Smallfoot - Il mio amico delle nevi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Smallfoot - Il mio amico delle nevi
Smallfoot.png
Logo tratto dal trailer del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata96 min
Rapporto2,35:1
Genereanimazione, avventura, commedia, musicale
RegiaKarey Kirkpatrick, Jason Reisig (co-regista)
SoggettoJohn Requa, Glenn Ficarra, Karey Kirkpatrick
SceneggiaturaKarey Kirkpatrick, Clare Sera
ProduttoreBonne Radford, Glenn Ficarra, John Requa
Casa di produzioneWarner Animation Group, Zaftig Films
Distribuzione (Italia)Warner Bros. Italia
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Smallfoot - Il mio amico delle nevi (Smallfoot) è un film d'animazione del 2018 diretto da Karey Kirkpatrick e Jason Reisig e prodotto dalla Warner Animation Group. È basato sul libro Yeti Tracks di Sergio Pablos. Il film racconta la storia di un gruppo di yeti che incontra un umano, ma ognuna delle due specie credeva l'altra fosse soltanto una leggenda.

Smallfoot è stato distribuito negli Stati Uniti d'America il 28 settembre 2018 dalla Warner Bros. Pictures e in Italia il 4 ottobre 2018. Ha ricevuto recensioni moderatamente positive dalla critica ed ha incassato più di 110 milioni di dollari in tutto il mondo.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gli yeti vivono sulla cima di una montagna dell'Himalaya, in Nepal, al di sopra delle nuvole. Migo è uno yeti che si attiene alla legge delle pietre antiche, detenute dal guardiano delle pietre, il capo. Come da tradizione di famiglia Dorgle, il padre di Migo, gli sta insegnando a suonare il gong lanciandosi con un casco. Migo è infatti destinato a far sorgere il sole grazie al gong, come il padre da molti anni e i suoi antenati prima di lui. Mentre impara a suonare il gong, Migo viene distratto dalla figlia del guardiano delle pietre, Meechee, di cui è innamorato, non colpisce il gong atterrando fuori dal villaggio. Lì, Migo assiste ad un incidente aereo e trova uno smallfoot ("piede piccolo"), un umano che gli yeti ritenevano mitologico. Migo corre indietro per dire agli abitanti del villaggio cosa ha visto, ma non ha prove. Data la sua insistenza il guardiano delle pietre lo bandisce dal villaggio.

Migo viene avvicinato da Gwangi, Kolka e Fleem che lo portano alla Smallfoot Evidentiary Society (S.E.S.), che è guidata da Meechee. Convince Migo a scendere sotto le nuvole a cercare gli smallfoot, nonostante le pietre dicano loro che al di sotto delle nuvole non ci sia niente. Dopo un attimo di esitazione, Migo accetta, si cala legato ad una corda ma la corda scivola e Migo scopre la terra sotto le nuvole.

Percy Patterson è un regista di documentari naturalistici che ha perso la sua integrità. Incontra il pilota che ha visto lo yeti e cerca di convincere la sua assistente, Brenda, a vestirsi da yeti in modo da poter girare un video che li porti a fare più ascolti. Lei, delusa dalla sua proposta se ne va.

Migo arriva al pub locale e inconsapevolmente spaventa Percy quando cerca di comunicare con lui. Migo prende lo smallfoot con sé e si rifugia in una grotta. Qui Percy e lo yeti iniziano a comunicare attraverso i gesti, e Migo lo convince a salire con lui al villaggio degli yeti per dimostrare la sua esistenza. Il villaggio rimane confuso dall'aspetto di Percy, ma lo accetta felicemente e apprende la sua cultura.

In seguito, guardiano delle pietre porta Migo all'interno del palazzo e gli rivela la verità sugli yeti e gli umani: molti anni prima gli umani e gli yeti abitavano al di sotto delle nuvole, insieme, ma un giorno gli smallfoot attaccarono gli yeti, che si ritirarono in cima al monte per non poter essere raggiunti, affidando questa verità ai guardiani delle pietre. Migo, saputo cosa successe in passato, accetta di mantenere la menzogna, dicendo a tutti di essersi sbagliato e che Percy in realtà non è uno smallfoot. Il guardiano delle pietre sequestra Percy la cui salute va peggiorando a causa dell'altitudine. Meechee lo va a prendere per riportarlo a casa, quando Migo lo scopre, la segue accompagnato da Gwangi e Kolka.

Dopo aver lasciato Percy, Meechee viene distratta dalle meraviglie della città e inizia a causare accidentalmente confusione. Meechee viene attaccata dalla polizia, ed interviene Migo. Gli yeti cercano di tornare sulla montagna, ma vengono inseguiti da un elicottero SWAT che viene poi abbattuto dal guardiano delle pietre. A parte Migo, gli yeti scappano in salvo. Successivamente, Percy arriva sulla sua motoslitta e salva Migo mascherandosi da yeti e facendosi inseguire dalla polizia che lo arresta.

Di ritorno al villaggio, all'interno del palazzo, Migo e il guardiano delle pietre spiegano la verità agli yeti. Migo dice agli altri che yeti e umani dovrebbero comunicare nonostante la paura che l'uno prova per l'altro. Tutto il villaggio si mette in cammino e raggiungono gli umani. Affrontati dalla polizia ottengono il supporto di Percy e Brenda, che si schierano dalla loro parte e vengono seguiti dal resto degli smallfoot, sancendo così la pace tra le due specie.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Smallfoot (2018), Box Office Mojo. URL consultato il 14 ottobre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]