Smaug (zoologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Smaug
Cordylus giganteus.jpg
Smaug giganteus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Ordine Squamata
Sottordine Sauria
Infraordine Scincomorpha
Famiglia Cordylidae
Genere Smaug
Stanley et al., 2011
Specie

Smaug Stanley, Bauer, Jackman, Branch & Le Fras Nortier Mouton, 2011 è un genere di sauri della famiglia Cordylidae, diffuso nell'Africa australe.[1]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere prende il nome da Smaug, drago leggendario creato da J. R. R. Tolkien nel suo libro The Hobbit; secondo Tolkien il nome deriva dal tedesco antico smeugen che significa letteralmente "passare a forza attraverso un buco".[1]
La specie tipo del genere è distribuita nella provincia del Free State (Sudafrica), regione natale di Tolkien.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Comprende le seguenti specie:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Genus: Smaug, in The Reptile Database. URL consultato il 3 giugno 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili