Sotto due bandiere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sotto due bandiere
Under Two Flags pg1036.jpg
Titolo originaleUnder Two Flags
Lingua originaleinglese / arabo / francese
Paese di produzioneStati Uniti
Anno1936
Durata112 min.
98 min (riedizione)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Genereavventura
RegiaFrank Lloyd
Otto Brower (regista seconda unità)
Soggettodal romanzo di Ouida
SceneggiaturaWalter Ferris, W.P. Lipscomb
Bess Meredyth (non accreditata)
Allen Rivkin (dialogo addizionale)
ProduttoreDarryl F. Zanuck
Joseph M. Schenck (non accreditato)
Raymond Griffith (associato)
Casa di produzioneTwentieth Century Fox Film Corporation
FotografiaErnest Palmer
MontaggioRalph Dietrich
MusicheLouis Silvers
ScenografiaWilliam S. Darling (come William Darling)
Thomas Little (arredatore)
CostumiGwen Wakeling
Interpreti e personaggi

Sotto due bandiere (Under Two Flags) è un film di avventura in bianco e nero del 1936 diretto da Frank Lloyd; la sceneggiatura si basa sul romanzo di Ouida Under Two Flags che, pubblicato nell'estate 1867 sulla rivista dell'esercito New London, uscì poi a Londra in forma di libro nel dicembre dello stesso anno. Il romanzo diede spunto a diverse versioni cinematografiche[1].

Nel cast del film figurano Ronald Colman, Claudette Colbert, Victor McLaglen e Rosalind Russell.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cigarette, mascotte della Legione Straniera, si innamora del soldato Victor. Quando però nel deserto arriva lady Venetia, la ragazza scopre che Victor è in realtà un nobile inglese che ha lasciato il suo paese per sfuggire a un'accusa ingiusta. Gelosa di Venetia, la fidanzata di Victor, Cigarette si confronta con la rivale. Per rendersi conto che Victor non potrà mai essere suo.

Victor, che è odiato dal suo comandante, viene condannato a morte dopo uno scontro con l'ufficiale. Cigarette, cavalca verso il fortino del deserto per impedire la fucilazione, ma non riesce a mostrare l'ordine scritto che porta la grazia del condannato. Disperata, si frappone tra l'uomo che ama e la pallottola, restando ferita mortalmente. Victor potrà tornare in patria insieme a Venetia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Twentieth Century Fox Film Corporation con un budget stimato di un milione e cinquecentomila dollari. Venne girato dal 28 dicembre 1935 al 5 marzo 1936[1][2] ad Imperial County, California, Indio, California, La Quinta, California, Palm Canyon, California, Palm Springs, California, Yuma, Arizona, USA[3].

Rifacimento di due film muti del 1916 e del 1922, utilizzò diecimila comparse.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Twentieth Century-Fox Film Corp., fu registrato il 1º maggio 1936 con il numero LP6595[1]. Distribuito dalla Twentieth Century Fox Film Corporation, venne presentato in prima a New York il 30 aprile 1936. Uscì nelle sale cinematografiche USA il 1º maggio 1936.

Versioni cinematografiche di Under Two Flags[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema