Sotto il segno dello scorpione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sotto il segno dello scorpione
Paese di produzione Italia
Anno 1969
Durata 100 min
Genere drammatico, fantastico
Regia Paolo e Vittorio Taviani
Soggetto Paolo e Vittorio Taviani
Sceneggiatura Paolo e Vittorio Taviani
Produttore Giuliani G. De Negri
Distribuzione (Italia) CIDIF
Fotografia Giuseppe Pinori
Montaggio Roberto Perpignani
Musiche Vittorio Gelmetti
Scenografia Gianni Sbarra
Costumi Lina Nerli Taviani
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Sotto il segno dello scorpione è il quarto film diretto dai fratelli Taviani, il loro primo film a colori.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un'epoca mitica, gli Scorpionidi, naufraghi provenienti da un'isola distrutta dall'eruzione di un vulcano, approdano in una terra simile a quella dalla quale sono fuggiti. Anche qui la popolazione vive sotto la minaccia della distruzione, ma cerca di adattarsi rifugiandosi nelle zone protette dell'isola e conservando il conservabile. I giovani Rutolo e Taleno, invece, vogliono convincere gli altri a fondare una società ideale sul continente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema