Sleeping with Sirens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sleeping with Sirens
La band in concerto nel 2013
La band in concerto nel 2013
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative rock[1]
Post-hardcore[1]
Pop rock[1]
Emo-pop[1]
Periodo di attività 2009 – in attività
Etichetta Epitaph Records (2014-presente)
Rise Records (2009-2013)
Album pubblicati 4
Studio 4
Sito web

Gli Sleeping With Sirens sono una band post-hardcore statunitense formatasi nel 2009 a Orlando, Florida.

Dal 2014 è sotto contratto con la Epitaph Records; precedentemente era sotto contratto con la Rise Records, con cui ha pubblicato gli album in studio With Ears to See and Eyes to Hear nel 2010, Let's Cheers to This nel 2011 e Feel nel 2013, oltre all'EP di tracce acustiche If You Were a Movie, This Would Be Your Soundtrack. Feel debutta al numero 3 nella US Billboard 200, e un quarto album, intitolato Madness viene pubblicato il 17 marzo 2015, tramite la Epitaph Records.

Il gruppo è principalmente conosciuto per la versatilità del vocalista Kellin Quinn, un tenore leggero.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Formazione e With Ears to See and Eyes to Hear (2009–2010)[modifica | modifica wikitesto]

La band si forma nel 2009, ed è composta da alcuni membri delle band For All We Know, Broadway, and Paddock Park.

Il loro primo album, With Ears to See and Eyes to Hear, viene pubblicato il 23 marzo 2010. Debutta al numero sette nella classifica Top Heatseekers della Billboard, e al numero 36 nella Top Independent Albums.

Let's Cheers to This e If You Were a Movie, This Would Be Your Soundtrack (2011–2012)[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 aprile 2011, la band rilascia il loro primo singolo Do It Now Remember It Later, che è un estratto dall'imminente secondo album. Il 28 aprile, un altro singolo, "Fire", viene rilasciato. Il secondo album della band, Let's Cheers to This, viene pubblicato il 10 maggio del 2011. Il 12 giugno 2012, gli Sleeping With Sirens rilasciano il loro primo EP acustico, If You Were a Movie, This Would Be Your Soundtrack.

Feel e l'abbandono di Jesse Lawson (2013–2014)[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 gennaio 2013, la band entra in studio per registrare un terzo album, che dovrebbe essere pubblicato durante il 2013.

Il 23 aprile 2013, la band pubblica un nuovo singolo chiamato "Low" e svela che il nome del terzo album è Feel. Per promuovere l'imminente album, partecipano al Vans Warped Tour. Il 21 maggio, la band commercializza un altro estratto da Feel, "Alone" con la collaborazione dei Machine Gun Kelly.

Il 4 agosto, la band comunica che sarà l'headline del loro tour, il The Feel This Tour, per supportare il loro album, Feel. I Memphis May Fire, i Breathe Carolina, Issues, e i Our Last Night saranno insieme agli Sleeping With Sirens in alcune date.

Il 16 ottobre 2013 il chitarrista Jesse Lawson rende noto l'abbandono alla band, citando inoltre il suo desiderio di avere più tempo a disposizione per la sua famiglia e di iniziare una nuova carriera musicale. Dopo l'abbandono di Lawson, la band accoglie Nick Martin come chitarrista per il UK/EU Feel tour.

Madness, Epitaph Records e tour mondiale (2014-presente)[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 luglio 2014 pubblicano una foto dove si vedono loro nello studio, insieme a John Feldmann, registrando nuova musica.

Il 21 luglio 2014 annunciano che avrebbero partecipato ad un tour mondiale insieme ai Pierce the Veil, con la partecipazione dei Beartooth e i This Wild Life. L'8 agosto la band dichiara la separazione ufficiale dalla Rise Records, perché aveva intenzione di lavorare come una band indipendente. Tuttavia, il 10 novembe 2014, l'Alternative Press riferisce che la band ha firmato un contratto con la Epitaph Records e ha pubblicato "Kick Me", un altro singolo. Kick me viene seguito da "We Like It Loud", il 1º gennaio 2015.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Jesse Lawson – chitarra ritmica, cori (2010-2013)
  • Brandon McMaster – chitarra solista, cori (2009-2010)
  • Nick Trombino – chitarra ritmica, cori (2009-2010)
  • Brian Calzini – voce death (2009)
  • Paul Russell – basso (2009)
  • Dave Aguliar – chitarra ritmica (2009)
  • Alex Kaladjian – batteria (2009)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Classifiche
US
[2]
US
Indie

[2]
US
Alt.

[2]
US
Rock

[2]
AUS
[3]
UK
[4]
UK
Rock

[5]
2010 With Ears to See and Eyes to Hear 36
2011 Let's Cheers to This 78 13 11 21
2013 Feel 3 2 2 2 14 36 3
2015 Madness 13 1 2 3 13 26 1

EP[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Classifiche[2]
US US
Indie
US
Alt.
US
Rock
2012 If You Were a Movie, This Would Be Your Soundtrack 17 4 5 6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Sleeping with Sirens, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ a b c d e (EN) Sleeping with Sirens - Chart history, Billboard. URL consultato il 28 marzo 2015.
  3. ^ (EN) Sleeping with Sirens, Australian-charts.com. URL consultato il 28 marzo 2015.
  4. ^ (EN) Sleeping with Sirens, Official Charts Company. URL consultato il 28 marzo 2015.
  5. ^ (EN) Official Rock & Metal Albums Chart, Official Charts Company. URL consultato il 28 marzo 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]