Something Just Like This

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Something Just Like This
Something Just Like This (Tokyo Remix).png
Screenshot tratto dal video della versione Tokyo Remix
ArtistaThe Chainsmokers, Coldplay
Tipo albumSingolo
Pubblicazione22 febbraio 2017
Durata4:07
Album di provenienzaMemories...Do Not Open
GenereElettropop
EtichettaDisruptor, Columbia Records
ProduttoreThe Chainsmokers
Registrazione2017
FormatiDownload digitale, streaming
Certificazioni
Dischi d'argentoGiappone Giappone[1]
(vendite: 300 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (10)[2]
(vendite: 700 000+)
Austria Austria[3]
(vendite: 30 000+)
Belgio Belgio (3)[4]
(vendite: 90 000+)
Canada Canada (6)[5]
(vendite: 480 000+)
Danimarca Danimarca (2)[6]
(vendite: 180 000+)
Germania Germania (2)[7]
(vendite: 800 000+)
Italia Italia (7)[8]
(vendite: 350 000+)
Norvegia Norvegia (3)[9]
(vendite: 180 000+)
Polonia Polonia (4)[10]
(vendite: 80 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[11]
(vendite: 30 000+)
Portogallo Portogallo[12]
(vendite: 10 000+)
Regno Unito Regno Unito (3)[13]
(vendite: 1 800 000+)
Spagna Spagna (2)[14]
(vendite: 80 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (6)[15]
(vendite: 6 000 000+)
Svezia Svezia (9)[16]
(vendite: 720 000+)
Svizzera Svizzera (4)[17]
(vendite: 80 000+)
Dischi di diamanteFrancia Francia[18]
(vendite: 250 000+)
Messico Messico[19]
(vendite: 300 000+)
The Chainsmokers - cronologia
Singolo precedente
(2017)
Singolo successivo
(2017)
Coldplay - cronologia
Singolo precedente
(2016)
Singolo successivo
(2017)

Something Just Like This è un singolo del gruppo musicale statunitense The Chainsmokers e del gruppo musicale britannico Coldplay, pubblicato il 22 febbraio 2017 come secondo estratto dal primo album in studio dei Chainsmokers Memories...Do Not Open.[20]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2016 i The Chainsmokers hanno pubblicato due brevi video riguardanti un futuro brano inedito registrato con la partecipazione del cantante dei Coldplay, Chris Martin.[21]

Il 22 febbraio 2017, in occasione dei BRIT Awards 2017, il duo ha presentato per la prima volta al pubblico il brano presso la The O2 Arena di Londra insieme alla band.[22]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. Something Just Like This – 4:07
Download digitale – Remixes
  1. Something Just Like This (Alesso Remix) – 4:12
  2. Something Just Like This (R3hab Remix) – 2:42
  3. Something Just Like This (Dimitri Vegas & Like Mike Remix) – 3:50
  4. Something Just Like This (Don Diablo Remix) – 3:50
  5. Something Just Like This (Jai Wolf Remix) – 2:56
  6. Something Just Like This (ARMNHMR Remix) – 3:44
Download digitale – Tokyo Remix
  1. Something Just Like This (Tokyo Remix) – 4:32

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2017) Posizione
massima
Australia[23] 2
Austria[23] 2
Belgio (Fiandre)[23] 1
Belgio (Vallonia)[23] 4
Canada[24] 3
Danimarca[23] 5
Filippine[25] 9
Finlandia[23] 6
Francia[23] 11
Germania[23] 4
Giappone[26] 11
Irlanda[27] 3
Italia[23] 4
Norvegia[23] 5
Nuova Zelanda[23] 5
Paesi Bassi[23] 6
Regno Unito[28] 2
Scozia[29] 2
Spagna[23] 7
Stati Uniti[30] 3
Stati Uniti (pop)[31] 8
Svezia[23] 4
Svizzera[23] 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) ストリーミング認定 - 2020年4月, Recording Industry Association of Japan. URL consultato il 10 giugno 2020.
  2. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2020 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 6 febbraio 2020.
  3. ^ (DE) The Chainsmokers, Something Just Like This – Gold & Platin, IFPI Austria. URL consultato il 22 marzo 2020.
  4. ^ (NL) GOUD EN PLATINA - singles 2018, Ultratop. URL consultato il 22 marzo 2020.
  5. ^ (EN) Something Just Like This – Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 15 marzo 2020.
  6. ^ (EN) Something Just Like This, IFPI Danmark. URL consultato l'11 febbraio 2020.
  7. ^ (DE) The Chainsmokers, Something Just Like This – Gold-/Platin-Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 22 marzo 2020.
  8. ^ Something Just Like This (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 5 novembre 2018.
  9. ^ (NO) Troféoversikt - 2018, IFPI Norge. URL consultato il 22 marzo 2020.
  10. ^ (PL) bestsellery i wyróżnienia, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 22 marzo 2020.
  11. ^ (EN) NZ Top 40 Singles Chart: 11 September 2017, The Official NZ Music Charts. URL consultato il 22 marzo 2020.
  12. ^ (PT) Quais os álbuns e singles mais vendidos em Portugal?, ESC Portugal. URL consultato il 29 agosto 2017.
  13. ^ (EN) Something Just Like This, British Phonographic Industry. URL consultato il 25 marzo 2020.
  14. ^ (EN) The Chainsmokers & Coldplay - Something Just Like This, su elportaldemusica.es. URL consultato il 22 marzo 2020.
  15. ^ (EN) The Chainsmokers, Something Just Like This – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 26 novembre 2019.
  16. ^ (SV) Veckolista Singlar, vecka 16, 2018, Sverigetopplistan. URL consultato il 22 marzo 2020.
  17. ^ (DE) Edelmetall, Schweizer Hitparade. URL consultato il 22 marzo 2020.
  18. ^ (FR) The Chainsmokers, Something Just Like This – Les certifications, SNEP. URL consultato il 22 marzo 2020.
  19. ^ (ES) Certificaciones, Asociación Mexicana de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 28 gennaio 2020. Digitare "Something Just Like This" in "Título".
  20. ^ Something Just Like This, Google Play. URL consultato il 2 marzo 2017.
  21. ^ (EN) The Chainsmokers Are Working With Coldplay's Chris Martin, Billboard, 14 settembre 2016. URL consultato il 22 febbraio 2017.
  22. ^ (EN) Taylor Weatherby, The Chainsmokers & Coldplay Deliver Live Debut of 'Something Just Like This' at 2017 Brit Awards, Billboard, 22 febbraio 2017. URL consultato il 2 marzo 2017.
  23. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (NL) The Chainsmokers & Coldplay - Something Just Like This, Ultratop. URL consultato il 28 marzo 2017.
  24. ^ (EN) The Chainsmokers - Chart history (Billboard Canadian Hot 100), Billboard. URL consultato il 28 marzo 2017.
  25. ^ (EN) BillboardPH Hot 100 – June 26, 2017, Billboard Philippines. URL consultato l'8 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 10 settembre 2017).
  26. ^ (EN) The Chainsmokers - Chart history (Japan Hot 100), Billboard. URL consultato il 15 aprile 2017.
  27. ^ (EN) Official Irish Singles Chart Top 50: 03 March 2017 - 09 March 2017, Official Charts Company. URL consultato il 18 aprile 2017.
  28. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 03 March 2017 - 09 March 2017, Official Charts Company. URL consultato il 18 aprile 2017.
  29. ^ (EN) Official Scottish Singles Chart Top 100: 03 March 2017 - 09 March 2017, Official Charts Company. URL consultato il 10 marzo 2017.
  30. ^ (EN) The Chainsmokers - Chart history (The Hot 100), Billboard. URL consultato il 28 marzo 2017.
  31. ^ (EN) The Chainsmokers - Chart history (Pop Songs), Billboard. URL consultato il 7 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica