Simone Buti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Simone Buti
Simone Buti (Legavolley 2018).jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 208 cm
Peso 100 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Ritirato 2019
Carriera
Squadre di club
1997-2003Folgore San Miniato
2003-2004Tomei Livorno
2004-2005Adriavolley
2005-2006Top Team Mantova
2006-2007Gabeca Montichiari
2007-2008BluVolley Verona
2008-2009Pallavolo Pineto
2009-2012Gabeca
2012-2013Callipo
2013-2017Sir Safety Perugia
2017-2019Milano
Nazionale
2010-2019Italia Italia
Palmarès
Transparent.png Giochi olimpici
Argento Rio de Janeiro 2016
Transparent.png Campionato europeo
Argento Austria e Repubblica Ceca 2011
Bronzo Bulgaria e Italia 2015
Transparent.png World League
Bronzo Firenze 2014
Transparent.png Coppa del Mondo
Argento Giappone 2015
Transparent.png Grand Champions Cup
Argento Giappone 2017
Statistiche aggiornate al 21 agosto 2016

Simone Buti (Fucecchio, 19 settembre 1983) è un ex pallavolista italiano.

Giocava nel ruolo di centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Simone Buti comincia nel 1997 nella Folgore San Miniato[1]; nella stagione 2003-04 entra a far parte della squadra del Tomei Livorno Pallavolo, in Serie B2; la stagione successiva passa all'AdriaVolley Trieste, disputando il campionato di Serie B1.

Nella stagione 2005-06 viene ingaggiato dal Top Team Volley Mantova, in Serie A2, facendo quindi il suo esordio nella pallavolo professionistica; la stagione successiva disputa invece il primo campionato di Serie A1, con la Gabeca Pallavolo di Montichiari.

Nella stagione 2007-08 passa al BluVolley Verona, in serie cadetta, con il quale vince la Coppa Italia di categoria. La stagione successiva torna nella massima serie vestendo la maglia della Pallavolo Pineto.

Nella stagione 2009-10 ritorna alla Gabeca Pallavolo, che nel frattempo ha cambiato sede, trasferendosi a Monza; nel 2010 ottiene le prime convocazioni in nazionale, con la quale raggiunge il quarto posto al campionato mondiale 2010 e vince la medaglia d'argento al campionato europeo 2011.

Nella stagione 2012-13 viene ingaggiato dalla Callipo Sport di Vibo Valentia mentre in quella successiva passa alla Sir Safety Perugia dove resta per quattro annate; con la nazionale vince la medaglia di bronzo alla World League 2014 e al campionato europeo 2015 e quella d'argento alla Coppa del Mondo 2015, ai Giochi della XXXI Olimpiade e alla Grand Champions Cup 2017.

Per il campionato 2017-18 veste la maglia del Milano, sempre in Serie A1; dopo due stagioni con la formazione lombarda, nell'aprile 2019 comunica il proprio ritiro dall'attività agonistica.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2007-08

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Simone Buti torna a San Miniato, il saluto della Folgore, su ilcuoioindiretta.it, 4 settembre 2016. URL consultato l'11 settembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]