Smeria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Smeria
insediamento
(SL) Smrje
Localizzazione
Stato Slovenia Slovenia
Regione statistica Litorale-Carso
Comune Bisterza
Territorio
Coordinate 45°35′39″N 14°11′14″E / 45.594167°N 14.187222°E45.594167; 14.187222 (Smeria)Coordinate: 45°35′39″N 14°11′14″E / 45.594167°N 14.187222°E45.594167; 14.187222 (Smeria)
Altitudine 467 m s.l.m.
Superficie 5,09 km²
Abitanti 122[1] (2002)
Densità 23,97 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 6255
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Smeria
Smeria

Smeria (in sloveno Smrje) è un centro abitato della Slovenia, frazione del comune di Bisterza.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la prima guerra mondiale, a partire dal 1920 in seguito all'annessione dell'Istria all'Italia sancita dal Trattato di Rapallo, fu comune autonomo, parte della Provincia d'Istria.

Nel 1924, con l'istituzione della Provincia di Fiume passò a tale Provincia; alcuni mesi dopo il comune fu soppresso e aggregato a Primano[2], seguendone le sorti quando quest'ultimo - ormai sotto sovranità Jugoslava per effetto del Trattato di Pace di Parigi del 10 febbraio 1947 - fu aggregato al Comune di Ilirska Bistrica (It. Villa del Nevoso).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.stat.si/popis2002/en/rezultati/rezultati_red.asp?ter=NAS&sifra=038
  2. ^ Regio Decreto n° 1797 del 16 ottobre 1924, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del Regno d'Italia n° 269 del 18 novembre 1924