Sinplus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sinplus
Sinplus1.jpg
Paese d'origineSvizzera Svizzera
GenereRock alternativo
Post-punk
New wave
Periodo di attività musicale2009 – in attività
EtichettaDream Loud Entertainment Ltd
Album pubblicati3
Studio3
Sito ufficiale

I Sinplus sono un alternative pop duo, formato dai fratelli Ivan e Gabriel Broggini.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I Sinplus sono due fratelli con un talento naturale per il songwriting.[1]

Da band indipendente hanno ottenuto vari riconoscimenti, tra cui un MTV Award come Best Swiss Act, una nomination come Best European Act[2] ed hanno rappresentato la Svizzera all’Eurovision Song Contest a Baku[3].

Nel 2016 il singolo Tieniti forte diventa la colonna sonora degli European Gymnastics Championship ed ottiene il disco d’oro (CH)[4].

Il 2017 porta un altro disco d’oro, questa volta con una power ballad, You and I[5], duetto con Mickey Shiloh.

I Sinplus si sono esibiti in tutta Europa ed hanno avuto la possibilità di condividere il palco con artisti come i Roxette, Mando Diao, Daughtry, Jimmy Eat World e The Human League.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011 - Unbreakable
  • 2013 - Phoenix From The Ashes
  • 2014 - Up To Me
  • 2014 - Love Is Free
  • 2015 - Tieniti Forte
  • 2015 - Fire & Snow
  • 2017 - You and I
  • 2018 - Runnin' Wild
  • 2018 - Not Alone

Awards[modifica | modifica wikitesto]

Year Award Category Work Result
2014 MTV Europe Music Awards Best Swiss Act Themselves Vincitore/trice

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Home, su www.sinplus.net. URL consultato l'11 aprile 2018.
  2. ^ EMA 2014 - MTV Europe Music Awards - MTV, su MTV. URL consultato l'11 aprile 2018.
  3. ^ (EN) Eurovision Song Contest 2012, in Wikipedia, 4 aprile 2018. URL consultato l'11 aprile 2018.
  4. ^ Steffen Hung, Die Offizielle Schweizer Hitparade und Music Community, su hitparade.ch. URL consultato l'11 aprile 2018.
  5. ^ Steffen Hung, Die Offizielle Schweizer Hitparade und Music Community, su hitparade.ch. URL consultato l'11 aprile 2018.
  6. ^ Sinplus, RSI RETE UNO

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica