Sikorsky S-57

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sikorsky S-57/XHJS-1
Immagine esterna
Disegno del Sikorsky S-57
fonte:en.wikipedia
Descrizione
Tipoconvertiplano con rotore arrestabile in volo e retrattile
CostruttoreStati Uniti Sikorsky Aircraft Corporation
Esemplarinessuno costruito
voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Sikorsky XV-2, noto anche con il nome di costruzione S-57, era un progetto impostato dall'azienda statunitense Sikorsky Aircraft Corporation per un aeromobile sperimentale con rotore arrestabile in volo e retrattile. Il progetto, definito un convertiplano, venne sviluppato per una ricerca congiunta tra United States Air Force e United States Army per esplorare le tecnologie necessarie alla realizzazione di un aeromobile in grado di decollare e atterrare come un elicottero, ma in grado di volare a velocità più alte, simili a quelle degli aerei convenzionali. [1]

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

La soluzione allo studio con l'XV-2 consisteva in un rotore da utilizzare per il volo stazionario o a bassa velocità, come negli elicotteri. A velocità più alte, il rotore sarebbe stato fermato e retratto all'interno della fusoliera, permettendo all'XV-2 di volare come un aereo con ala a delta convenzionale.

Al prototipo dell'XV-2 fu assegnato il numero seriale 54-4403, ma il progetto venne cancellato prima dell'inizio della costruzione.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione