Società Sportiva Dilettantistica San Bernardo Luserna Calcio Femminile 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
S.S.D. San Bernardo Luserna C.F.
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Tatiana Zorri
PresidenteItalia Cosimo Ippolito
Serie A8º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Barbieri e A. Favole (22)
Totale: A. Favole (27)
Miglior marcatoreCampionato: Moretti (9)
Totale: Barbieri e Moretti (9)
StadioStadio Don G. Mosso

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Dilettantistica San Bernardo Luserna Calcio Femminile nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La prima partita della stagione del San Bernardo Luserna è stata la prima giornata del Quadrangolare A del turno preliminare della Coppa Italia, partita disputata il 4 ottobre 2015 e vinta per 3-2 sul Torino. Grazie alla successiva vittoria per 3-2 sul Musiello Saluzzo e al pareggio a reti inviolate con il Cuneo, il San Bernardo Luserna ha concluso il quadrangolare al secondo posto dietro al Cuneo e si è qualificato alla fase successiva. Nei sedicesimi di finale ha vinto per 2-1 sulle genovesi dell'Amicizia Lagaccio, guadagnando l'accesso agli ottavi di finale. Gli ottavi hanno nuovamente messo di fronte il San Bernardo Luserna e il Cuneo, ma questa volta la vittoria è andata al Cuneo, che ha così estromesso il San Bernando Luserna dalla competizione.

La prima stagione in Serie A delle piemontesi si è conclusa con l'ottavo posto e con una salvezza ottenuta grazie alle tre vittorie consecutive nelle ultime tre gare di campionato, ma soprattutto grazie alla vittoria per 2-0 sul campo della Pink Sport Time all'ultima giornata[1].

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area tecnica[2]

  • Allenatore: Tatiana Zorri
  • Allenatore in seconda: Elisa Miniati
  • Direttore sportivo: Elena Piano
  • Preparatore dei portieri: Rita Caravilla
  • Preparatore atletico: Elisa Miniati
  • Dirigente responsabile: Alberto Cerutti
  • Dirigente accompagnatore: Morris Canavese
  • Dirigente accompagnatore: Serena Curcio

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa, numerazione e ruoli, tratti dal sito ufficiale della società, sono aggiornati all'11 gennaio 2016[2].

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Noemi Asteggiano
2 Italia D Stefania Favole
3 Italia D Manuela Bosi (c)
4 Italia D Matilde Malatesta
5 Italia D Erica Falbo
6 Italia C Giorgia Tudisco
7 Italia A Alessia D'Ancona
8 Italia C Annalisa Favole
9 Italia A Raffaella Barbieri
10 Italia A Morena Spanu[3]
11 Italia D Benedetta Mazzucchetti
13 Italia D Carlotta Ippolito
14 Italia D Martina Felizia
N. Ruolo Giocatore
15 Italia D Caterina Putti
16 Italia C Erika Di Lascio
17 Italia A Alice Sosso
18 Italia A Erika Moretti
19 Italia C Sara Massarelli
20 Italia D Francesca Coluccio[3]
21 Italia C Giulia Trapani
22 Italia P Chiara Serafino
23 Italia D Veronica Cantoro
? Italia C Giulia Campofiorito
? Italia D Sonia Bianco[4]
? Italia D Valentina Puglisi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Noemi Asteggiano Cuneo definitivo[5]
D Sonia Bianco svincolata[6]
D Francesca Coluccio Atletico Oristano definitivo[7]
D Matilde Malatesta Amicizia Lagaccio definitivo[8]
D Caterina Putti Molassana Boero definitivo[9]
C Erika Di Lascio Acfd Tradate definitivo[10]
C Giorgia Tudisco Cuneo definitivo[5]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Francesca Coluccio svincolata[6]
A Morena Spanu svincolata[6]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2015-2016 (calcio femminile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
18 ottobre 2015, ore 17:00 CEST
1ª giornata
AGSM Verona7 – 1
referto
LusernaStadio Aldo Olivieri (ca. 300 spett.)
Arbitro:  Stefano Nicolini (Brescia)

Venaria Reale
31 ottobre 2015, ore 14:30 CET
2ª giornata
Luserna1 – 7
referto
BresciaStadio Don G. Mosso
Arbitro:  Costa (Chiavari)

Roma
7 novembre 2015, ore 14:30 CET
3ª giornata
Res Roma0 – 1
referto
LusernaCentro Sportivo "Raimondo Vianello"
Arbitro:  Bianchini (Terni)

Venaria Reale
21 novembre 2015, ore 14:30 CET
4ª giornata
Luserna2 – 3
referto
Vittorio VenetoStadio Don G. Mosso

Tavagnacco
28 novembre 2015, ore 14:30 CET
5ª giornata
Graphistudio Tavagnacco2 – 2
referto
LusernaStadio Comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Bontadi (Trento)

Venaria Reale
12 dicembre 2015, ore 14:30 CET
6ª giornata
Luserna0 – 5
referto
MozzanicaStadio Don G. Mosso (ca. 250 spett.)
Arbitro:  Daniele Sonetti (Genova)

Cervia
19 dicembre 2015, ore 14:30 CET
7ª giornata
Riviera di Romagna2 – 2
referto
LusernaStadio Germano Todoli
Arbitro:  Bodini (Verona)

Venaria Reale
9 gennaio 2016, ore 14:30 CET
8ª giornata
Luserna0 – 1
referto
FiorentinaStadio Don G. Mosso

Ravenna
16 gennaio 2016, ore 14:30 CET
9ª giornata
San Zaccaria4 – 0
referto
LusernaCentro Sportivo "Massimo Soprani"
Arbitro:  Samoni (Pistoia)

Laives
23 gennaio 2016, ore 14:30 CET
10ª giornata
Südtirol0 – 2
referto
LusernaGalizia
Arbitro:  Abagnale (Parma)

Venaria Reale
30 gennaio 2016, ore 14:30 CET
11ª giornata
Luserna1 – 3
referto
Pink Sport TimeStadio Don G. Mosso (ca. 350 spett.)
Arbitro:  Nicolini (Brescia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Venaria Reale
6 febbraio 2016, ore 14:30 CET
12ª giornata
Luserna0 – 3
referto
AGSM VeronaStadio Don G. Mosso (ca. 300 spett.)
Arbitro:  Davide Simonini (Gallarate)

Mompiano
13 febbraio 2016, ore 14:30 CET
13ª giornata
Brescia8 – 1
referto
LusernaCentro Sp. "Club Azzurri Brescia"
Arbitro:  Repetto (Chiavari)

Grugliasco
20 febbraio 2016, ore 14:30 CET
14ª giornata
Luserna2 – 0
referto
Res RomaCampo sportivo
Arbitro:  Modesto (Treviso)

Vittorio Veneto
12 marzo 2016, ore 14:30 CET
15ª giornata
Vittorio Veneto3 – 3
referto
LusernaStadio Paolo Barison (ca. 300 spett.)
Arbitro:  Tommaso Zamagni (Cesena)

Venaria Reale
19 marzo 2016, ore 15:00 CET
16ª giornata
Luserna0 – 5
referto
TavagnaccoStadio Don G. Mosso
Arbitro:  Daniele Sonetti (Genova)

Mozzanica
16 aprile 2016, ore 15:00 CEST
17ª giornata
Mozzanica7 – 0
referto
LusernaStadio Comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Alessandro Munerati (Rovigo)

Venaria Reale
23 aprile 2016, ore 15:00 CEST
18ª giornata
Luserna2 – 2
referto
Riviera di RomagnaStadio Don G. Mosso
Arbitro:  Rizzello (Savona)

Firenze
30 aprile 2016, ore 15:00 CEST
19ª giornata
Fiorentina4 – 0
referto
LusernaImpianto Sportivo San Marcellino
Arbitro:  Luca Zucchetti (Foligno)

Venaria Reale
7 maggio 2016, ore 15:00 CEST
20ª giornata
Luserna2 – 0
referto
San ZaccariaStadio Don G. Mosso
Arbitro:  Senthuran Lingamoorthy (Genova)

Venaria Reale
14 maggio 2016, ore 15:30 CEST
21ª giornata
Luserna1 – 0
referto
SüdtirolStadio Don G. Mosso
Arbitro:  Andrea Calzavara (Varese)

Bitetto
21 maggio 2016, ore 15:30 CEST
22ª giornata
Pink Sport Time0 – 2
referto
LusernaStadio Antonio Antonucci
Arbitro:  Giuseppe Romaniello (Napoli)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016 (calcio femminile).

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Quadrangolare A

Venaria Reale
4 ottobre 2015, ore 14:30 CEST
1ª giornata
Luserna3 – 2
referto
TorinoStadio Don G. Mosso (ca. 100 spett.)
Arbitro:  Ettore Longo (Cuneo)

Saluzzo
11 ottobre 2015, ore 14:30 CEST
2ª giornata
Musiello Saluzzo Giallo e Nero.png1 – 3
referto
Luserna

Venaria Reale
25 ottobre 2015, ore 14:30 CEST
3ª giornata
Luserna0 – 0
referto
CuneoStadio Don G. Mosso

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
15 novembre 2015, ore 14:30 CET
Amicizia Lagaccio1 – 2
referto
LusernaStadio Felice Ceravolo

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Grugliasco
27 febbraio 2016, ore 14:30 CET
Luserna1 – 2
referto
CuneoCampo sportivo

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie A 22 11 3 1 7 11 29 11 3 3 5 14 37 22 6 4 12 25 66 -41
Coppa Italia - 3 1 1 1 4 4 2 2 0 0 5 2 5 3 1 1 9 6 +3
Totale - 14 4 2 8 15 33 13 5 3 5 19 39 27 9 5 13 34 72 -38

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22
Luogo T C T C T C T C T T C C T C T C T C T C C T
Risultato P P V P N P N P P V P P P V N P P N P V V V
Posizione 9 10 6 7 8 8 8 8 10 9 9 9 10 8 8 9 9 9 10 8 7 8

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche delle giocatrici[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Asteggiano, N. N. Asteggiano 13-40004-20017-4200
Barbieri, R. R. Barbieri 22500440026900
Bianco, S. S. Bianco 13010----13010
Bosi, M. M. Bosi 20030300023030
Campofiorito, G. G. Campofiorito 1000----1000
Cantoro, V. V. Cantoro 15100100016100
Coluccio, F. F. Coluccio 000020102010
D'Ancona, A. A. D'Ancona 21420410025520
Di Lascio, E. E. Di Lascio 16010410020110
Falbo, E. E. Falbo 20000200022000
Favole, A. A. Favole 22100520027300
Favole, S. S. Favole 15050500020050
Felizia, M. M. Felizia 1000----1000
Ippolito, C. C. Ippolito 200010003000
Malatesta, M. M. Malatesta 600011007100
Massarelli, S. S. Massarelli 14010500019010
Mazzucchetti, B. B. Mazzucchetti 16100300019100
Moretti, E. E. Moretti 21910300024910
Puglisi, V. V. Puglisi 8000----8000
Putti, C. C. Putti 110030104110
Serafino, C. C. Serafino 11-26001-10012-2700
Sosso, A. A. Sosso 100020003000
Spanu, M. M. Spanu 411040008110
Trapani, G. G. Trapani 11100500016100
Tudisco, G. G. Tudisco 14061500019061

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Grande impresa per le ragazze del S.Bernardo Luserna Calcio Femminile, che si confermano in Serie A, su lusernacalciofemminile.it, 22 maggio 2016. URL consultato il 2 luglio 2016.
  2. ^ a b Team Serie A stagione 2015-16, su www.lusernacalciofemminile.it.
  3. ^ a b Ceduta a stagione in corso.
  4. ^ Acquistata a stagione in corso.
  5. ^ a b Luserna Calcio Femminile, in arrivo Tudisco e Asteggiano, su www.mondopallone.it.
  6. ^ a b c Calcio femminile, tempo di mercato per il San Bernardo Luserna, su www.mondopallone.it.
  7. ^ Luserna Calcio Femminile, arriva Francesca Coluccio, su www.mondopallone.it.
  8. ^ Luserna Calcio Femminile, arriva Matilde Malatesta, su www.mondopallone.it.
  9. ^ Luserna Calcio Femminile, ingaggiata Caterina Putti, su www.mondopallone.it.
  10. ^ Luserna Calcio Femminile, ingaggiata Erika di Lascio, su www.mondopallone.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]