Sofia Boesch Gajano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sofia Boesch Gajano (Roma, 1934) è una storica e docente universitaria italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureata all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", ha insegnato nelle università di Siena, L'Aquila e Roma 3. Studiosa di agiografia medievale e di religiosità femminile, ha curato importanti raccolte di testi in volumi quali Agiografia altomedioevale (Bologna, Il mulino 1976), Ebrei in Italia (Bologna, Il mulino, 1983), Miracoli. Dai segni alla storia (Roma, Viella, 1999), Europa sacra: raccolte agiografiche e identità politiche in Europa fra Medioevo ed Età moderna (Roma, Carocci, 2002).

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • La santità, Roma-Bari, Laterza, 1999 (ristampa 2005)
  • Gregorio Magno: alle origini del Medioevo, Roma, Viella, 2004 (traduzione francese, Paris, Éd. du Cerf, 2007)
  • Chelidonia: storia di un'eremita medievale, Roma, Viella, 2010
  • Un'agiografia per la storia, Roma, Viella, 2020

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Monaci, ebrei, santi: studi per Sofia Boesch Gajano. Atti delle giornate di studio Sophia kai historia, Roma 17-19 febbraio 2005, Roma, Viella, 2008

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN44347475 · ISNI (EN0000 0001 1568 5223 · SBN CFIV101746 · BAV 495/142980 · LCCN (ENn86023504 · GND (DE134142586 · BNE (ESXX966882 (data) · BNF (FRcb122109772 (data) · J9U (ENHE987007258963005171 · CONOR.SI (SL222416483 · WorldCat Identities (ENlccn-n86023504
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie