Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Slayers (manga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La seguente è una lista dei manga pubblicati relativi al franchise fantasy The Slayers ideato da Hajime Kanzaka.

The Slayers[modifica | modifica wikitesto]

The Slayers
スレイヤーズ
(Sureiyāzu)
Slayers manga.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante Lina e Gourry
Genereavventura, commedia, fantasy, sentimentale
Manga
TestiHajime Kanzaka
DisegniRui Araizumi
EditoreKadokawa Shoten
RivistaDragon Magazine
Targetshōnen
1ª edizione1995
Tankōbonunico
Editore it.Panini Comics - Planet Manga
Collana 1ª ed. it.Manga Top (n. 12-13)
1ª edizione it.1º luglio – 1º agosto 1999
Periodicità it.mensile
Volumi it.2 (completa)

The Slayers (スレイヤーズ?), internazionalmente conosciuto come Slayers: Medieval Mayhem, è il primo manga ispirato alla serie, pubblicato nel 1995 in un unico volume dalla Kadokawa Shoten[1]. In Italia il manga è stato pubblicato nei numeri 12 (luglio 1999) e 13 (agosto 1999) della collana Manga Top della Planet Manga[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Volumi[modifica | modifica wikitesto]


Ja

It
Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
11-229 giugno 1995[3]ISBN 978-4-04-926068-7 1º luglio 1999[4]
1º agosto 1999[5]


The Slayers[modifica | modifica wikitesto]

The Slayers
超爆魔道伝スレイヤーズ
(Chōbaku madō-den Sureiyāzu)
Slayers - prima copertina.gif
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante Lina e Gourry
Genereavventura, commedia, fantasy
Manga
TestiHajime Kanzaka
DisegniShoko Yoshinaka
EditoreKadokawa Shoten
RivistaDragon Magazine
Targetseinen
1ª edizione1995 – 2001
Tankōbon8 (completa)
Editore it.Panini Comics - Planet Manga
Collana 1ª ed. it.Manga Top (n. 1-10, 68 e 70)
1ª edizione it.1º febbraio 1998 – 8 marzo 2006
Periodicità it.mensile
Volumi it.11 (completa)

The Slayers (超爆魔道伝スレイヤーズ Chōbaku madōden Slayers?), internazionalmente noto come Slayers - Super Explosive Demon Story, è un manga ispirato alla serie, pubblicato dalla Kadokawa Shoten per otto volumi dal 29 agosto 1995 al 30 agosto 2001[6]. In Italia, il manga è stato pubblicato nei primi dieci numeri e successivamente conclusa nei numeri 68 e 70 della collana Manga Top della Planet Manga tra il febbraio 1998 e il marzo 2006 per un totale di undici numeri[7].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lina Inverse è una giovane che utilizza i propri poteri per catturare banditi e guadagnarne le ricompense messe sulla loro testa. Il suo più grande desiderio è quello di incrementare maggiormente il proprio potere. Insieme al suo gruppo, costituito dallo spadaccino Gourry Gabriev, forte e coraggioso, ma poco intelligente, la maga Amelia, ed il mago combattente Zelgadis, Lina affronterà numerosi viaggi ed avventure.

Volumi[modifica | modifica wikitesto]


Ja

It
Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji - Traduzione letterale
Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
11-2The Slayers 1/The Slayers 2
「闇の伝説編」 - Yami no densetsu-hen – "La leggenda delle tenebre"
29 agosto 1995[8]
ISBN 978-4-04-712108-9
1º febbraio 1998[9]
1º marzo 1998[10]
23-4The Slayers 3/The Slayers 4
「闇の伝説編」 - Yami no densetsu-hen – "La leggenda delle tenebre"
1º aprile 1996[11]
ISBN 978-4-04-712118-8
1º aprile 1998[12]
1º maggio 1998[13]
35-6The Slayers 5/The Slayers 6
「闇の伝説編」 - Yami no densetsu-hen – "La leggenda delle tenebre"
27 giugno 1996[14]
ISBN 978-4-04-712120-1
1º giugno 1998[15]
1º luglio 1998[16]
47[N 1]The Slayers 7
「RETURN」 - Return – "Ritorno"
7 aprile 1997[17]
ISBN 978-4-04-712132-4
1º agosto 1998[18]
58The Slayers 8
「死霊都市編」 - Shiryō toshi-hen – "La città fantasma"
1º luglio 1997[19]
ISBN 978-4-04-712135-5
1º settembre 1998[20]
69The Slayers 10
「白銀の魔獣編」 - Shirogane no majū-hen – "Bestia magica bianco argento"
31 luglio 1998[21]
ISBN 978-4-04-712166-9
1º maggio 1999[22]
710The Slayers 14
「異界黙示録」 - Kurea Baiburu – "Il Sacro Testo di Magia"
29 novembre 2000[23]
ISBN 978-4-04-712250-5
11 gennaio 2006[24]
811The Slayers 16
「死霊都市の王編」 - Shiryō toshi no ō-hen – "Il re della città fantasma"
30 agosto 2001[25]
ISBN 978-4-04-712276-5
8 marzo 2006[26]


The Slayers - Le nuove avventure[modifica | modifica wikitesto]

The Slayers - Le nuove avventure
スレイヤーズ すぺしゃる
(Sureiyāzu: Supesharu)
Slayers le nuove avventure.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante Naga e Lina
Genereavventura, commedia, fantasy
Manga
AutoreTommy Ohtsuka
EditoreFujimi Shobo
RivistaDragon Magazine
Targetseinen
1ª edizione2000 – 2001
Tankōbon4 (completa)
Editore it.Panini Comics - Planet Manga
Collana 1ª ed. it.Manga Top (n. 39, 41-43, 46-49)
1ª edizione it.3 ottobre 2002 – 4 dicembre 2003
Volumi it.8 (completa)

Slayers - Le nuove avventure (スレイヤーズ すぺしゃる Sureiyāzu: Supesharu?, lett. "Slayers Special") è un manga ispirato alla serie, pubblicato dalla Fujimi Shobo per quattro volumi dal 2000 al 2001[27]. Pubblicato sulla collana Manga Top della Planet Manga con il titolo Slayers - Le nuove avventure, a partire dal numero 39[28].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Volumi[modifica | modifica wikitesto]


Ja

It
Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
11-228 aprile 2000[29]ISBN 978-4-04-712229-1 3 ottobre 2002[30]
3 dicembre 2002[31]
23-430 gennaio 2001[32]ISBN 978-4-04-712261-1 9 gennaio 2003[33]
5 febbraio 2003[34]
35-626 aprile 2001[35]ISBN 978-4-04-712266-6 9 settembre 2003[36]
13 ottobre 2003[37]
47-825 settembre 2001[38]ISBN 978-4-04712279-6 11 novembre 2003[39]
4 dicembre 2003[40]


Slayers: Knight of Aqua Lord[modifica | modifica wikitesto]

Slayers: Knight of Aqua Lord
スレイヤーズ 水竜王の騎士
(Sureiyāzu: Suiryū-ō no kishi)
Genereavventura, commedia, fantasy
Manga
AutoreTommy Ohtsuka
EditoreFujimi Shobo
RivistaDragon Magazine
Targetseinen
1ª edizione2003 – 2005
Tankōbon6 (completa)

Slayers: Knight of Aqua Lord (水竜王の騎士 Sureiyāzu: Suiryū-ō no kishi?) è un manga ispirato alla serie, pubblicato dalla Fujimi Shobo per sei volumi dal maggio 2003 al gennaio 2005[41].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In seguito ad una serie di eventi, Lina ed il suo gruppo si sono separati, e Lina si è ritrovata in una strana landa al di fuori delle barriere di Mazoku. In questo posto ostile, Lina fa amicizia con il giovane Lyos, che si dichiara essere un cavaliere di Aqualord. In seguito Lina riesce a ritrovare Gourry ed Amelia, ed insieme a loro finirà coinvolta nella guerra di Aqualord contro Riskfalto.

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
Giapponese
128 aprile 2003[42]ISBN 978-4-04-712328-1
228 agosto 2003[43]ISBN 978-4-04-712340-3
326 febbraio 2004[44]ISBN 978-4-04-712350-2
428 maggio 2004[45]ISBN 978-4-04-712357-1
527 settembre 2004[46]ISBN 978-4-04-712372-4
628 gennaio 2005[47]ISBN 978-4-04-712386-1


The Slayers Premium[modifica | modifica wikitesto]

The Slayers Premium
スレイヤーズ ぷれみあむ
(Sureiyāzu Puremiamu)
Slayers Premium manga.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante Xellos, Chie-tako, Lina, Gourry e Zelgadis
Genereavventura, commedia, fantasy
Manga
AutoreTommy Ohtsuka
EditoreFujimi Shobo
RivistaDragon Magazine
Targetseinen
1ª edizione2004 – 2005
Tankōbonunico
Editore it.Panini Comics - Planet Manga
Collana 1ª ed. it.Manga Top (n. 52-53)
1ª edizione it.8 giugno – 7 luglio 2004
Periodicità it.mensile
Volumi it.2 (completa)

The Slayers Premium (スレイヤーズぷれみあむ Sureiyāzu Puremiamu?) è un manga ispirato alla serie, pubblicato dalla Fujimi Shobo in un unico volume nel 2005. In Italia, è stato pubblicato sui numeri 52 e 53 della collana Manga Top della Planet Manga (agosto e settembre 2004).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Volumi[modifica | modifica wikitesto]


Ja

It
Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
11-225 marzo 2002[48]ISBN 978-4-04-712298-7 8 giugno 2004[49]
7 luglio 2004[50]


Slayers Revolution[modifica | modifica wikitesto]

Slayers Revolution
スレイヤーズ REVOLUTION
(Sureiyāzu REVOLUTION)
Genereavventura, commedia, fantasy
Manga
AutoreIssei Hyōju
EditoreFujimi Shobo
RivistaMonthly Dragon Age
Targetshōnen
1ª edizione2008
Tankōbonunico

Slayers Revolution (スレイヤーズ REVOLUTION Sureiyāzu REVOLUTION?) è un manga ispirato alla serie, pubblicato dalla Fujimi Shobo in un unico volume nel 2009[51].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
Giapponese
15 dicembre 2008[52]ISBN 978-4-04-712581-0


Slayers Evolution-R[modifica | modifica wikitesto]

Slayers Evolution-R
スレイヤーズ EVOLUTION-R
(Sureiyāzu EVOLUTION-R)
Genereavventura, commedia, fantasy
Manga
AutoreIssei Hyōju
EditoreFujimi Shobo
RivistaMonthly Dragon Age
Targetshōnen
1ª edizione2009
Tankōbonunico

Slayers Evolution-R (スレイヤーズ EVOLUTION-R Sureiyāzu EVOLUTION-R?) è un manga ispirato alla serie, pubblicato dalla Fujimi Shobo in un unico volume nel 2009[53].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
Giapponese
15 giugno 2009[54]ISBN 978-4-04-712610-7


Slayers Light Magic[modifica | modifica wikitesto]

Slayers Light Magic
スレイヤーズ ライト・マジック
(Sureiyāzu: Raito Majikku)
Genereavventura, commedia, fantasy
Manga
TestiYoshijiro Muramatsu
DisegniShin Sasaki
EditoreKadokawa Shoten
RivistaKerokero Ace
Targetshōnen
1ª edizione2008 – 2012
Tankōbon2 (completa)

Slayers Light Magic (スレイヤーズ ライト・マジック Sureiyāzu: Raito Majikku?) è un manga ispirato alla serie, pubblicato dalla Kadokawa Shoten in due volumi dal 2008 al 2012.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un futuro non troppo lontano, il mondo ha completamente dimenticato la magia, che è quindi diventata soltanto il soggetto di qualche storiella per bambini. Ciò nonostante, la piccola Light Inverse sogna di poter diventare una maga. Quando però viene attaccata da alcuni demoni, i suoi mezzi si rivelano del tutto insufficienti. In suo soccorso, giungono dal passato Lina Inverse e Gourry Gabriev.

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
Giapponese
122 gennaio 2009[55]ISBN 978-4-04-715168-0
222 maggio 2009[56]ISBN 978-4-04-715246-5


Shin Slayers - Falces no Sunadokei[modifica | modifica wikitesto]

Shin Slayers - Falces no Sunadokei
新スレイヤーズ ファルシェスの砂時計
(Shin Sureiyāzu: Farushisu no sunadokei)
Genereavventura, commedia
Manga
AutoreHajime Kanzaka
EditoreKadokawa Shoten
RivistaMonthly Dragon Age
Targetshōnen
1ª edizione2008
Tankōbonunico

Shin Slayers - Falces no Sunadokei (新スレイヤーズ ファルシェスの砂時計?) è un manga ispirato alla serie, pubblicato dalla Kadokawa Shoten in un unico volume nel 2008[57][58].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere naufragati su una remota isola del sud, Lina ed i suoi compagni si troveranno a dover difendere gli indigeni dai continui attacchi dei pirati. L'isola è infatti nasconde nelle proprie profondità un antico ed oscuro segreto magico, che sembra fare gola a molti.

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
Giapponese
16 novembre 2008[59]ISBN 978-4-04-712578-0


Note[modifica | modifica wikitesto]

Annotazioni
  1. ^ Da questo numero in poi i volumi italiani contengono gli stessi capitoli di quelli originali.
Fonti
  1. ^ (EN) Slayers, su Baka-Updates Manga. URL consultato il 20 marzo 2018.
  2. ^ The slayers (II), su PaTaTo's Manga DB. URL consultato il 21 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2013).
  3. ^ (JA) スレイヤーズ, Kadokawa Shoten. URL consultato il 21 marzo 2018.
  4. ^ The Slayers 12, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  5. ^ The Slayers 13, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  6. ^ (EN) Choubaku Mahouden Slayers, su Baka-Updates Manga. URL consultato il 20 marzo 2018.
  7. ^ The slayers (I), su PaTaTo's Manga DB. URL consultato il 21 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2013).
  8. ^ (JA) 超爆魔道伝スレイヤーズ 1 闇の伝説編, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  9. ^ The Slayers 1, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  10. ^ The Slayers 2, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  11. ^ (JA) 超爆魔道伝スレイヤーズ 2 闇の伝説編, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  12. ^ The Slayers 3, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  13. ^ The Slayers 4, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  14. ^ (JA) 超爆魔道伝スレイヤーズ 3 闇の伝説編, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  15. ^ The Slayers 5, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  16. ^ The Slayers 6, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  17. ^ (JA) 超爆魔道伝スレイヤーズ 4 RETURN編, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  18. ^ The Slayers 7, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  19. ^ (JA) 超爆魔道伝スレイヤーズ 5 死霊都市編, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  20. ^ The Slayers 8, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  21. ^ (JA) 超爆魔道伝スレイヤーズ 6 白銀の魔獣編, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  22. ^ The Slayers 10, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  23. ^ (JA) 超爆魔道伝スレイヤーズ 7 異界黙示録編, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  24. ^ The Slayers 14, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  25. ^ (JA) 超爆魔道伝スレイヤーズ 8 死霊都市の王編, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  26. ^ The Slayers 16, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  27. ^ (EN) Slayers Special, su Baka-Updates Manga. URL consultato il 20 marzo 2018.
  28. ^ The slayers Le Nuove Avventure, su PaTaTo's Manga DB. URL consultato il 21 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2013).
  29. ^ (JA) スレイヤーズすぺしゃる 1, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  30. ^ The Slayers: Le nuove avventure 1, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  31. ^ The Slayers: Le nuove avventure 2, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  32. ^ (JA) スレイヤーズすぺしゃる2, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  33. ^ The Slayers: Le nuove avventure 3, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  34. ^ The Slayers: Le nuove avventure 4, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  35. ^ (JA) スレイヤーズすぺしゃる3, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  36. ^ The Slayers: Le nuove avventure 5, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  37. ^ The Slayers: Le nuove avventure 6, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  38. ^ (JA) スレイヤーズすぺしゃる4, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  39. ^ The Slayers: Le nuove avventure 7, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  40. ^ The Slayers: Le nuove avventure 8, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  41. ^ (EN) Slayers: Suiriyuuou no Kishi, su Baka-Updates Manga. URL consultato il 20 marzo 2018.
  42. ^ (JA) スレイヤーズ 水竜王の騎士1, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  43. ^ (JA) スレイヤーズ 水竜王の騎士2, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  44. ^ (JA) スレイヤーズ 水竜王の騎士3, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  45. ^ (JA) スレイヤーズ 水竜王の騎士4, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  46. ^ (JA) スレイヤーズ 水竜王の騎士5, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  47. ^ (JA) スレイヤーズ 水竜王の騎士6, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  48. ^ (JA) スレイヤーズぷれみあむ, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  49. ^ The Slayers Premium 1, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  50. ^ The Slayers Premium 2, AnimeClick.it. URL consultato il 21 marzo 2018.
  51. ^ (EN) Slayers Revolution, su Baka-Updates Manga. URL consultato il 20 marzo 2018.
  52. ^ (JA) スレイヤーズREVOLUTION, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  53. ^ (EN) Slayers Evolution-R, su Baka-Updates Manga. URL consultato il 20 marzo 2018.
  54. ^ (JA) スレイヤーズEVOLUTION-R, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  55. ^ (JA) スレイヤーズ ライト・マジック (1), Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  56. ^ (JA) スレイヤーズ ライト・マジック (2), Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.
  57. ^ (EN) Slayers Revolution Manga to Start in Dragon Age Mag, Anime News Network, 10 aprile 2008. URL consultato il 20 marzo 2018.
  58. ^ (EN) Shin Slayers - Falces no Sunadokei, su Baka-Updates Manga. URL consultato il 20 marzo 2018.
  59. ^ (JA) 新スレイヤーズ ファルシェスの砂時計, Kadokawa Shoten. URL consultato il 20 marzo 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga