Soualiho Meïté

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Soualiho Meïté
U-19 EC-Qualifikation Austria vs. France 2013-06-10 (117).jpg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 187 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Torino
Carriera
Giovanili
2008-2011Auxerre
Squadre di club1
2010-2011Auxerre 24 (0)
2011-2013Auxerre22 (1)
2013-2016Lilla30 (0)
2016-2017Zulte Waregem33 (1)[1]
2017-2018Monaco2 (0)
2018Bordeaux18 (1)
2018-Torino18 (2)
Nazionale
2009Francia Francia U-165 (0)
2010-2011Francia Francia U-1717 (1)
2012-2013Francia Francia U-197 (0)
2013-2014Francia Francia U-201 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 dicembre 2018

Soualiho Meïté (Parigi, 17 marzo 1994) è un calciatore francese, centrocampista del Torino.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Dotato di grande fisicità, gioca in prevalenza da mediano o interno sinistro. Ottima affidabilità in fase difensiva, è in possesso anche di una buona visione di gioco oltre che di una discreta tecnica di base[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Auxerre[modifica | modifica wikitesto]

Cresce calcisticamente nelle giovanili dell'Auxerre. Esordisce in Ligue 1 il 20 novembre 2011[3].

Lilla[modifica | modifica wikitesto]

Nel mercato di gennaio 2013 viene acquistato dal Lilla per 1.5 milioni di euro, finendo la stagione all'Auxerre. Nella stagione 2013/2014 invece fa parte della rosa dei nordisti. Esordisce con la nuova maglia il 10 agosto 2013, nella partita casalinga vinta per 1-0 contro il Lorient. La prima partita da titolare la gioca il 25 agosto nella vittoria casalinga sempre per 1-0 contro il Saint-Etienne.

Nella stagione 2014-2015 esordisce in Champions League per la prima volta nella sua carriera, nella gara pareggiata 1-1 in casa contro il Grasshopper (in occasione del terzo turno preliminare)[4].

Zulte Waregem[modifica | modifica wikitesto]

Nel febbraio 2016 viene ceduto in prestito al Zulte Waregem, club militante nella massima divisione del calcio belga (la Pro League). Nella stagione 2016-2017 diviene titolare, giocando prevalentemente nel ruolo di mediano. Il 30 novembre 2016 sigla il gol decisivo contro il Geel (1-2), nell' incontro valido per gli ottavi di finale della Coppa del Belgio[5]. Segna il suo primo gol in campionato il 21 dicembre 2016, nella vittoria interna contro il Genk (1-0)[6]. Il 18 marzo 2017 disputa tutti i 120 minuti nella finale di Coppa del Belgio contro l' Oostende; l'incontro termina in pareggio (3-3) dopo i tempi supplementari e nei calci di rigore Meïté segna il terzo dei quattro calciati dalla sua squadra, contribuendo alla conquista del trofeo.[7]

Monaco e Bordeaux[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 giugno 2017 passa al Monaco per 8 milioni di euro[8]. Esordisce in campionato con i monegaschi il 16 settembre 2017[9] e colleziona 3 presenze fra Ligue 1 e Champions League sino alla sessione di mercato invernale, quando la società monegasca decide di cederlo in prestito per consentirgli di accumulare esperienza.

Il 2 gennaio 2018 viene quindi ceduto in prestito al Bordeaux,[10] con la cui maglia segna il suo primo ed unico gol il 15 aprile 2018, nella vittoria esterna contro il Montpellier per 3-1[11]. Termina la sua esperienza in riva alla Garonna con 19 presenze complessive.

Torino[modifica | modifica wikitesto]

Ritornato alla base, il 10 luglio 2018 viene poi acquistato a titolo definitivo dal Torino[12] mediante uno scambio alla pari con il terzino Barreca, che si trasferisce al Monaco. Fa il suo esordio con la maglia granata il 12 agosto in occasione del match di Coppa Italia Torino-Cosenza (4-0) partendo titolare[13]. Sigla il suo primo gol nella partita del 26 agosto 2018 valevole per il secondo turno di Serie A a San Siro contro l'Inter, completando la rimonta del Toro dallo svantaggio iniziale del primo tempo sotto di due gol al pareggio (2-2)[14]. Il 16 settembre 2018 segna il gol del pareggio esterno (1-1) contro l'Udinese con un potente tiro da fuori area che termina sotto l'incrocio dei pali.[15] Il sorprendente inizio di campionato gli vale addirittura le attenzioni della Nazionale francese.[16]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 gennaio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012 Francia Auxerre L1 2 0 CF+CdL 0 0 - - - - - - 2 0
2012-2013 L2 20 1 CF+CdL 0+2 0+1 - - - - - - 22 2
Totale Auxerre 22 1 2 1 - - - - 24 2
2013-2014 Francia Lilla L1 19 0 CF+CdL 3+1 0 - - - - - - 23 0
2014-2015 L1 8 0 CF+CdL 1+2 0 UCL+UEL 2[17]+1 0+0 - - - 14 0
2015-feb. 2016 L1 3 0 CF+CdL 0+1 0+0 - - - - - - 4 0
Totale Lilla 30 0 8 0 3 0 - - 41 0
feb.-giu. 2016 Belgio Zulte Waregem D1 3+9[18] 0 CB - - - - - - - - 12 0
2016-2017 D1 30+10 1 CB 6 1 - - - - - - 46 2
Totale Zulte Waregem 52 1 6 1 - - - - 58 2
2017-2018 Francia Monaco L1 2 0 CF+CdL 0 0 UCL 1 0 - - - 3 0
gen.-giu. 2018 Francia Bordeaux L1 18 1 CF+CdL 1+0 0+0 - - - - - - 19 1
2018-2019 Italia Torino A 18 2 CI 3 0 - - - - - - 21 2
Totale carriera 142 5 20 2 4 0 - - 166 7

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Zulte Waregem: 2016-2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 52 (1) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ Calciomercato Torino, ecco Meité: fisico e corsa per il centrocampo di Mazzarri, su sport.sky.it.
  3. ^ Soualiho Meïté, su transfermarkt.it.
  4. ^ (PT) Grasshopper 0 - 2 Lille, su Desporto.SAPO.pt, 30 luglio 2014. URL consultato il 27 agosto 2018.
  5. ^ ASV Geel - Zulte Waregem, su transfermarkt.it.
  6. ^ Zulte Waregem- KRC Genk, su transfermarkt.it.
  7. ^ Oostende - Zulte Waregem, su transfermarkt.it.
  8. ^ (FR) Monaco a acheté Soualiho Meïté 8 millions d'euros, su lEquipe.fr, 18 giugno 2017. URL consultato il 27 agosto 2018.
  9. ^ AS Monaco - RC Strasburgo Alsazia, 16/set/2017 - Ligue 1 - Cronaca della partita, su Transfermarkt.it, 16 settembre 2017. URL consultato il 27 agosto 2018.
  10. ^ (FR) Soualiho Meïté s’engage pour la fin de saison, in Girondins.com, 2 gennaio 2018. URL consultato il 26 agosto 2018.
  11. ^ HSC Montpellier - FC Girondins Bordeaux, 15/apr/2018 - Ligue 1 - Cronaca della partita, su Transfermarkt.it, 15 aprile 2018. URL consultato il 26 agosto 2018.
  12. ^ Meité al Toro, su TorinoFC.it, 10 luglio 2018. URL consultato il 27 agosto 2018.
  13. ^ Torino FC-Cosenza 4-0, su TorinoFC.it, 13 agosto 2018. URL consultato il 27 agosto 2018.
  14. ^ Vincenzo D'Angelo, Inter-Torino 2-2: Perisic e De Vrij gol, ma poi pari con Belotti e Meité, su Gazzetta.it, 26 agosto 2018. URL consultato il 27 agosto 2018.
  15. ^ Un bolide di Meite per rispondere al gol di De Paul: 1-1 fra Udinese e Torino, su fantagazzetta.com.
  16. ^ Torino, la Nazionale francese osserva la sorpresa Meité, in Calciomercato.com | Tutte le news sul calcio in tempo reale. URL consultato il 20 settembre 2018.
  17. ^ Nei turni preliminari.
  18. ^ Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]