Sierre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Sierre (disambigua).
Sierre
città
Sierre – Stemma
Sierre – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Wallis matt.svg Vallese
DistrettoSierre
Amministrazione
Lingue ufficialiFrancese
Territorio
Coordinate46°17′31″N 7°32′02″E / 46.291944°N 7.533889°E46.291944; 7.533889 (Sierre)Coordinate: 46°17′31″N 7°32′02″E / 46.291944°N 7.533889°E46.291944; 7.533889 (Sierre)
Altitudine533 m s.l.m.
Superficie19,2 km²
Abitanti16 817 (2016)
Densità875,89 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiAnniviers, Chalais, Chippis, Crans-Montana, Grône, Lens, Saint-Léonard, Salgesch, Venthône, Veyras
Altre informazioni
Cod. postale3960, 3977
Prefisso027
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS6248
TargaVS
Nome abitantisierrois
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Sierre
Sierre
Sierre – Mappa
Sito istituzionale

Sierre (toponimo francese; in tedesco Siders[1]) è un comune svizzero di 16 817 abitanti del Canton Vallese, nel distretto di Sierre del quale è capoluogo; ha lo status si città.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dal suo territorio nel 1839 furono scorporate le località di Miège[2], Mollens[3] e Randogne[4], divenute comuni autonomi; nel 1972 Sierre ha inglobato il comune soppresso di Granges[1].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante la sua origine romana[1], l'aspetto della città è tardo-medievale e moderno (XVI-XVII secolo)[senza fonte].

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di Santa Caterina
  • Chiesa parrocchiale cattolica di Santa Caterina, eretta nel 1687[1];
  • Chiesa riformata, eretta nel 1904[1];
  • Chiesa parrocchiale cattolica di Santa Croce, eretta nel 1968[1];
  • Chiesa parrocchiale cattolica di Santo Spirito, eretta nel 1981[1].

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

  • Municipio, eretto nel 1620[1];
  • Château des Vidomnes, eretto nel XV secolo: torre nobiliare adibita a residenza privata[senza fonte];
  • Castello situato nelle immediate vicinanze di Sierre[senza fonte] dove visse per alcuni anni il poeta Rainer Maria Rilke[1], cui è stata dedicata una fondazione che ha sede in un settecentesco della città[senza fonte].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella (dal 1972 con Granges)[1]:

Abitanti censiti

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Géronde
  • Borzuat
  • Cuchon
  • Géronde
  • Glarey
  • Granges
  • Le Bourg
  • Le Vieux-Sierre
  • Monderèche
  • Muraz
  • Noës
  • Plantzette
  • Sous Géronde
  • Villa d'en Bas
  • Villa d'en Haut
  • Zervettaz

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Sierre è servita dalle stazioni di Sierre e di Granges-Lens, sulla ferrovia Losanna-Briga.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

A Sierre hanno sede la squadra di hockey su ghiaccio Hockey Club Sierre e la squadra di football americano Sierre Woodcutters.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j David Rey, Francois Wiblé, Sierre, in Dizionario storico della Svizzera, 1º ottobre 2013. URL consultato il 25 marzo 2018.
  2. ^ Hugues Rey, Miège, in Dizionario storico della Svizzera, 14 marzo 2017. URL consultato il 23 marzo 2018.
  3. ^ Hugues Rey, Mollens, in Dizionario storico della Svizzera, 19 gennaio 2017. URL consultato il 22 marzo 2018.
  4. ^ Bernard Truffer, Randogne, in Dizionario storico della Svizzera, 19 gennaio 2017. URL consultato il 23 marzo 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4077424-7
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera