Skolkovo Innovation Center

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Entrata e logo

Skolkovo Innovation Center (in russo: Инновационный центр «Сколково»?, traslitterato: Innovacionnyj Centr «Skolkovo») è un'area commerciale dedicata alla tecnologia e costruita nel quartiere Možajskij a Mosca in Russia[1][2][3] Sebbene storicamente la Russia ha avuto successo nello sviluppo di scienze e tecnologia, la sua mancanza di spirito imprenditoriale ha portato il governo a intervenire per la creazione di brevetti per le aziende tecnologie russe andando oltre l'ambito dei servizi regionali. Sia le imprese che le persone che diventano residenti del centro ricevono assistenza finanziaria per le idee e i progetti proposti[4]


Skolkovo fu annunciata per la prima volta il 2 novembre 2009 dal primo ministro russo Dmitrij Medvedev.[5]. Il complesso è a capo di Viktor Vekselberg coadiuvato dall'ex amministratore di Intel Craig Barrett.

Edifici MATREX e HYPERCUBE, Skolkovo

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

L'architettura di Skolkovo è anche innovativa, e gli edifici più importanti del sito includono Matrex e Hypercube, entrambi dell'architetto russo contemporaneo Boris Bernaskoni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Russian 'Silicon Valley' for Moscow Region, The Moscow Times, 15 February 2010.
  2. ^ Kremlin picks site for Russian "Silicon Valley", Reuters, 18 March 2010.
  3. ^ Ben Morris, Russia creates its own Silicon Valley, BBC News, 26 April 2010.
  4. ^ News, su sk.ru. URL consultato il 6 novembre 2016.
  5. ^ News - Skolkovo Community, su i-gorod.com. URL consultato il 6 novembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]