Sinus Aestuum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sinus Aestuum
Tipo Sinus
Satellite Luna
Sinus-aestum-clem1.jpg
Sinus Aestuum
Dati topografici
Coordinate 10°54′N 8°48′W / 10.9°N 8.8°W10.9; -8.8Coordinate: 10°54′N 8°48′W / 10.9°N 8.8°W10.9; -8.8
Maglia LQ-11 (in scala 1:2.500.000)

LAC-59 Mare Vaporum (in scala 1:1.000.000)

Estensione 290 km
Localizzazione
Sinus Aestuum
Mappa topografica della Luna. Proiezione equirettangolare. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Il Sinus Aestuum ("Golfo dei flutti", in latino) è una piccola baia lunare che costituisce un'estensione nord orientale del Mare Insularum; giace entro un diametro di 290 km.

Questo golfo è abbastanza livellato e non presenta particolarità rilevanti; la superficie è costituita da lava basaltica, ha una bassa albedo ed è segnata da alcuni piccoli impatti e da alcune catene di creste. Il confine orientale è formato da un'area di terreno irregolare che divide il Sinus Aestuum dal Mare Vaporum a est.

A nord vi è la catena dei Montes Apenninus e il cratere Eratostene. Lungo il lato occidentale si trova il cratere sommerso Stadius mentre a sudovest giace il Mare Insularum.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Geologia lunare La Luna
Formazioni geologiche: AlbedoCatenaeCrateriDorsaFossaeLacūsMariaMontesOceaniPaludesPlanitiaePromontoriaRimaeRupēsStationesSinūsValles
Voci correlate: LunaEsogeologiaFaccia visibile della LunaFaccia nascosta della Luna
Crystal Clear app konquest.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare