Silvia Toffanin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Silvia Toffanin (Bassano del Grappa, 26 ottobre 1979) è una conduttrice televisiva, modella e giornalista italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Originaria di Bassano del Grappa, dopo aver partecipato su Rai 1 alle finali del concorso di Miss Italia nel 1997, ha debuttato nel mondo della televisione italiana nel 2000, entrando a far parte del cast fisso delle vallette del quiz del preserale di Canale 5 Passaparola (partecipando anche al calendario).[1] È rimasta nel cast del quiz del preserale appena citato per due stagioni consecutive, precisamente dal settembre 2000 al giugno 2002, ottenendo successo e notorietà, nel programma TV, era presente anche lei come letterina, la showgirl e conduttrice televisiva Ilary Blasi, in seguito poi sono diventate grandi amiche. Ha debuttato come conduttrice il 20 agosto 2002 perché ha ereditato da Vanessa Incontrada la conduzione di Nonsolomoda, longevo rotocalco di Canale 5 dedicato alle mode e alle tendenze in onda in seconda-terza serata: dopo sette edizioni consecutive, il 20 agosto 2009[2] ha lasciato definitivamente questo rotocalco. Tra il 2001 e il 2003 ha partecipato al talent show di Italia 1 Popstars nelle vesti di inviata.

Nel 2003 ha condotto su Canale 5 lo speciale di prima serata Moda mare a Porto Cervo; nello stesso periodo ha preso inoltre parte a Mosquito, magazine giovanile in onda il sabato pomeriggio su Italia 1.[1] Iscritta all'albo dei giornalisti professionisti dal 2004,[3] si laureò in lingue e letterature straniere presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, con una tesi su "I telefilm americani per adolescenti" (con Aldo Grasso[4] come relatore), il 15 febbraio 2007 a Milano. Tra il 2004 e il 2005 (e in seguito anche nei primi mesi del 2006) ha curato, in qualità di giornalista di moda, una rubrica riservatale all'interno di Verissimo, a quel tempo rotocalco di informazione curato dal TG5 e condotto da Cristina Parodi nel day-time pomeridiano di Canale 5. Nel settembre 2006, affiancata dall'opinionista Alfonso Signorini (fino all'agosto 2012[5]) e dal dee-jay Alvin (e in seguito anche da Jonathan Kashanian e altri), ha ereditato (da Paola Perego[6]) la conduzione del rotocalco Verissimo nella nuova collocazione nel solo sabato pomeriggio di Canale 5 a cura della testata giornalista autonoma e indipendente Videonews (attualmente Toffanin è giunta, come conduttrice, all'undicesima edizione consecutiva). Dall'11 novembre 2013[7] al 17 dicembre 2013[8] fa parte della giuria fissa, insieme ad Alessia Marcuzzi e al giornalista Cesare Cunaccia, della prima edizione del talent show Fashion Style dedicato alla moda e condotto da Chiara Francini su La 5 in prima serata[9]. Il 18 dicembre 2015 conduce, con il supporto di Alvin, la ventitreesima edizione del Concerto di Natale su Canale 5.[10]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

La Toffanin è legata sentimentalmente dal 2001 al Vicepresidente di Mediaset Pier Silvio Berlusconi dal quale ha avuto due figli: Lorenzo Mattia Berlusconi (n. 10 giugno 2010)[11] e Sofia Valentina Berlusconi (n. 10 settembre 2015)[12].

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]