Solco intermammario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Solco intermammario in una donna, dove è più evidente casua la conformazione dei seni

Il solco intermammario, o canale intermammario, o seno propriamente detto, o chiamato anche in modo informale se rivolto al genere femminile décolleté, è un particolare anatomico dei mammiferi che consiste nello spazio o canale che separa le mammelle localizzato nella regione sovrastante corrispondente allo sterno.

Nell'uomo, il solco intermammario è poco visibile

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il termine "seno" deriva dal latino sinus, cioè "incavo".

Nell'essere umano si trova in entrambi i sessi, ma nel sesso femminile il solco intermammario diventa ben visibile dalla formazione del seno e dallo sviluppo durante la pubertà, dato che il seno si sviluppa in modo pronunciato nel sesso femminile.

Il solco intermammario femminile è utilizzato nella pratica sessuale della spagnola.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]