Silvio Simac

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Silvio Simac
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 183 cm
Peso 92 kg
Arti marziali Icon black belt.png
Specialità ITF Taekwondo, Jeet Kune Do, Choi Kwang-Do, Kickboxing, Karate
Categoria 4º Dan Black Belt in ITF Taekwondo, 5º Dan in Choi Kwang Do, 3º Dan in Kickboxing, 1º Dan in Brithai Karate e 1º Dan Black Belt in Combat Self-Defence
 

Silvio Simac, noto anche con lo pseudonimo di Joe Maska (Zara, 21 novembre 1973), è un attore e artista marziale croato.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha praticato le arti marziali da quando emigrò in Inghilterra nel 1986, ed è stato 14 volte campione britannico di Taekwondo (1991-2000). Ha conseguito 4º Dan Black Belt in ITF Taekwondo, 5º Dan in Choi Kwang-Do, 3º Dan in Kickboxing, 1º Dan in Brithai Karate e 1º Dan Black Belt in Combat Self-Defence, ed è stato anche allenatore di Jeet Kune Do, Wushu e Ginnastica. Ha inoltre una laurea in Economia presso la Thames Valley University di Londra.

Il suo ruolo nei film è spesso quello di caratterista. La prima apparizione importante di Simac in un film di Hollywood avviene in Danny the Dog, dove recita nel ruolo di un combattente clandestino. Il ruolo di Silvio Simac nel film è ricordato come uno dei lunghi film di lotta di Jet Li che coinvolgono un caratterista diverso da quello del secondo protagonista. Simac anche interpretato il personaggio Leon nel film DOA: Dead or Alive, che si basa sul popolare gioco da console.

Joe Maska[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2014 Silvio Simac partecipa alla decima edizione del programma televisivo italiano Ballando con le stelle, formando la coppia di ballo con Veera Kinnunen, ed apparendo con una maschera nera che gli copre il volto mostrando solo gli occhi, creando così il personaggio di "Joe Maska". Alla 9ª puntata del programma, condotto da Milly Carlucci, si toglie la maschera, rivelando la sua vera identità di Silvio Simac.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4193153775054761550005 · Europeana agent/base/8800 · LCCN (ENno2018125764 · WorldCat Identities (ENlccn-no2018125764