Small European Postal Administrations Cooperation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logo

La Small European Postal Administrations Cooperation (in sigla SEPAC, in italiano Cooperazione fra piccole amministrazioni postali europee) è un'associazione fra 14 operatori postali europei, nata nel 1998, per promuovere la filatelia e, nello stesso tempo, evidenziare la storia, la natura e la cultura dei rispettivi paesi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1994 un imprenditore filatelico italiano Paolo De Rosa organizzò una conferenza con le 12 amministrazioni postali che rappresentava per esaminare alcune questioni di carattere filatelico di comune interesse.
La conferenza si è ripetuta con cadenza annuale ma nel 1998 le amministrazioni postali, insoddisfatte della gestione Afinsa a cui nel frattempo l'azienda filatelica era stata venduta, decisero di rendersi autonome e fondarono la SEPAC.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Criteri di ammissione[modifica | modifica wikitesto]

All'associazione possono aderire le amministrazioni postali europee che siano autonome e che abbiano solo un piccolo mercato interno e più del 50% dei loro clienti filatelici all'estero.

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Paese Amministrazione postale Anno
Isole Åland Isole Åland Posten Åland 1998
Fær Øer Fær Øer Posta Føroyar 1998
Gibilterra Gibilterra Royal Gibraltar Post Office 1998
Groenlandia Groenlandia Post Greenland 1998
Guernsey Guernsey Guernsey Post 1998
Islanda Islanda Íslandspóstur 1998
Isola di Man Isola di Man Isle of Man Post 1998
Jersey Jersey Jersey Post 1998
Liechtenstein Liechtenstein Liechtensteinische Post 1998
Lussemburgo Lussemburgo P&T Luxembourg 2006
Malta Malta MaltaPost 1998
Monaco Monaco La Poste Monaco 1998
San Marino San Marino Poste San Marino 1998
Città del Vaticano Città del Vaticano Poste vaticane

Finalità[modifica | modifica wikitesto]

Obiettivo dell'associazione è:

  • condividere le soluzioni di problemi;
  • svolgere attività comuni di marketing per attrarre nuovi collezionisti;
  • creare una nuova area di collezionismo con le emissioni congiunte.

I membri dell'associazione tengono riunioni regolari e si incontrano almeno una volta all'anno per uno scambio di vedute in materia di filatelia.
Dal 1998 al 2006 Svanbjorg Manai (Posta Føroyar) è stata presidente di SEPAC; dal 2006 è in carica Anita Haggblom (Posten Åland).

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 si sono svolte due conferenze generali dei paesi membri nelle quali è stato adottato il logo ufficiale “sepac” e soprattutto è stato deciso di lanciare con cadenza biennale un'emissione congiunta di un francobollo a tema comune.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]