Sir Safety Umbria Volley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sir Safety Umbria Volley
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Detentore della Supercoppa italiana Detentore della Supercoppa italiana
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Nome sponsorizzato Sir Safety Conad Perugia
Colori sociali 600px vertical Black with White stripes.svg Nero e bianco
Soprannomi Block Devils
Dati societari
Città Perugia
Nazione Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Campionato Superlega
Fondazione 2001
Presidente Italia Gino Sirci
Allenatore Belgio Vital Heynen
Impianto PalaEvangelisti
(5 300 posti)
Sito web www.sirsafetyperugia.it
Palmarès
ScudettoCoccarda Coppa Italia.svgCoccarda Coppa Italia.svgSupercoppa italiana di pallavolo maschile.svgSupercoppa italiana di pallavolo maschile.svgSupercoppa italiana di pallavolo maschile.svg
Scudetti 1
Trofei nazionali 2 Coppe Italia
3 Supercoppe italiane
Volleyball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

La Sir Safety Umbria Volley è una società pallavolistica maschile italiana con sede a Perugia: milita nel campionato di Superlega.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Sir Volley viene fondata nel 2001 a Bastia Umbra, raccogliendo l'eredità della vecchia squadra di pallavolo cittadina che disputava il campionato di Serie C. Dopo una prima stagione dove la squadra viene sconfitta ai play-off promozione, nella successiva la Sir Safety conquista la promozione in Serie B2; dopo due annate, nella stagione 2004-05 la squadra ottiene una nuova promozione, in Serie B1[1].

La squadra in allenamento al PalaEvangelisti nel 2016

Nella stagione 2005-06 la società cambia denominazione in Sir Safety. Nella seconda metà degli anni 2000 il club disputa cinque annate nella terza divisione italiana, raggiungendo per tre volte la finale play-off promozione, senza però riuscire a ottenere la promozione; tuttavia il 5 luglio 2010 la squadra viene ripescata in Serie A2. Nella stagione 2010-11 il club cambia nuovamente denominazione in Sir Safety Umbria Volley, spostando anche la sua sede da Bastia Umbra a Perugia[1]. Il primo campionato di Serie A2 si conclude con la salvezza, conquistata dopo la disputa dei play-out, mentre quello successivo porta la compagine perugina alla promozione in Serie A1, vincendo il campionato[1].

Nella stagione 2012-13 la Sir Safety disputa il suo primo campionato nella massima divisione nazionale, classificandosi al sesto posto in regular season e venendo eliminata dalla Pallavolo Piacenza ai quarti dei play-off scudetto. Ancora gli emiliani sconfiggono gli umbri nella finale di Coppa Italia, nella stagione 2013-14[2], annata durante la quale raggiungono la finale dei play-off scudetto dove vengono battuti dall'Associazione Sportiva Volley Lube[3]. La squadra perugina torna a giocare la finale scudetto nella stagione 2015-16, sconfitta stavolta dal Modena Volley, perdendo poi contro gli stessi geminiani anche la finale di Supercoppa italiana 2016, mentre nella stagione 2016-17 raggiunge la finale di Champions League, battuta dal Volejbol'nyj klub Zenit-Kazan'.

Nella stagione 2017-18 si aggiudica il primo trofeo della sua storia, la Supercoppa italiana 2017[4], seguito dalla vittoria della Coppa Italia 2017-18[5] e dello scudetto[6], battendo sempre in finale la Lube. Nell'annnata 2018-19 conquista nuovamente la Coppa Italia[7], mentre nel biennio successivo si aggiudica per altre due volte consecutivamente la Supercoppa italiana (2019[8] e 2020[9]).

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria della Sir Safety Umbria Volley
Ammessa in Serie C.
  • 2001-02: ?ª in Serie C (girone ?); ? play-off promozione.
  • 2002-03: 1ª in Serie C (girone ?); vincitrice play-off promozione. Green Arrow Up.svg Promossa in Serie B2.
  • 2003-04: 5ª in Serie B2 (girone F).
  • 2004-05: 1ª in Serie B2 (girone F). Green Arrow Up.svg Promossa in Serie B1.
  • 2005: Cambiamento di denominazione in Sir Safety.
  • 2005-06: 5ª in Serie B1 (girone C).
  • 2006-07: 1ª in Serie B1 (girone C); finale play-off promozione.
  • 2007-08: 5ª in Serie B1 (girone C).
  • 2008-09: 2ª in Serie B1 (girone B); finale play-off promozione.
  • 2009-10: 2ª in Serie B1 (girone B); finale play-off promozione.

  • 2010: Cambiamento di denominazione in Sir Safety Umbria Volley.
Spostamento di sede a Perugia.
Ripescata in Serie A2.
Semifinali in Coppa Italia di Serie A2.
Quarti di finale in Coppa Italia.
Finale in Coppa Italia.
Semifinali in Coppa Italia.
Play-off a 6 in Champions League.
Semifinali in Coppa Italia.
Challenge Round in Coppa CEV.
Quarti di finale in Coppa Italia.
Finale in Supercoppa italiana.
Finale in Champions League.
Coccarda Coppa Italia.svg Vincitrice della Coppa Italia.
Supercoppa italiana di pallavolo maschile.svg Vincitrice della Supercoppa italiana.
3ª in Champions League.
Coccarda Coppa Italia.svg Vincitrice della Coppa Italia.
4ª in Supercoppa italiana.
Semifinali in Champions League.
Supercoppa italiana di pallavolo maschile.svg Vincitrice della Supercoppa italiana.
Finale in Coppa Italia.
Quarti di finale in Champions League[11].

Supercoppa italiana di pallavolo maschile.svg Vincitrice della Supercoppa italiana.

Rosa 2020-2021[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Alessandro Piccinelli L 30 gennaio 1997 Italia Italia
2 Fabio Ricci C 11 luglio 1994 Italia Italia
3 Sharone Vernon-Evans O 28 agosto 1998 Canada Canada
4 Dragan Travica P 28 agosto 1986 Italia Italia
5 Thijs ter Horst S 18 settembre 1991 Paesi Bassi Paesi Bassi
6 David Sossenheimer S 21 giugno 1996 Germania Germania
7 Omar Biglino C 9 agosto 1995 Italia Italia
8 Wilfredo León S 31 luglio 1993 Polonia Polonia
9 Jan Zimmermann P 12 febbraio 1993 Germania Germania
10 Sebastián Solé C 12 giugno 1991 Argentina Argentina
11 Roberto Russo C 23 febbraio 1997 Italia Italia
12 Massimo Colaci L 21 febbraio 1985 Italia Italia
13 Aleksandar Atanasijević O 4 settembre 1991 Serbia Serbia
14 Oleh Plotnyc'kyj S 5 giugno 1997 Ucraina Ucraina

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2017-18
2017-18, 2018-19
2017, 2019, 2020

Pallavolisti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavolisti della Sir Safety Umbria Volley

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c La storia, su sirsafetyperugia.it. URL consultato il 21 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  2. ^ Risultati della società, su legavolley.it. URL consultato il 21 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 15 febbraio 2015).
  3. ^ La finale scudetto 2013-14, su legavolley.it. URL consultato il 5 maggio 2014.
  4. ^ La notte dei sogni! Perugia, la Supercoppa è tua!, su sirsafetyperugia.it, 8 ottobre 2017. URL consultato l'8 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2017).
  5. ^ La regina delle coppe! Battuta Civitanova, la Coppa Italia è nostra!, su sirsafetyperugia.it, 28 gennaio 2018. URL consultato il 28 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2018).
  6. ^ Regniamo con diritto!! Lo scudetto è nostro!!, su sirsafetyperugia.it, 6 maggio 2018. URL consultato il 7 maggio 2018 (archiviato dall'url originale l'8 maggio 2018).
  7. ^ Seconda Del Monte® Coppa Italia per la Sir, su legavolley.it, 10 febbraio 2019. URL consultato l'11 febbraio 2019.
  8. ^ Apoteosi Block Devils! La Supercoppa torna a Perugia!, su sirsafetyperugia.it, 2 novembre 2019. URL consultato il 4 novembre 2019.
  9. ^ Supercoppa fa rima con Perugia! Battuta al tie break la Lube in una finale per cuori forti!, su sirsafetyperugia.it, 25 settembre 2020.
  10. ^ Posizione in classifica al momento dell'interruzione del campionato a causa del diffondersi della pandemia di COVID-19 in Italia.
  11. ^ Posizione al momento dell'interruzione della Champions League a causa del diffondersi della pandemia di COVID-19 in Europa.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]