Sospensione (matematica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La sospensione di uno spazio topologico è il quoziente topologico del cilindro con la relazione di equivalenza le cui uniche classi non banali sono la classe nord, costituita da coppie del tipo e la classe sud, costituita da coppie del tipo

L'applicazione definita tramite identifica con l'equatore di , che è il sottoinsieme costituito dalle coppie

Intuitivamente la sospensione è lo spazio ottenuto facendo collassare tutti i punti dei bordi del cilindro nei punti nord e sud. In questo senso si osserva facilmente che la sospensione di è omeomorfa a .

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica