Sinagoga di Monticelli d'Ongina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sinagoga di Monticelli d'Ongina
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna
LocalitàMonticelli d'Ongina
ReligioneEbraismo

La sinagoga di Monticelli d'Ongina, oggi smantellata, si trovava a Monticelli d'Ongina nell'edificio ad angolo tra le attuali vie Garibaldi e Cavour.

L'edificio[modifica | modifica wikitesto]

Poco si sa di questa sinagoga. Fu ristrutturata nel 1840 sul luogo di un precedente oratorio del quale anche non si hanno però notizie certe. Con il declino demografico della comunità ebraica di Monticelli d'Ongina, la sinagoga cadde progressivamente in disuso, finché nel 1930 ne fu decisa la vendita. Oggi ne restano solo i muri esterni; su via Cavour in particolare si possono ancora notare alcune finestre ad arco con colonnine. La sala di preghiera era all'ultimo piano ma l'interno dell'edificio è stato completamente trasformato e irrimediabilmente compromesso. In assenza di ogni documentazione è impossibile offrire una descrizione anche sommaria di quelli che dovevano essere la struttura architettonica, le decorazioni e gli arredi della sinagoga. Niente neppure una lapide o un cartello, esiste in loco a ricordare la presenza dell'antica sinagoga.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Annie Sacerdoti, Guida all'Italia ebraica, Marietti, Genova 1986.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]