Sigismondo d'Asburgo-Lorena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arciduca Sigismondo
Sigismondo.5.JPG
S.A.I.R. Sigismondo d'Asburgo Lorena
Arciduca d'Austria
Granduca di Toscana
Capo del casato d'Asburgo-Toscana
In carica 1993 - in carica
Predecessore arciduca Leopoldo Francesco
Successore arciduca Leopoldo Amedeo
Nascita Losanna, Svizzera, 21 aprile 1966 (50 anni)
Padre arciduca Leopoldo Francesco, granduca di Toscana
Madre principessa Laetitia d'Arenberg
Consorte Elyssa Edmonstone

Sigismondo Ottone Maria Giuseppe Goffredo Enrico Erik Leopoldo Ferdinando di Asburgo-Lorena (Losanna, 21 aprile 1966) arciduca d'Austria, principe reale di Ungheria e di Boemia e dal 1993, in seguito alla rinuncia del padre l'arciduca Leopoldo Francesco d'Asburgo-Lorena, capo della I. e R. Casa Granducale di Toscana e granduca titolare di Toscana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ingegnere informatico, vive e lavora in Svizzera. È il primogenito dell'arciduca Leopoldo (1942) e della prima moglie, Laetitia di Belzunce d'Arenberg (1941). Nel 1999 sposa Elyssa Edmonstone (1973), figlia di Sir Archibald Bruce Charles, 7° Baronetto Edmonstone, e di Juliet Elizabeth Deakin; divorzia nel 2013; nel 2016 il matrimonio è annullato.

Nel 1994 ha assunto il Gran Magistero degli Ordini dinastici della Sua Casa: Sacro Militare Ordine di Santo Stefano Papa e Martire, Ordine di San Giuseppe, Ordine del merito civile. È Balì gran croce d'onore e devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Dal matrimonio sono nati tre figli:

  • il principe ereditario di Toscana arciduca Leopoldo Amedeo Pietro Ferdinando Arcibaldo (Glasgow, 9 maggio 2001);
  • l'arciduchessa Tatyana Maria Theresia Laetitia Juliet, principessa di Toscana (Livingston, Scozia, 3 marzo 2003);
  • l'arciduca Massimiliano Stefano Sigismund William Bruce Erik Leopold, principe di Toscana (Livingston, Scozia, 27 maggio 2004).

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Sigismondo d'Asburgo-Lorena Padre:
Leopoldo Francesco d'Asburgo-Lorena
Nonno paterno:
Goffredo d'Asburgo-Lorena
Bisnonno paterno:
Pietro Ferdinando d'Asburgo-Lorena
Trisnonno paterno:
Ferdinando IV di Toscana
Trisnonna paterna:
Alice di Borbone-Parma
Bisnonna paterna:
Maria Cristina di Borbone-Due Sicilie
Trisnonno paterno:
Alfonso di Borbone-Due Sicilie
Trisnonna paterna:
Maria Antonietta di Borbone-Due Sicilie
Nonna paterna:
Dorotea di Baviera
Bisnonno paterno:
Francesco di Baviera
Trisnonno paterno:
Ludovico III di Baviera
Trisnonna paterna:
Maria Teresa Enrichetta d'Asburgo-Este
Bisnonna paterna:
Isabella Antonia von Croÿ
Trisnonno paterno:
Duca Carlo Alfredo di Croÿ
Trisnonna paterna:
Principessa Ludmilla di Arenberg
Madre:
Laetitia dei marchesi di Belzunce-d'Arenberg
Nonno materno:
Marchese Henri de Belzunce-d'Arenberg
Bisnonno materno:
Marchese Louis de Belzunce-d'Arenberg
Trisnonno materno:
Marchese Henri de Belzunce-d'Arenberg
Trisnonna materna:
Louise de Laas dei signori di Gestède
Bisnonna materna:
Valentine di marchesi di Roquefeuil-Bousquet
Trisnonno materno:
Marchese Auguste de Roquefeuil-Bousquet
Trisnonna materna:
Marie Louise dei conti Méric de Vivens
Nonna materna:
Marchesa Marie de la Poëze d'Harambure
Bisnonno materno:
Marchese Jean de la Poëze d'Harambure
Trisnonno materno:
Marchese Gabriel de la Poëze d'Harambure
Trisnonna materna:
Théodora Ruyneau de Saint-George
Bisnonna materna:
Madeleine Le Gouz dei marchesi di Sainte-Seine
Trisnonno materno:
Marchese Raoul Le Gouz de Saint-Seine
Trisnonna materna:
Pauline dei conti di Brosses

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine di Santo Stefano Papa e Martire - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine di Santo Stefano Papa e Martire
Gran Maestro dell'Ordine di San Giuseppe - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine di San Giuseppe
Gran Maestro dell'Ordine del Merito Civile e Militare - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine del Merito Civile e Militare

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore -TITOLARE-
Granduca di Toscana
Successore Flag of the Grand Duchy of Tuscany (1840).svg
arciduca Leopoldo Francesco 1993 – in carica
Motivo per la mancata successione:
Unito alle Province del Centro Italia
in carica
erede:
arciduca Leopoldo Amedeo