Sol Zanetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sol Zanetti (Sainte-Foy, 1982) è un politico canadese, dal 2013 leader del partito indipendentista quebecchese Option nationale[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sol Zanetti nacque a Sainte-Foy, nel Québec, in Canada, da madre canadaese e padre italiano.

Cresciuto nella periferia della città di Québec, nel 2002 ha conseguito, presso la scuola CEGEP Lévis-Lauzon, un diploma umanistico e di linguaggio e, presso l'Università di Laval, una laurea in filosofia.

Impegno politico[modifica | modifica wikitesto]

Zanetti è l'attuale leader di Option nationale; l'elezione è avvenuta il 26 ottobre 2013 presso il teatro Tohu di Montreal, dopo una campagna lanciata il 14 agosto, in seguito alle dimissioni del precedente capo e fondatore del partito Jean-Martin Aussant.[2][3][4][5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Communiqué d'Option nationale. « Sol Zanetti est le nouveau chef d’Option nationale! »[collegamento interrotto] (27 octobre 2013).
  2. ^ Le Devoir. « Sol Zanetti est le nouveau chef d'Option nationale » (27 octobre 2013).
  3. ^ TVA Nouvelles. « Le nouveau chef est Sol Zanetti » (26 octobre 2013).
  4. ^ La Presse. « Sol Zanetti est le nouveau chef d'Option nationale » (26 octobre 2013).
  5. ^ The Gazette. « Sol Zanetti named new leader of Option nationale » Archiviato il 3 novembre 2013 in Internet Archive. (27 octobre).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]