva in Italia Soundreef, la società che fa concorrenza a Siae, su Money, it’s a gas!, 25 novembre 2015. URL consultato il 26 agosto 2020.
  13. ^ Soundreef: 3,5 milioni per far nascere in Italia la startup concorrente della Siae | Economyup, su economyup.it. URL consultato il 26 agosto 2020.
  14. ^ Cos’è SoundReef, la startup che gestirà i diritti delle canzoni di Fedez, su Wired, 29 aprile 2016. URL consultato il 21 agosto 2020.
  15. ^ Fedez dice addio alla Siae: 'Con Soundreef per un mercato più libero' - la Repubblica, su Repubblica TV - Repubblica, 29 aprile 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  16. ^ Fedez dice addio alla Siae: "Scelgo Soundreef perché fa della meritocrazia un valore", su Il Fatto Quotidiano, 29 aprile 2016. URL consultato il 21 agosto 2020.
  17. ^ Filippo Santelli, Fedez lascia la Siae, i suoi diritti a Soundreef, in La Repubblica, 29 aprile 2016.
  18. ^ Fedez con Soundreef. URL consultato il 26 agosto 2020.
  19. ^ Fedez lascia la Siae e passa a Soundreef: “Sostengo chi fa della meritrocazia un valore fondante”, su lastampa.it, 29 aprile 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  20. ^ Diritti d'autore, Fedez lascia la Siae e sceglie Soundreef /Video, su Adnkronos. URL consultato il 26 agosto 2020.
  21. ^ Fedez lascia la Siae: "Voglio trasparenza e meritocrazia", su L'HuffPost, 29 aprile 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  22. ^ Diritti d’autore, Fedez sfida la Siae, su l'Espresso, 29 aprile 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  23. ^ Diritti d'autore nel- Lazio 1.090-gli iscritti a Soundreef, 24 della provincia di Rieti, su rietinvetrina.it, Rieti in vetrina, 5 agosto 2016.
  24. ^ Raffaella Cagnazzo, Gigi D’Alessio dice addio alla Siae E va con la Soundreef. Come Fedez, in Il Corriere della Sera, 28 maggio 2016.
  25. ^ Musica, Gigi D'Alessio lascia la Siae: 'I miei diritti a Soundreef' - la Repubblica, su Repubblica TV - Repubblica, 28 maggio 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  26. ^ Gigi D`Alessio lascia la Siae: su Soundreef per i diritti d'autore, su Tgcom24. URL consultato il 26 agosto 2020.
  27. ^ Gigi D'Alessio lascia la Siae: "I diritti sulla mia musica a Soundreef", su Spettacoli - La Repubblica, 28 maggio 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  28. ^ Musica: Gigi D'Alessio lascia Siae per Soundreef - Cultura & Spettacoli, su ANSA.it, 28 maggio 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  29. ^ Anche Gigi D'Alessio lascia la Siae e passa a Soundreef: "La mia è una provocazione", su Adnkronos. URL consultato il 26 agosto 2020.
  30. ^ Blog | Anche Gigi D’Alessio lascia Siae e passa a Soundreef: «Dove c’è monopolio il mercato non cresce», su Money, it’s a gas!, 28 maggio 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  31. ^ D’Alessio come Fedez, addio alla Siae, su lastampa.it, 28 maggio 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  32. ^ Gigi D'Alessio abbandona la Siae sulle orme di Fedez: "Non è trasparente, mi affido a Soundreef", su Il Fatto Quotidiano, 28 maggio 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  33. ^ “Lascio la Siae e l’Italia vado a scrivere a New York”, su lastampa.it, 9 aprile 2017. URL consultato il 21 agosto 2020.
  34. ^ Schiaffo alla Siae, Rovazzi affida i diritti d'autore a SoundReef, in La Repubblica, 16 novembre 2016.
  35. ^ Fabio Rovazzi lascia la Siae e firma con Soundreef: "Una realtà appena nata, un po' come me", su Il Fatto Quotidiano, 16 novembre 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  36. ^ Anche Rovazzi lascia la Siae per Soundreef - Cultura & Spettacoli, su ANSA.it, 16 novembre 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  37. ^ Blog | Dopo Fedez anche Rovazzi passa Soundreef. La replica di Siae: «I nostri iscritti crescono», su Money, it’s a gas!, 16 novembre 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  38. ^ Fedez va all'attacco di Governo e Siae, su www.105.net. URL consultato il 26 agosto 2020.
  39. ^ Fabio Rovazzi, il nuovo video «Tutto molto interessante», su TV Sorrisi e Canzoni, 29 novembre 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  40. ^ Anche Nesli passa a Soundreef - Musica, su ANSA.it, 17 gennaio 2017. URL consultato il 26 agosto 2020.
  41. ^ ultimaora - flash news 24 Corriere della Sera - Ultime Notizie, su www.corriere.it. URL consultato il 26 agosto 2020.
  42. ^ Rockol com s.r.l, √ Anche Nesli lascia la SIAE e passa a Soundreef, su Rockol. URL consultato il 21 agosto 2020.
  43. ^ Blog | Soundreef a tutto rap: anche Noyz Narcos lascia Siae e sceglie il collecting privato, su Money, it’s a gas!, 13 dicembre 2016. URL consultato il 21 agosto 2020.
  44. ^ Danilo Loira, Il rapper calabrese “Kento” lascia la siae per soundreef, su strettoweb.com.
  45. ^ Il producer torinese Mastafive segue Fedez e lascia Siae per Soundreef, in Corriere della Sera, 14 luglio 2016.
  46. ^ Siae - Soundreef, a Sanremo la battaglia per i diritti d'autore, su www.repubblica.it. URL consultato il 26 agosto 2020.
  47. ^ Rockol com s.r.l, √ SIAE - Soundreef, botta e risposta a Sanremo, su Rockol. URL consultato il 26 agosto 2020.
  48. ^ Siae contro Soundreef, il caos dei diritti d'autore arriva a Sanremo, su Spettacoli - La Repubblica, 27 gennaio 2017. URL consultato il 26 agosto 2020.
  49. ^ La battaglia sui diritti d’autore si sposta a Sanremo, su lastampa.it, 27 gennaio 2017. URL consultato il 26 agosto 2020.
  50. ^ Sanremo, la battaglia dei diritti d'autore tra Siae e Soundreef, su Wired, 1º febbraio 2017. URL consultato il 26 agosto 2020.
  51. ^ Enrico Ruggeri e J-Ax lasciano la Siae per Soundreef, su Spettacoli - La Repubblica, 5 gennaio 2018. URL consultato il 21 agosto 2020.
  52. ^ J-Ax passa a Soundreef come Enrico Ruggeri e lascia la SIAE. Il presidente: "Scelta incomprensibile", su L'HuffPost, 5 gennaio 2018. URL consultato il 21 agosto 2020.
  53. ^ Ruggeri e J-Ax come Fedez: lasciano la Siae per passare a Soundreef, su lastampa.it, 5 gennaio 2018. URL consultato il 26 agosto 2020.
  54. ^ Dopo Fedez, J-Ax e Ruggeri abbandonano la Siae e passano alla Soundreef, su Il Fatto Quotidiano. URL consultato il 26 agosto 2020.
  55. ^ Enrico Ruggeri e J-Ax lasciano la Siae per approdare a Soundreef, su Il Sole 24 ORE. URL consultato il 26 agosto 2020.
  56. ^ Lucio Di Marzo, J-Ax ed Enrico Ruggeri hanno lasciato la Siae, su ilGiornale.it, 5 gennaio 2018. URL consultato il 26 agosto 2020.
  57. ^ Enrico Ruggeri e J-Ax dicono addio alla Siae per Soundreef, su Tgcom24. URL consultato il 26 agosto 2020.
  58. ^ 99 Posse passano a Soundreef - Musica, su ANSA.it, 12 gennaio 2018. URL consultato il 26 agosto 2020.
  59. ^ Soundreef, l'annuncio di D'Atri e Fedez: "Oggi cade il monopolio Siae", su Il Fatto Quotidiano, 16 gennaio 2018. URL consultato il 26 agosto 2020.
  60. ^ Soundreef scardina il monopolio Siae, la non profit Lea raccoglierà i diritti in Italia, su Spettacoli - La Repubblica, 16 gennaio 2018. URL consultato il 26 agosto 2020.
  61. ^ Soundreef abbatte il monopolio Siae, la no profit Lea raccoglierà i diritti, su lastampa.it, 16 gennaio 2018. URL consultato il 26 agosto 2020.
  62. ^ Soundreef potrà operare in Italia: "Così abbiamo abbattuto il monopolio Siae", su Agi. URL consultato il 26 agosto 2020.
  63. ^ Soundreef, una onlus per i diritti d'autore. Fedez: crolla il monopolio Siae, su www.iltempo.it. URL consultato il 26 agosto 2020.
  64. ^ Saverio Alloggio, Soundreef, una spallata al monopolio Siae, Tom's Hardware, 22 gennaio 2018.
  65. ^ Diritto d’autore, Soundreef si accorda con YouTube e la svizzera Suisa, su Il Sole 24 ORE. URL consultato il 21 agosto 2020.
  66. ^ Diritti d'autore online, Soundreef di Fedez e J-Ax si allea con Youtube e la Società autori svizzera, su la Repubblica, 10 gennaio 2018. URL consultato il 26 agosto 2020.
  67. ^ Gli ex 007 dei servizi israeliani hanno indagato su Rovazzi e Fedez. Ecco tutta la storia, su l'Espresso, 26 giugno 2018. URL consultato il 21 ottobre 2020.
  68. ^ Diritto d'autore, l'Antitrust contro la Siae: "Abuso di posizione dominante", su la Repubblica, 26 ottobre 2018. URL consultato il 21 agosto 2020.
  69. ^ Siae, Antitrust: "Dal 2012 abusa di posizione dominante. Monopolio ingiustificato dalla normativa", su Il Fatto Quotidiano, 26 ottobre 2018. URL consultato il 26 agosto 2020.
  70. ^ Martina Pennisi, L’Antitrust multa la Siae: «C’è abuso di posizione dominante», su Corriere della Sera, 26 ottobre 2018. URL consultato il 26 agosto 2020.
  71. ^ L’Antitrust condanna la Siae per abuso di posizione dominante, ma la multa è “simbolica”, su lastampa.it, 26 ottobre 2018. URL consultato il 26 agosto 2020.
  72. ^ Diritto d’autore, per Siae sanzione (simbolica) dall’Antitrust, su Il Sole 24 ORE. URL consultato il 26 agosto 2020.
  73. ^ Diritto d'autore, Antitrust contro Siae: «C'è stato un abuso». Mogol: «Provvedimento ingiusto», su www.ilmessaggero.it. URL consultato il 26 agosto 2020.
  74. ^ Giorgia Baroncini, L'Antitrust sanziona la Siae: "Abuso di posizione dominante", su ilGiornale.it, 26 ottobre 2018. URL consultato il 26 agosto 2020.
  75. ^ Blockchain a tutela del copyright, Soundreef lancia il nuovo servizio, su CorCom, 8 novembre 2018. URL consultato il 21 agosto 2020.
  76. ^ Diritto d’autore: finisce la guerra tra Siae e Soundreef. Ecco cosa cambia, su Il Sole 24 ORE. URL consultato il 21 agosto 2020.
  77. ^ Soundreef, Accordo Soundreef, SIAE e LEA: ecco le regole operative, su Soundreef, 11 giugno 2019. URL consultato il 21 agosto 2020.
  78. ^ SIAE, SOUNDREEF LTD E LEA RAGGIUNGONO UN ACCORDO | Società Italiana degli Autori ed Editori, su www.siae.it. URL consultato il 7 giugno 2019.
  79. ^ Alessio Lana, Pace nel mondo dei diritti musicali: Soundreef e Siae trovano l'accordo, su Corriere della Sera, 4 novembre 2019. URL consultato il 26 agosto 2020.
  80. ^ Accordo tra Siae, Soundreef e Lea sui diritti degli autori: "Chiudiamo tutte le cause", su la Repubblica, 10 aprile 2019. URL consultato il 26 agosto 2020.
  81. ^ Diritti d’autore | Davide batte Golia: Siae e Soundreef siglano la tregua, su Linkiesta.it, 11 aprile 2019. URL consultato il 26 agosto 2020.
  82. ^ Soundreef-Siae, scoppia la pace. Davide D’Atri: 'Insieme possiamo conquistare l’Europa', su Business Insider Italia, 12 aprile 2019. URL consultato il 26 agosto 2020.
  83. ^ Diritto d'autore, pace fatta tra Siae e Soundreef: cosa cambia per i musicisti, su Wired, 11 aprile 2019. URL consultato il 26 agosto 2020.
  84. ^ Addio Siae, Soundreef gestirà il repertorio di Giancarlo Bigazzi, su Il Sole 24 ORE. URL consultato il 26 agosto 2020.
  85. ^ Il repertorio di Giancarlo Bigazzi saluta la SIAE e passa a Soundreef, su DDay.itlian. URL consultato il 21 agosto 2020.
  86. ^ Addio Siae, Soundreef gestirà il repertorio di Giancarlo Bigazzi, su www.ilfoglio.it. URL consultato il 26 agosto 2020.
  87. ^ Via dalla Siae i duecento milioni di dischi di Giancarlo Bigazzi, su Il Tirreno, 15 luglio 2019. URL consultato il 26 agosto 2020.
  88. ^ Rockol com s.r.l, √ Giancarlo Bigazzi: a Soundreef la gestione dei suoi diritti d'autore, su Rockol. URL consultato il 26 agosto 2020.
  89. ^ Diritto d’autore, il Tar respinge il ricorso Siae contro l’Antitrust, su Il Sole 24 ORE. URL consultato il 21 agosto 2020.
  90. ^ Copyright, il Tar boccia la Siae: «Abuso di posizione dominante». Esulta Soundreef, su www.ilmessaggero.it. URL consultato il 26 agosto 2020.
  91. ^ Rockol com s.r.l, √ Diritto d’autore, il Tar rigetta l’istanza di Siae contro l’Antitrust, su Rockol. URL consultato il 26 agosto 2020.
  92. ^ Blog | Soundreef, la case history nel libro di Davide d’Atri, su Money, it’s a gas!, 23 ottobre 2019. URL consultato il 21 agosto 2020.
  93. ^ VIDEO| Fedez e Davide d'Atri raccontano come "La musica è cambiata", su diregiovani.it, 22 ottobre 2019. URL consultato il 26 agosto 2020.
  94. ^ Emergenza coronavirus, Soundreef anticipa i compensi agli autori, su Askanews, 9 marzo 2020. URL consultato il 21 agosto 2020.
  95. ^ Coronavirus, Soundreef anticipa i compensi agli autori, su Fortune Italia, 10 marzo 2020. URL consultato il 26 agosto 2020.
  96. ^ Soundreef: Adrian Berwick è diventato il nuovo ceo, su Il Sole 24 ORE. URL consultato il 26 agosto 2020.
  97. ^ Rockol com s.r.l, √ Soundreef Ltd, Adrian Berwick nuovo amministratore delegato, su Rockol. URL consultato il 26 agosto 2020.
  98. ^ http://www.diritto24.ilsole24ore.com/art/guidaAlDiritto/dirittoCivile/2020-07-13/consulta-diritto-d-autore-legittimo-dl-contro-monopolio-siae-105030.php, su Diritto24. URL consultato il 21 agosto 2020.
  99. ^ Diritti d'autore: per la Consulta è legittimo lo stop al monopolio Siae, su Agi. URL consultato il 26 agosto 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]