Singoli al numero uno nella Billboard Hot 100 nel 1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Billboard Hot 100 è la classifica dei singoli più venduti negli Stati Uniti d'America redatta dal magazine Billboard.

HOT 100[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo più venduto del 1989 è stato Look Away dei Chicago che, nonostante abbia mantenuto la vetta della classifica per due settimane nel dicembre dell'anno precedente, non ha mai raggiunto il primo posto nel 1989. Tra i singoli arrivati in vetta alla classifica nel corso del 1989 il più venduto è stato My Prerogative di Bobby Brown, risultato al secondo posto nella classifica cumulativa di fine anno di Billboard.

Madonna raggiunse la vetta della classifica con il controverso singolo Like a Prayer.
Janet Jackson trascorse quattro settimane consecutive al primo posto con Miss You Much.
Data di Pubblicazione Canzone Artista Fonte
7 gennaio "Every Rose Has Its Thorn" Poison [1]
14 gennaio "My Prerogative" Bobby Brown [2]
21 gennaio "Two Hearts" Phil Collins [3]
28 gennaio [4]
4 febbraio "When I'm with You" Sheriff [5]
11 febbraio "Straight Up" Paula Abdul [6]
18 febbraio [7]
25 febbraio [8]
4 marzo "Lost in Your Eyes" Debbie Gibson [9]
11 marzo [10]
18 marzo [11]
25 marzo "The Living Years" Mike + The Mechanics [12]
1º aprile "Eternal Flame" The Bangles [13]
8 aprile "The Look" Roxette [14]
15 aprile "She Drives Me Crazy" Fine Young Cannibals [15]
22 aprile "Like a Prayer" Madonna [16]
29 aprile [17]
6 maggio [18]
13 maggio "I'll Be There for You" Bon Jovi [19]
20 maggio "Forever Your Girl" Paula Abdul [20]
27 maggio [21]
3 giugno "Rock On" Michael Damian [22]
10 giugno "Wind Beneath My Wings" Bette Midler [23]
17 giugno "I'll Be Loving You (Forever)" New Kids on the Block [24]
24 giugno "Satisfied" Richard Marx [25]
1º luglio "Baby Don't Forget My Number" Milli Vanilli [26]
8 luglio "Good Thing" Fine Young Cannibals [27]
15 luglio "If You Don't Know Me by Now" Simply Red [28]
22 luglio "Toy Soldiers" Martika [29]
29 luglio [30]
5 agosto "Batdance" Prince [31]
12 agosto "Right Here Waiting" Richard Marx [32]
19 agosto [33]
26 agosto [34]
2 settembre "Cold Hearted" Paula Abdul [35]
9 settembre "Hangin' Tough" New Kids On the Block [36]
16 settembre "Don't Wanna Lose You" Gloria Estefan [37]
23 settembre "Girl I'm Gonna Miss You" Milli Vanilli [38]
30 settembre [39]
7 ottobre "Miss You Much" Janet Jackson [40]
14 ottobre [41]
21 ottobre [42]
28 ottobre [43]
4 novembre "Listen to Your Heart" Roxette [44]
11 novembre "When I See You Smile" Bad English [45]
18 novembre [46]
25 novembre "Blame It on the Rain" Milli Vanilli [47]
2 dicembre [48]
9 dicembre "We Didn't Start the Fire" Billy Joel [49]
16 dicembre [50]
23 dicembre "Another Day in Paradise" Phil Collins [51]
30 dicembre [52]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ DeKnock, Jan, An Old Lineup for the New Year, in Chicago Tribune, Tribune Company, 6 gennaio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  2. ^ DeKnock, Jan, Bobby Brown a Triple Chart Threat, in Chicago Tribune, Tribune Company, 13 gennaio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  3. ^ DeKnock, Jan, Whole Lotta Shakin' on Album List, in Chicago Tribune, Tribune Company, 20 gennaio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  4. ^ DeKnock, Jan, LP Chart Repeats Erase Doubts, in Chicago Tribune, Tribune Company, 27 gennaio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  5. ^ DeKnock, Jan, 6 Years Later, Sheriff Scores a Hit, in Chicago Tribune, Tribune Company, 3 febbraio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  6. ^ DeKnock, Jan, Abdul Dances onto Pop Chart with `Straight Up', in Chicago Tribune, Tribune Company, 10 febbraio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  7. ^ DeKnock, Jan, Grammy Recognition Gives Williams New Crown, in Chicago Tribune, Tribune Company, 17 febbraio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  8. ^ DeKnock, Jan, Rutherford's Time-out Well Spent, in Chicago Tribune, Tribune Company, 24 febbraio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  9. ^ DeKnock, Jan, Gibson Gets Her Second No. 1, in Chicago Tribune, Tribune Company, 3 marzo 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  10. ^ DeKnock, Jan, Gibson Takes Her Place in History, in Chicago Tribune, Tribune Company, 10 marzo 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  11. ^ DeKnock, Jan, `Wilburys,' `Mystery Girl' Extend Orbison Legacy, in Chicago Tribune, Tribune Company, 17 marzo 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  12. ^ DeKnock, Jan, The Mechanics Tool a Success, in Chicago Tribune, Tribune Company, 24 marzo 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  13. ^ DeKnock, Jan, Bangles Make Pop History with `Eternal Flame', in Chicago Tribune, Tribune Company, 31 marzo 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  14. ^ DeKnock, Jan, European Invasion on Two Charts, in Chicago Tribune, Tribune Company, 7 aprile 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  15. ^ DeKnock, Jan, `Upstarts' Upstage Madonna, in Chicago Tribune, Tribune Company, 14 aprile 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  16. ^ DeKnock, Jan, This Week Madonna is on Top_and then Some, in Chicago Tribune, Tribune Company, 21 aprile 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  17. ^ DeKnock, Jan, Madonna Continues Her Reign, in Chicago Tribune, Tribune Company, 28 aprile 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  18. ^ DeKnock, Jan, Madonna's `Prayer' Single Going for 4 in a Row, in Chicago Tribune, Tribune Company, 5 maggio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  19. ^ DeKnock, Jan, Bon Jovi Single Takes the Crown From Madonna, in Chicago Tribune, Tribune Company, 12 maggio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  20. ^ DeKnock, Jan, `Forever Your Girl' Wins Slugfest, in Chicago Tribune, Tribune Company, 19 maggio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  21. ^ DeKnock, Jan, Lofty Champs Keep Their Titles for Another Week, in Chicago Tribune, Tribune Company, 26 maggio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  22. ^ DeKnock, Jan, Michael Damian Finally Cashes in on Soap Fame, in Chicago Tribune, Tribune Company, 2 giugno 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  23. ^ DeKnock, Jan, `Wind Beneath My Wings' Gives Midler First No. 1, in Chicago Tribune, Tribune Company, 9 giugno 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  24. ^ DeKnock, Jan, New Kids on the Block Clip Midler's `Wings', in Chicago Tribune, Tribune Company, 16 giugno 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  25. ^ DeKnock, Jan, Richard Marx Keeps Success in the Family as `Satisfied' Leaps to No. 1, in Chicago Tribune, Tribune Company, 23 giugno 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  26. ^ DeKnock, Jan, List of One-week Leaders Grows as Vanilli Ousts Marx, in Chicago Tribune, Tribune Company, 30 giugno 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  27. ^ DeKnock, Jan, Fine Young Cannibals Hit No. 1 Album and Single, in Chicago Tribune, Tribune Company, 7 luglio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  28. ^ DeKnock, Jan, Red's Remake of `If You Don't Know Me' is No. 1, in Chicago Tribune, Tribune Company, 14 luglio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  29. ^ DeKnock, Jan, Music from `Batman' Reaches No. 1 on LP, CD Charts, in Chicago Tribune, Tribune Company, 21 luglio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  30. ^ DeKnock, Jan, Martika's `Toy Soldiers' Hangs Tough to Keep Top Spot, in Chicago Tribune, Tribune Company, 28 luglio 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  31. ^ DeKnock, Jan, `Batdance' Double, Prince Best Showing Since 1984, in Chicago Tribune, Tribune Company, 4 agosto 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  32. ^ DeKnock, Jan, Marx's `Right Here Waiting' Dethrones Prince Single, in Chicago Tribune, Tribune Company, 11 agosto 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  33. ^ DeKnock, Jan, Chicago Native Richard Marx Enjoys Another Week at the Top on 2 Lists, in Chicago Tribune, Tribune Company, 18 agosto 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  34. ^ DeKnock, Jan, Richard Marx's `Right Here Waiting' Shows Unusual Power at the Top, in Chicago Tribune, Tribune Company, 25 agosto 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  35. ^ DeKnock, Jan, `Cold Hearted,' Paula Abdul's 3d Straight No. 1, Heats Up Singles Chart, in Chicago Tribune, Tribune Company, 1º settembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  36. ^ DeKnock, Jan, New Kids on the Block Hang Tough to Claim No. 1 Pop Single, Album, in Chicago Tribune, Tribune Company, 8 settembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  37. ^ DeKnock, Jan, `Don't Wanna Lose You' Gives Estefan a Solo No. 1, in Chicago Tribune, Tribune Company, 15 settembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  38. ^ DeKnock, Jan, London-based Milli Vanilli Hits a Double with No. 1 Pop Single, Album, in Chicago Tribune, Tribune Company, 22 settembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  39. ^ DeKnock, Jan, Milli Vanilli Scores a Second Chart Double by Hanging on to No. 1 Spots, in Chicago Tribune, Tribune Company, 29 settembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  40. ^ DeKnock, Jan, Paula Abdul's `Forever Your Girl' Took Almost Forever to Make No. 1, in Chicago Tribune, Tribune Company, 6 ottobre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  41. ^ DeKnock, Jan, Heavy Metal Rises to Top of LP List with Motley Crue's `Dr. Feelgood', in Chicago Tribune, Tribune Company, 13 ottobre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  42. ^ DeKnock, Jan, Janet Jackson Still Dancing in Spotlight with Hot Numbers on the Lists, in Chicago Tribune, Tribune Company, 20 ottobre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  43. ^ DeKnock, Jan, `Miss You Much' Garners a Double for Janet Jackson, in Chicago Tribune, Tribune Company, 27 ottobre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  44. ^ DeKnock, Jan, Roxette Moves to No. 1 with Big Ballad, in Chicago Tribune, Tribune Company, 3 novembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  45. ^ DeKnock, Jan, John Waite is Again No. 1, with New Band Bad English, in Chicago Tribune, Tribune Company, 10 novembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  46. ^ DeKnock, Jan, Bad English Single, `Smile,' Holds on to the No. 1 Spot, in Chicago Tribune, Tribune Company, 17 novembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  47. ^ DeKnock, Jan, 3d Straight No. 1 and Another Double for the Amazing Duo Milli Vanilli, in Chicago Tribune, Tribune Company, 24 novembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  48. ^ DeKnock, Jan, Milli Vanilli Hits 2d Double, but Billy Joel's Moving Up, in Chicago Tribune, Tribune Company, 1º dicembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  49. ^ DeKnock, Jan, Billy Joel's `Fire' is One of Only a Few to Reach Top for the Influential Artist, in Chicago Tribune, Tribune Company, 8 dicembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  50. ^ DeKnock, Jan, Billy Joel and Phil Collins at the Top of Three Charts, in Chicago Tribune, Tribune Company, 15 dicembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  51. ^ DeKnock, Jan, Last '80s Charts Good for the Old (Phil Collins) and the New (Milli Vanilli), in Chicago Tribune, Tribune Company, 22 dicembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
  52. ^ Hunt, Dennis, Pop LP Chart Record Buyers Taking Collins' `Seriously', in Los Angeles Times, Tribune Company, 29 dicembre 1989. URL consultato il 24 aprile 2009.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica