Smorfia (espressione facciale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esempi di smorfie

La smorfia è un'espressione facciale umana, consistente nel contorcimento dei muscoli del volto, che ne altera il normale atteggiamento, specialmente in presenza di sensazioni di dolore e sgradevoli. Ma avviene anche per burla, specialmente nei bambini.[1]

Un altro esempio di smorfia o faccia buffa

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]