Simon Eder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Simon Eder
Simon Eder.JPG
Simon Eder a Sandnes nel 2009
Nazionalità Austria Austria
Altezza 185 cm
Peso 79 kg
Biathlon Biathlon pictogram.svg
Squadra HSV Saalfelden
Palmarès
Olimpiadi 0 1 1
Mondiali 0 1 3
Mondiali juniores 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 18 gennaio 2020

Simon Eder (Zell am See, 23 febbraio 1983) è un biatleta austriaco.

È figlio di Alfred, a sua volta biatleta di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

In Coppa del Mondo ha esordito il 18 gennaio 2003 a Ruhpolding (non conclude), ha ottenuto il primo podio il 16 dicembre 2007 a Pokljuka (3°) e la prima vittoria il 29 marzo 2009 a Chanty-Mansijsk.

In carriera ha preso parte a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali, Vancouver 2010 (6° nell'individuale, 6° nella sprint, 4° nell'inseguimento, 25° nella partenza in linea, 2° nella staffetta), Soči 2014 (4° nell'individuale, 7° nella sprint, 8° nell'inseguimento, 16° nella partenza in linea, 3° nella staffetta) e Pyeongchang 2018 (28º nella sprint, 14º nell'inseguimento, 11º nell'individuale, 14º nella partenza in linea, 4º nella staffetta, 10º nella staffetta mista), e a nove dei Campionati mondiali, vincendo quattro medaglie.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 5º nel 2014 e nel 2016
  • 38 podi (18 individuali, 20 a squadre), oltre a quelli conquistati in sede olimpica e iridata e validi anche ai fini della Coppa del Mondo:
    • 7 vittorie (3 individuali, 4 a squadre)
    • 16 secondi posti (9 individuali, 7 a squadre)
    • 15 terzi posti (6 individuali, 9 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Spec.
29 marzo 2009 Chanty-Mansijsk Russia Russia MS
13 dicembre 2009 Hochfilzen Austria Austria RL
(con Daniel Mesotitsch, Dominik Landertinger e Christoph Sumann)
9 gennaio 2014 Ruhpolding Germania Germania RL
(con Christoph Sumann, Daniel Mesotitsch e Dominik Landertinger)
22 marzo 2014 Oslo Holmenkollen Norvegia Norvegia PU
9 gennaio 2016 Ruhpolding Germania Germania PU
11 marzo 2017 Kontiolahti Finlandia Finlandia SMX
(con Lisa Hauser)
26 novembre 2017 Östersund Svezia Svezia SMX
(con Lisa Hauser)

Legenda:
PU = inseguimento
MS = partenza in linea
RL = staffetta
SMX = staffetta mista individuale

Campionati austriaci[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Profilo su Sports-reference.com, su sports-reference.com. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  2. ^ a b c d e Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.
  3. ^ ÖSV-Siegertafel, su oesv.at. URL consultato il 5 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]