Something Human

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Something Human
Something Human.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaMuse
Tipo albumSingolo
Pubblicazione19 luglio 2018
Durata3:46
Album di provenienzaSimulation Theory
GenerePop[1]
EtichettaWarner Bros., Helium-3
ProduttoreMuse, Rich Costey
FormatiDownload digitale
Muse - cronologia
Singolo precedente
(2018)
Singolo successivo
(2018)

Something Human è un singolo del gruppo musicale britannico Muse, pubblicato il 19 luglio 2018 come primo estratto dall'ottavo album in studio Simulation Theory.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è stato il primo composto dal frontman Matthew Bellamy a seguito della conclusione del Drones World Tour,[3] da lui definito «fantastico ma estenuante», e rappresenta la propria uscita dalle tematiche oscure affrontate in Drones:[4]

«Il brano viene da quando sei un po' stressato dall'essere in viaggio troppo a lungo. Il Drones World Tour è stato fantastico e siamo molto contenti di come è andato, ma allo stesso tempo è stato piuttosto estenuante. Sei notti a Parigi, cinque notti a Londra, lo stesso spettacolo: è la prima volta che lo abbiamo fatto, un'intensa tournée in arena con più notti in più città. E la natura dell'album e dello spettacolo era piuttosto oscura nel messaggio e nel tono, e penso che vivere a lungo in questo periodo possa essere davvero drenante. [...] Aveva un'atmosfera oscura, il che è buono, ma quando lo hai fatto per un po', il risultato naturale è che appena si è concluso il tour è nato Something Human, che è un brano più tenero, con i piedi per terra e semplice, [un brano] su come ci si sente ad essere stressati e desiderosi di tornare a casa per una vita più normale dopo essere stati in viaggio per un paio d'anni.»

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, diretto da Lance Drake, rappresenta una continuazione di quelli dei precedenti singoli Dig Down e Thought Contagion (da lui diretti)[5] e mostra un'ambientazione futuristica nella quale Bellamy compie un viaggio per consegnare un VHS presso un edificio richiamante quelli di Blockbuster, mentre viene inseguito da un'auto della polizia guidata dagli altri due componenti del gruppo, Chris Wolstenholme e Dominic Howard. Il video contiene inoltre citazioni dalla serie televisiva Teen Wolf e dal film Ritorno al futuro.[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Matthew Bellamy.

  1. Something Human – 3:46

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Produzione
  • Museproduzione
  • Rich Costey – produzione, ingegneria del suono
  • Adam Hawkins – ingegneria del suono
  • Mark "Spike" Stent – missaggio
  • Noah Goldstein – produzione aggiuntiva
  • Tommaso Colliva – ingegneria del suono aggiuntiva
  • Tom Bailey – ingegneria del suono aggiuntiva
  • Nick Fournier – assistenza all'ingegneria del suono
  • Rob Bisel – assistenza all'ingegneria del suono
  • Martin Cook – assistenza all'ingegneria del suono
  • Tyler Beans – assistenza all'ingegneria del suono
  • Aleks von Korff – assistenza all'ingegneria del suono
  • Phillip Broussard, Jr. – assistenza all'ingegneria del suono
  • Michael Freeman – assistenza al missaggio
  • Randy Merrill – mastering

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2018) Posizione
massima
Belgio (Fiandre)[6] 54
Belgio (Vallonia)[6] 48
Francia[6] 17
Stati Uniti (alternative)[7] 10
Stati Uniti (rock)[8] 19
Stati Uniti (rock airplay)[9] 10
Stati Uniti (rock digital)[10] 17
Svizzera[6] 77

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Lake Schatz, Muse to release new album in November, unleash "Something Human" as first single: Stream, Consequence of Sound, 19 luglio 2018. URL consultato il 19 luglio 2018.
  2. ^ Muse, ecco il nuovo singolo Something Human, RTL 102.5, 19 luglio 2018. URL consultato il 19 luglio 2018.
  3. ^ (EN) Damian Jones, Muse’s Matt Bellamy shares new acoustic track 'Something Human', New Musical Express, 13 luglio 2018. URL consultato il 19 luglio 2018.
  4. ^ (EN) Bobby Olivier, Muse's Matt Bellamy Talks New Single 'Something Human' & 'Simulation' Themes on Upcoming Album, Billboard, 19 luglio 2018. URL consultato il 19 luglio 2018.
  5. ^ (EN) Muse Release New Single, Something Human, Kerrang!, 19 luglio 2018. URL consultato il 19 luglio 2018.
  6. ^ a b c d (EN) Muse - Something Human, Ultratop. URL consultato il 5 agosto 2018.
  7. ^ (EN) Muse - Chart history (Alternative Songs), Billboard. URL consultato l'11 novembre 2018.
  8. ^ (EN) Muse - Chart history (Hot Rock Songs), Billboard. URL consultato il 2 settembre 2018.
  9. ^ (EN) Muse - Chart history (Rock Airplay), Billboard. URL consultato l'11 novembre 2018.
  10. ^ (EN) Muse - Chart history (Rock Digital Songs), Billboard. URL consultato il 2 settembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica