Sito Pons

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sito Pons
Sito Pons 1989 Japanese GP.jpg
Sito Pons nel 1989 al GP del Giappone
Nazionalità Spagna Spagna
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1980 in classe 500
Stagioni dal 1980 al 1991
Mondiali vinti 2
Gare disputate 110
Gare vinte 15
Podi 41
Punti ottenuti 934
Pole position 4
Giri veloci 12
 

Alfonso Pons Ezquerra (Barcellona, 9 novembre 1959) è un ex pilota motociclistico e dirigente sportivo spagnolo vincitore di due titoli nel motomondiale, più conosciuto con il soprannome Sito, apocope del diminutivo "Alfonsito". Dal 1992 gestisce la squadra Pons Racing, di sua proprietà, che compete nel motomondiale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Sito Pons ha esordito a livello internazionale nel 1979, anno nel quale conquista i suoi primi successi nella Coppa Bultaco Streaker e nel Criterium Solo Moto AGV. L'anno successivo conferma il suo talento, ed anche i risultati, pur senza vittorie, sono ottenuti in gare di maggior prestigio: nel 1980 giunge infatti 7° nella 200 Miglia del Paul Ricard, ottiene il 5º posto nel Campionato spagnolo supersport, il 3° (1° degli spagnoli) nel Superprestigio Solo Moto ed esordisce nel motomondiale nella classe 500 partecipando al GP di Spagna.

Il 1981 segna il suo passaggio nella classe 250, nella quale ha ottenuto i maggiori risultati restandovi fino al 1989, con la sola eccezione del 1985, in cui corre nella classe 500; ancora nella classe maggiore disputerà i suoi ultimi due campionati mondiali, nel 1990 e nel 1991. In totale ha partecipato a 11 edizioni del Campionato mondiale di motociclismo quale pilota titolare, tra il 1981 ed il 1991, ottenendo la sua prima vittoria nel Gran Premio di Spagna del 1984 e l'ultima nel Gran Premio di Svezia del 1989.

Nel 1986 è stato anche campione di Spagna nella classe 250.

Per i suoi risultati sportivi venne insignito nel 1990 del Premio Principe delle Asturie.

Dopo il ritiro dalle corse, Sito Pons intraprende una carriera quale proprietario e manager di squadre motociclistiche, prima in competizioni minori e poi nel campionato mondiale, ottenendo risultati di rilievo con piloti del calibro di Àlex Crivillé, Carlos Checa, Loris Capirossi, Alex Barros, Max Biaggi e Makoto Tamada, fino al 2005, anno in cui gestì un team in MotoGP con i piloti Alex Barros e Troy Bayliss.
Nelle stagioni successive il team di Pons non ha partecipato al campionato mondiale per problemi prevalentemente economici dovuti alla carenza di sponsor.
Torna nel motomondiale nel 2008 con un incarico da direttore commerciale nella scuderia Jack&Jones WRB, che corre con delle Aprilia nella classe 125. In questo team, impegnato anche nel campionato spagnolo con il figlio Axel, ritrova anche due dei suoi uomini di fiducia ai tempi della MotoGP, il capo meccanico Santi Mulero e l'addetto alla telemetria Lluís Lleonart.

Con la nascita della classe Moto2 nel 2010 iscrive il suo team usando moto Kalex (inizialmente chiamate Pons Kalex).

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

Classe 250[modifica | modifica wikitesto]

1981 Classe Moto Flag of Argentina.svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Spain (1977–1981).svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Finland.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Czech Republic.svg Punti Pos.
250 Siroko - NE - - - - NE - 7 - - - - - 4[1] 28º
1982 Classe Moto Flag of Argentina.svg Flag of Austria.svg Flag of France.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of San Marino.svg Flag of Germany.svg Punti Pos.
250 Rotax NE NE - - - - - - - - 3 4 - - 18[2] 15º
1983 Classe Moto Flag of South Africa (1928–1994).svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of San Marino.svg Punti Pos.
250 Rotax - - - 9 4 - - - - - - NE 10[3] 18º
1984 Classe Moto Flag of South Africa (1928–1994).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of San Marino.svg Punti Pos.
250 Rotax 3 - 1 3 - - 5 - 2 6 9 5 66[4]
1986 Classe Moto Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of San Marino.svg Flag of Baden-Württemberg.svg Punti Pos.
250 Honda 3 5 - 5 1 3 1 2 3 2 2 NE 108[5]
1987 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of Austria.svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of San Marino.svg Flag of Portugal.svg Flag of Brazil (1968–1992).svg Flag of Argentina.svg Punti Pos.
250 Honda 2 9 7 5 4 8 3 4 7 - 4 3 5 2 1 108[6]
1988 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of the United States.svg Flag of Spain.svg Flag of Europe.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Brazil (1968–1992).svg Punti Pos.
250 Honda 2 2 1 - 2 2 5 6 1 1 2 4 1 2 3 231[7]
1989 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of the United States.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Brazil (1968–1992).svg Punti Pos.
250 Honda 2 1 4 2 1 1 1 1 2 2 3 1 1 4 4 262[8]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 500[modifica | modifica wikitesto]

1980 Classe Moto Flag of Italy.svg Flag of Spain (1977–1981).svg Flag of France.svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Finland.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Germany.svg Punti Pos.
500 Yamaha Rit NE NE 0
1985 Classe Moto Flag of South Africa (1928–1994).svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of Austria.svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of San Marino.svg Punti Pos.
500 Suzuki 8 9 9 Rit - - - - 7 Rit - 11 11[9] 13º
1990 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of the United States.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Hungary.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
500 Honda 5 - 6 6 5 6 - NP 7 10 7 76[10] 10º
1991 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of the United States.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Europe.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of France.svg Flag of Malaysia.svg Punti Pos.
500 Honda 8 Rit Rit 11 10 9 Rit Rit 9 9 - 40[11] 14º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Premio Principe delle Asturie per lo sport - nastrino per uniforme ordinaria Premio Principe delle Asturie per lo sport
— 1990

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]