Sinfonia n. 5 (Schubert)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sinfonia n. 5
Compositore Franz Schubert
Tonalità Si♭ maggiore
Tipo di composizione Sinfonia
Numero d'opera D 485
Epoca di composizione Vienna, 1816
Prima esecuzione Vienna, 1816
Pubblicazione Lipsia, 1885
Autografo Biblioteca di Stato, Berlino
Organico
Movimenti
  1. Allegro
  2. Andante con moto
  3. Minuetto. Allegro molto - Trio
  4. Allegro vivace

La Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore D 485 fu composta da Franz Schubert fra settembre e ottobre 1816.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'autografo è conservato nella Staatsbibliothek di Berlino. Venne pubblicata dopo la morte dell'autore da Breitkopf & Hartel di Lipsia nel 1885. La prima esecuzione fu a Vienna nell'autunno del 1816, tenuta nell'abitazione di Otto Harwig.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Si divide in quattro movimenti.

  1. Allegro in si bemolle maggiore, 4/4 (299 battute)
  2. Andante con moto in mi bemolle maggiore, 6/8 (114 battute)
  3. Allegro molto, minuetto in sol minore, 3/4 - Trio in sol maggiore, 3/4 (in totale 128 battute)
  4. Allegro vivace in si bemolle maggiore, 2/4 (394 battute)

Organico[modifica | modifica wikitesto]

La sinfonia è strumentata per un'orchestra composta di 1 flauto, 2 oboi, 2 fagotti, 2 corni in si♭ e mi♭ e archi (2 sezioni di violini, viole, violoncelli e contrabbassi).

Controllo di autorità BNF: (FRcb13911025x (data)
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica