Sjeng

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sjeng
Sviluppatore Gian-Carlo Pascutto
Ultima versione 11.2
Sistema operativo Multipiattaforma
Genere Motore scacchistico
Licenza Licenza chiusa
Sito web sjeng.org/indexold.html

Sjeng è un motore scacchistico sviluppato dal programmatore belga Gian-Carlo Pascutto. Sjeng supporta sistemi multiprocessore e diverse varianti scacchistiche, come gli scacchi960, crazyhouse e vinciperdi[1]. Una delle prime versioni open source di Sjeng è stata utilizzata come motore dell'applicazione Chess di Mac OS X fino alla versione Mac OS X 10.4[2].

Sjeng ha vinto il World Computer Speed Chess Championship nel 2008[3] e le edizioni 12 e 13 del Internet Computer Chess Tournament nel 2010 e nel 2011.

Lo sviluppatore del software si occupa anche di programmi per il go.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Deep Sjeng 3.x sul sito ufficiale
  2. ^ Chess sul sito ufficiale Apple
  3. ^ Risultati dell'edizione 2008 dello Speed Championship

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi