Sonia Bo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sonia Bo

Sonia Bo (Lecco, 27 marzo 1960) è una compositrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si è diplomata in pianoforte nel 1981 e in musica corale nel 1983; ha studiato composizione con Azio Corghi e Renato Dionisi a Milano, dove si è diplomata con pieni voti nel 1985. Si è perfezionata poi con Franco Donatoni a Roma, all'Accademia nazionale di Santa Cecilia.

Ha vinto numerosi premi come il Guido d'Arezzo nel 1985 per i Frammenti da Jacopone, l'Alpe Adria Giovani di Trieste nel 1987 per le Due Bagatelle , il Giuseppe Savagnone di Roma nel 1986 per il Quartetto, oltre a numerosi altri. Le sue composizioni sono state eseguite in numerosi festival nazionali e internazionali, alla Biennale di Venezia, all'Europhonia di Zagabria, al Maggio Musicale Fiorentino, al Focus Festival di New York, al Musica Nova di Sofia.

Dal 1997 insegna composizione presso il conservatorio di Milano; sue musiche sono edite principalmente da Ricordi, oltre che da altri editori quali Curci (Milano), Edipan (Roma) e Rugginenti (Milano). Da novembre 2010, per un triennio è direttore del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.

È la moglie del compositore Giuseppe Colardo.

Alcune opere rappresentative[modifica | modifica wikitesto]

Musica orchestrale[modifica | modifica wikitesto]

Musica da camera[modifica | modifica wikitesto]

Musica corale[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN27333204 · ISNI (EN0000 0000 0315 2203 · BNF (FRcb14842123b (data)