Sonda (strumento)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La sonda è un dispositivo medico usato per vari scopi e in vari ambiti.

Misure[modifica | modifica wikitesto]

Le sonde si misurano tramite i seguenti parametri:

  • Numero dei lumi;
  • Calibro (misurato in French, la cui Unità di misura è pari a 0,33 millimetri, equivalente alla misura della Scala Charrière utilizzata per il catetere vescicale);
  • lunghezza (misurata in cm)

Scopo[modifica | modifica wikitesto]

  • Diagnostico, ad esempio per l'analisi del contenuto gastrico e la rilevazione del pH.
  • Nutrizionale, per la somministrazione di miscele nutritive, liquidi per l'idratazione e anche somministrazione di farmaci opportunamente tritati
  • Evacuativo, attraverso diverse modalità: o per lavaggio ed irrigazione, mediante la lavanda gastrica (gastrolusi) al fine di rimuovere le sostanze tossiche accidentalmente o volontariamente ingerite; o per decompressione, ossia per aspirare secrezioni e gas in condizioni di inadegauto svuotamento gastrico (come nel blocco della peristalsi conseguente all'anestesia) e per diminuire la pressione intraddominale ed intratoracica.
  • Compressivo, mediante l'esercizio di pressione sulle pareti interne del tratto gastroesofageo, come avviene per tamponare l'emorragia massiva in caso di rottura di varici esofagee. La pressione viene esercitata attraverso il gonfiaggio di appositi palloncini di ancoraggio.

Tipologie di sonda[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina