Silvio Berlusconi nella cultura di massa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Silvio Berlusconi.

Caricatura di Berlusconi al carnevale di Düsseldorf, 2013.

La figura di Silvio Berlusconi è stata rivisitata molto spesso nella cultura di massa da cineasti, cantanti, fumettisti, letterati e comici. Proprio a questi ultimi l'ex premier fa riferimento denunciando le numerose prese in giro subite. Di seguito, una lista delle produzioni in cui Berlusconi è il protagonista, oppure viene citato o soltanto è oggetto di allusioni.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Arte[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Murale di Berlusconi a Torino

Berlusconi è apparso nelle seguenti serie animate o a fumetti:

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

  • Il libro di José Saramago, O Caderno, una raccolta di suoi scritti dal suo blog, è particolarmente critico nei confronti di Berlusconi che in un articolo viene definito delinquente[14]. Il libro non è stato pubblicato da Einaudi, una delle case editrici di proprietà di Berlusconi, che fino ad allora aveva pubblicato l'opera del premio Nobel, è stato invece edito da Feltrinelli.
  • A Berlusconi è ispirato il racconto ucronico Crvena Zvezda[15] di Enrico Varrecchione. Nel libro viene modificato l'esito della partita Stella Rossa-Milan del 1988 (originariamente sospesa per nebbia e successivamente vinta dai rossoneri) cancellando, di conseguenza, tutti i trionfi ottenuti dalla squadra di Arrigo Sacchi e rendendo fallimentare l'esperienza politica di Forza Italia.
  • Il 22 febbraio 2013 è stato pubblicato il romanzo di Daniele Luttazzi intitolato Lolito insieme a Il Fatto Quotidiano. L'opera è una parodia sia di Berlusconi che dei libri di Vladimir Nabokov, divenuto celebre per aver scritto Lolita, a cui si ispira in parte il romanzo di Luttazzi.

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Sono molte nel panorama musicale le canzoni che si riferiscono a Silvio Berlusconi. Nella maggior parte dei testi, non viene citato direttamente ma sottinteso con riferimenti alla sua vita privata e pubblica (ad esempio sulla sua statura, sui lifting e sulla storia della sua carriera politica e imprenditoriale). Sono quasi tutti testi critici, ma non mancano le eccezioni. Tra questi:

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

  • Spot della rete televisiva svedese SVT, 2005[49][50]
  • Spot del giornale francese Le Monde, 2009[51]
  • Spot della PETA, 2011[52]
  • Spot delle reti televisive tedesche ARD e ZDF, 2011[53]
  • Manifesto del lassativo Bisalax della brasiliana União Química, 2013[54]
  • Manifesto della Ford Figo della Ford India, 2013[55]
  • Manifesto della Sixt tedesca, 2013[56]
  • Pubblicità della compagnia aerea Ryanair[57]
  • Slogan dei succhi di frutta Froosh[58]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Sempre in ambito televisivo numerosi comici si sono cimentati in imitazioni più o meno verosimili di Silvio Berlusconi, tra questi si ricordano Sabina Guzzanti, Maurizio Crozza e altri comici ancora.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Arriva il cineombrellone dei Vanzina: un'estate ai Caraibi con...Berlusconi, Adnkronos, 10-06-2009. URL consultato il 07-02-1012.
  2. ^ Tutti gli articoli con tag Bunga Bunga Presidente: arriva il film porno italiano - Le foto
  3. ^ "Bunga Bunga Presidente", arriva la porno parodia
  4. ^ “Bunga-Bunga, Presidente!”, il dvd hard più atteso dell'anno
  5. ^ Venduto sapone fatto col grasso di Berlusconi, in Corriere della Sera, 21 giugno 2005. URL consultato il 21 aprile 2010.
  6. ^ (EN) 'Berlusconi's fat' moulded to art, in BBC News, 20 giugno 2005. URL consultato il 21 aprile 2010.
  7. ^ (DE) David Signer, Politik aus dem Bauch, in Die Weltwoche, 08 giugno 2005. URL consultato il 21 aprile 2010.
  8. ^ A palazzo Ferrajoli Berlusconi in una teca. Gli autori: «È il sogno»
  9. ^ Arte shock, Berlusconi in una teca proprio davanti a Palazzo Chigi
  10. ^ Berlustory
  11. ^ [1]
  12. ^ MF: comics, manga, fumetti e case editrici - ISSN: 1973-9389
  13. ^ Villa Certosa, Topolanek diventa fumetto
  14. ^ (PT) O Caderno de Saramago: A coisa Berlusconi; Il Quaderno di Saramago: La cosa Berlusconi.
  15. ^ Crvena Zvezda 09/11/1988 | Cosa stavi facendo un anno prima della caduta del Muro di Berlino?
  16. ^ Il signor Rossi riscrive la Costituzione
  17. ^ Rossi e la Costituzione tra Pasolini e Berlusconi - Repubblica.it » Ricerca
  18. ^ Paolo Rossi e Molière Quando l'ipocrisia è una virtù
  19. ^ Paolo Rossi rispolvera Molière Per svelare i ciarlatani d'oggi - Repubblica.it » Ricerca
  20. ^ Il testo è stato pubblicato in Francia nel 2012 dalle Editions du Félin, in edizione bilingue italiano-francese, all'interno della collana Questions d'époque.
  21. ^ [2] Traduzione in italiano dell'articolo originale in inglese su The Guardian.
  22. ^ canzone che parla di Berlusconi, esplicitamente ad esempio nei versi iniziali "Io non capisco la gente / che vota per Berlusconi"
  23. ^ canzone che parla di Berlusconi, esplicitamente ad esempio nei versi "Ma per fortuna c'è Berlusconi / basta guardarlo bene in faccia / e torna senza più inibizioni / il gusto della parolaccia"
  24. ^ Canzone eseguita anche da Paola Cortellesi e Flavio Insinna
  25. ^ da un'intervista alla Banda Bassotti
  26. ^ con la collaborazione di Rocco Tanica; ci sono brani audio di Emilio Fede che parla di Berlusconi
  27. ^ Nel suo libro Saghe mentali, Caparezza chiarisce ironicamente il riferimento a Berlusconi e all'editto bulgaro, affermando "È il caso di Sciuscià, del Fatto, di Satyricon e di Raiot che, premiati dall'audience, vennero comunque cancellati misteriosamente dal palinsesto dopo l'editto bulgaro dell'allora presidente del consiglio di cui non ricordo il nome"
  28. ^ I riferimenti a Berlusconi sono numerosi, e Caparezza li rende espliciti nel suo libro Saghe mentali, affermando più volte ironicamente di non ricordarsi il nome del soggetto in questione: "Il primo inetto a subire l'ignobile trasformazione è un aracnide, che molti identificano con un imprenditore molto potente, di cui non ricordo il nome, diventato presidente del Consiglio persuadendo il pubblico delle sue reti televisive", "[Bruno Vespa] è reo di aver esaltato la figura dell'allora candidato premier, di cui non ricordo il nome", "il bruco benestante è ancora lui, il politico di cui non ricordo il nome", "Le tensioni sociali, gli scioperi e i cortei non cambiarono di una virgola l'atteggiamento del presidente del Consiglio a cui non riesco a dare un nome [...]" e almeno altri due riferimenti
  29. ^ Caparezza è fuori dal tunnel Ora conquista col rap sfrenato. La Repubblica.
  30. ^ Nel video musicale di Vip in Trip compaiono due sosia dei politici italiani Silvio Berlusconi e Umberto Bossi
  31. ^ I Rossi, l'allegra famiglia che canta con molta ironia. La Repubblica.
  32. ^ ad esempio nel ritornello "Hey Silvio! Te sei grande, te fa grande anca Milan! Grazie Silvio Berlusconi!"
  33. ^ Elia Alovisi, Un rapper albanese ha dedicato un pezzo a Berlusconi, in Vice, 15 dicembre 2016. URL consultato il 15 dicembre 2016.
  34. ^ Francesco Guccini, Stagioni, Einaudi, Torino, 2000, pag. 227 («Nostra signora dell'Ipocrisia era un atto d'accusa verso Berlusconi e alcuni politici di allora, oltre che nei confronti della televisione.»)
  35. ^ nel ritornello "pronto, pronto, pronto / tanti gettoni tanti milioni / pronto, pronto, pronto / con Berlusconi o con la Rai"
  36. ^ Inno ufficiale del comitato per l'assegnazione del Nobel per la pace a Berlusconi. «Nobel per la pace al Cavaliere». Adesso c'è anche la canzone. Corriere della sera.
  37. ^ Silvio Forever, la nuova marcetta Pdl. Corriere della sera.
  38. ^ Il riferimento è chiaro in tutto il testo della canzone, ma specie nei versi: "Grande capo, scandalo, ti hanno coperto di fango / ma ti han reso bello agli occhi di chi sta votando. / Perché il fango in sto paese fa bene come una spa / e scoparti quella 'roia di ha reso una vera star." (con riferimento al Caso Ruby).
  39. ^ Tour e disco per gli Africa Unite. Giovani.it.
  40. ^ Modena City Ramblers anti Bush e Berlusconi. La Repubblica.
  41. ^ nel ritornello "Chi non salta Berlusconi è! È!"
  42. ^ Episodico durante i concerti nei versi "Problemi? Qui non esistono problemi. Qui siamo tutti belli e buoni. Votiamo tutti Berlusconi"
  43. ^ Un pupazzo di Berlusconi sul microfono di Daniele Silvestri. La Repubblica.
  44. ^ https://www.youtube.com/watch?v=Qppd8jBPeno
  45. ^ I Talco. Skacco.net
  46. ^ L'inno azzurro: «Menomale che Silvio c'è». Corriere della sera.
  47. ^ Vecchioni: canto l'Africa e Berlusconi. L'Unione Sarda.
  48. ^ Venditti e «Il sosia» (di Berlusconi). Corriere della sera.
  49. ^ Repubblica.it » politica » Svezia, la tv di Stato si fa lo spot "Non siamo come Berlusconi"
  50. ^ Spot di SVT su YouTube
  51. ^ Spot di Le Monde su YouTube
  52. ^ Peta usa Berlusconi: troppo sesso a volte fa male
  53. ^ Campagna tedesca per i media liberi: «Non finire come l'Italia di Berlusconi»
  54. ^ Brasile, Berlusconi testimonial dei lassativi. 'Non lasciate che rimanga oltre', in il Fatto Quotidiano, 20 marzo 2013.
  55. ^ Ford Figo, Berlusconi testimonial: lui alla guida, Minetti nel bagagliaio, in il Fatto Quotidiano, 22 marzo 2013.
  56. ^ Germania, i 7 anni a Berlusconi nella pubblicità dell'autonoleggio, in la Repubblica, 26 giugno 2013. URL consultato il 27 giugno 2013.
  57. ^ Ryanair, nuova pubblicità con Berlusconi.
  58. ^ «Dà più immunità di Silvio». L'etichetta di un succo di frutta svedese, in Corriere della Sera, 25 novembre 2013. URL consultato il 2 dicembre 2013.
  59. ^ Quando Ted dice che la vecchia bean bag deve essere portata in Italia Marshall gli risponde che l'Italia non ha bisogno di qualcosa di rugoso, rosso e incontinente e che puzza di alcool e droga ("something wrinkled, red and leaky, and smells like booze and narcotics") perché hanno già l'ex primo ministro Silvio Berlusconi, v. Usa, in telefilm battuta contro Berlusconi, in la Repubblica, 8 maggio 2013.. In Italia la battuta è stata modificata, v. E la sitcom Mediaset «censura» la battuta su Berlusconi, in Corriere della Sera, 7 febbraio 2014..